Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Ampliamento ADRIA?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Tati90
    replied
    Originally posted by Desmo16 View Post

    l'hanno ampliato troppo

    Leave a comment:


  • TTURBOJJ
    replied
    Originally posted by desmo16 View Post

    l'hanno ampliato troppo
    Comunque chi si da da fare e si toglie del proprio per rendere il denaro, gli istituti lo trattano a pesci in faccia..mentre certi personaggi ne prendono tanti e con la minaccia di non renderne gliene danno altri...mah...
    Last edited by TTURBOJJ; 19-01-22, 21:29.

    Leave a comment:


  • Desmo16
    replied
    Originally posted by TTURBOJJ View Post
    Come si fa poi a fare fare un buco da più di 50 mln..
    l'hanno ampliato troppo

    Leave a comment:


  • TTURBOJJ
    replied
    Come si fa poi a fare fare un buco da più di 50 mln..

    Leave a comment:


  • Tati90
    replied
    mi è arrivata stamattina la notizia.... mah

    Leave a comment:


  • federicoronzani
    replied
    Originally posted by zox View Post
    ahia
    Appena letto la new infelice. Certo che 53 milioni di buco sono tanti. 🥴

    Leave a comment:


  • Paolo Grandi
    replied
    Senza parole...

    Leave a comment:


  • zox
    replied
    ahia

    Leave a comment:


  • wiulma
    replied
    Un piccolo update, visto che ho girato ad Adria oggi. Hanno riasfaltato la maggior parte dei zone vicino ai cordoli con le buche, e a parte un paio di punti che non mi davano fiducia al 100% ( ma ovv è molto relativo, oltre al fatto che c'era un vento assurdo oggi), mi sembra sia stato fatto un bel lavoro

    Leave a comment:


  • biondob
    replied
    Originally posted by Paolo Grandi View Post
    Le prime voci, politiche annesse, parlavano di portarlo a più di 5 km di lunghezza (seeeeeeee ).
    Con adeguate opere di ampliamento che avrebbero riguardato ovviamente la zona circostante, circolazione stradale inclusa.
    E' finita così...nella migliore tradizione italica...

    Ora che c'è scappato il morto forse qualcuno si sta ponendo qualche domanda...
    Fiume, ferrovia e zone produttive è un po' impossibile, sopostarle.
    L'unica sarebbe spostare o chiudere la strada dalla parte del fiume....però tra il dire ed il fare.....

    Leave a comment:


  • mala_r1der
    replied
    Originally posted by biondob View Post
    L'autodromo si è affrettato a comunicare che è uscito di pista per un problema tecnico al suo mezzo.
    Inoltre ha comunicato che è stato soccorso dall'ambulanza e dal medico presenti in pista e ha specificato che tale soccorso non è obbligatorio durante le prove libere.
    Io sapevo che senza ambulanza non si può girare....magari sbaglio..
    Però una volta a Misano durante una giornata open pit si sono verificati due incidenti quasi contemporaneamente in due parti diverse del circuito, sono uscite le due ambulanze ed entrambe hanno dovuto portare i piloti in ospedale, siamo stati fermi fino a quando una non è tornata.
    Si è cosi, a me l' ultima volta a cremona è capitato che abbiamo aspettato le 10.30 per entrare in pista perchè c'erano le ambulanze ma non c'era il medico.

    Per adria io non ci sono mai stato, avevo pensato di farci un salto, poi ho visto il layout con quelle vie di fuga che praticamente non esistono e ho lasciato perdere

    Leave a comment:


  • Dianutte88
    replied
    Originally posted by gbianchi View Post
    Allora dico la mia su Adria "nuova".

    Per prima cosa sentite condoglianze per quel pilota che purtroppo è morto, del tutto inappropriato fare commenti sul perchè sia successo, specialmente da casa e senza sapere nulla di preciso.

    La mia esperienza di mercoledì 18 agosto, giornata di "vacanze in Moto" eravamo in 4, 2 ninja 400 e 2 ninja 250, tutti unanimi a dire che:

    - non torneremo più ad Adria sino a quando non verrà veramente riasfaltata; buche, crepe e rattoppi a non finire sul tratto nuovo. Il "vecchio" ha ancora l'asfalto di 15 anni fa
    - inaccettabili le condizioni dei cordoli (dove ci sono) rattoppati con un pò di catrame a riempire il buco tra il cordolo e la pista, quindi assolutamente da girarci alla larga
    - un paio di punti molto critici in caso di scivolata o errore di guida, 1 nel tratto che abbiamo chiamato "Macao" cioè la staccata in fondo all'ultimo rettilineo di ritorno e le 4 sinistra/destra a seguire; 1 nel (bellissimo) curvone a sinistra che immette in quel rettilineo. Non ci sono spazi di fuga adeguati. La Macao se vai per sbaglio su un cordolo (magari durante un sorpasso) non so come possa finire...
    - con una 300/400 ci si diverte e anche molto, con una 600 o peggio una 1000 non credo e il rischio aumenta
    - 195/200 euro per una giornata, con questa situazione, non sono giustificati.

    Lati positivi: impagabile il paddock coperto, buoni servizi con docce utilizzabili, in generale tutti molto gentili.
    Poco affollamento in pista e quindi nonostante open pit si girava tranquilli.

    Insomma "rimandata settembre", spero la sistemino e poi con la 400 potrei tornarci anche perchè da Ravenna sono abbastanza comodo.
    Io la penso come te .. finché non sistemano L asfalto non mi vedranno proprio.. e poi si vedrà

    Leave a comment:


  • Paolo Grandi
    replied
    Le prime voci, politiche annesse, parlavano di portarlo a più di 5 km di lunghezza (seeeeeeee ).
    Con adeguate opere di ampliamento che avrebbero riguardato ovviamente la zona circostante, circolazione stradale inclusa.
    E' finita così...nella migliore tradizione italica...

    Ora che c'è scappato il morto forse qualcuno si sta ponendo qualche domanda...
    Last edited by Paolo Grandi; 30-08-21, 22:04.

    Leave a comment:


  • biondob
    replied
    Originally posted by Paolo Grandi View Post
    Anch'io la sapevo così. Doppia ambulanza x non sospendere le prove.
    Che comunque, a causa del decesso, sono state annullate.
    Infatti. Questo "mettere le mani avanti" da parte del circuito proprio non lo capisco.

    Leave a comment:


  • biondob
    replied
    Originally posted by Paolo Grandi View Post
    Ecco. Confermi.

    In piena pianura Padana sono riusciti a fare un ampliamento ancora più tortuoso...
    Senza parole.
    Non centra tanto il fatto che sia in pianura padana o meno, il circuito è incastrato tra il fiume, una strada provinciale, la ferrovia, due zone produttive ed alcune case.
    L'ampiamento è stato fatto utilizzando la stessa superficie di prima, per forza di cose adesso è più tortuoso di prima.

    Leave a comment:

X
Working...
X