Announcement

Collapse
No announcement yet.

Preoccupante rumore in rilascio R1 2005

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Preoccupante rumore in rilascio R1 2005

    Rieccomi qui ....

    risolto il problema del cambio di qualche tempo fa (non era un problema al cambio ma bensì la catena...) ho iniziato a sentire uno strano fischio in rilascio che inizia quasi in modo netto dai 4500/5000 rpm a scendere.

    Interpellato un amico meccanico (fa prevalentemente macchine e camion ma ha una discreta esperienza anche sul suo bandit) abbiamo pensato fosse la catena di distribuzione al limite (la moto ha 88.000 km).

    Smonto anche l'alternatore per scrupolo trovo tutto in perfetto ordine, pattini praticamente nuovi:


















    Chiedo consigli sullo stato di usura del tutto;

    Nel frattempo ho preso su ebay catena pattini e tenditore da un motore smontato con circa 20.000 km e confrontando le catene sono praticamente identiche, non si vedono (a banco) differenze apprezzabili di allungamento della mia.
    http://mototravellers.com

  • #2
    Il tenditore (smontato) non presenta nessun problema; confrontato anche con quello comprato usato non si nota nulla di strano.

    Il rumore che faceva è evidente SOLO in rilascio, l'ipotesi più gettonata pareva appunto che non ci fosse la tensione sufficiente e che quindi la catena sbattesse un pò allo scendere dei giri

    Onestamente non so cosa pensare, visivamente (ok lo stato di usura visti i km) non trovo nulla di anomalo. Help
    http://mototravellers.com

    Comment


    • #3
      Sgiàca via tus cos, l'è l'unica!

      Comment


      • #4
        dopo aver controllato tutto ho scoperto che è il cuscinetto del carter alternatore , si sente a mano che gira "ruvido"... mi predispongono per cambiarlo e dovrei ripartire verso i 100k
        http://mototravellers.com

        Comment


        • #5
          Originally posted by KneeSlider View Post
          dopo aver controllato tutto ho scoperto che è il cuscinetto del carter alternatore , si sente a mano che gira "ruvido"... mi predispongono per cambiarlo e dovrei ripartire verso i 100k
          Cambi tu ale?

          Comment


          • #6
            Eccolo qui :



            già cambiato con un SKF equivalente, circa 5€
            http://mototravellers.com

            Comment


            • #7
              Originally posted by KneeSlider View Post
              Eccolo qui :



              già cambiato con un SKF equivalente, circa 5€
              E via, verso nuove avventure

              Comment


              • #8
                Tutto risolto, provata va che è una meraviglia, km indicati circa 88.000

                https://www.youtube.com/watch?v=4ymtyulZL1c
                http://mototravellers.com

                Comment


                • #9
                  Finalmente uno che usa un motore per i km che dovrebbe fare.
                  www.radiopopolare.it
                  www.ilmanifesto.info

                  Comment


                  • #10
                    Boss, il problema al cambio non era un problema!

                    Che tu ci creda o no era la catena.....cambiata tutta la finale con pignone/corona e catena DID 530 VX, tutto risolto (mai successa una roba del genere)
                    http://mototravellers.com

                    Comment


                    • #11
                      Meno male! Cosa faceva? tendeva a "scappare" dai denti? Mi è già capitata una cosa del genere...
                      www.radiopopolare.it
                      www.ilmanifesto.info

                      Comment


                      • #12
                        Scappare non credo perchè avrei fatto un disastro, pignone e corona hanno i km che dimostrano ma niente di che;

                        Il sospetto ce l'ho sulla catena che probabilmente aveva qualche gioco assurdo solo in qualche maglia; la penso così perchè non ho altra spiegazione.

                        Ho fatto una prova "scema" dandoci il lubrificante a badilate e tensionando parecchio più del dovuto e l'effetto "strappi" era praticamente sparito
                        http://mototravellers.com

                        Comment


                        • #13
                          Intendevo scappare senza uscire del tutto, altrimenti sarebbe stato un disastro...

                          Hai fatto bene a cambiarla.
                          www.radiopopolare.it
                          www.ilmanifesto.info

                          Comment


                          • #14
                            Per quanto riguarda il cuscinetto del rotore alternatore, io avrei sostituito anche il cuscinetto opposto che è piantato nel carter motore, visto il chilometraggio.
                            Inoltre Yamaha ha sostituito il rotore codice : 5VY-81450-00-00 con il codice: 2SH-81450-00 perché nel primo i magneti erano tenuti in posizione da una gabbietta di plastica e colla epossidica, nel nuovo codice hanno implementato una paratia di acciaio che evita ai magneti di staccarsi e fare danni. Per renderti conto della modifica ti basta cercare le immagini dei due codici in rete, negli ultimi 4 mesi ho effettuato la sostituzione a 5 moto tra R1 ed FZ1, magneti e gabbia di plastica distrutti, frammenti nella coppa con le conseguenze che ti lascio immaginare.
                            Yamaha avrebbe dovuto fare un richiamo visto che sostituendo il codice hanno ammesso l'inadeguatezza del primo, quel motore nelle varianti 5 e 4 valvole equipaggia moto dal 2004 al 2015.
                            Last edited by specialblend_73; 24-09-19, 19:34.

                            Comment


                            • #15
                              Ti ringrazio dell'info;

                              il cuscinetto lato carter è apparentemente in perfetto stato, per ora ho rimontato il tutto così. Ci penso nella pausa invernale eventualmente a cambiarlo (ho l'estrattore con la massa battente, non dovrebbe essere difficile).

                              Il rotore della mia (sgrat) è durato fino adesso per cui (ri-sgrat) può essere che non soffra del difetto (ri-ri-sgrat).
                              http://mototravellers.com

                              Comment

                              Working...
                              X