Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

preparazione testata stock

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    preparazione testata stock

    volevo sapere se qualcuno di voi altamente informato mi sa dare indicazione sui quali punti ? possibile elaborare una testata per 600 stock .
    esempio ? possibile allesare rocchetti alberi a camme rettificare sedi valvole o fari riporti particolari per migliorare scorrevolezza o semplicemente si pu? solo cambiare la guarnizione della testa?

  • Font Size
    #2
    Il regolamento preciso non lo so,ma so che non sono ammesse lavorazioni se non quelle previste dal normale manuale d'officina,quindi i normali aggiustaggi in fase di chiusura motore.

    Comment


    • Font Size
      #3
      Puoi solo cambiare la guarnizione della testa. Stop.

      Comment


      • Font Size
        #4
        Puoi riportare tutti i valori in tolleranza come da fiches di omologazione, teoricamente senza asportare materiale...

        Comment


        • Font Size
          #5
          Più bello di così... ci sono i regolamenti scritti che parlano chiarissimo... basta consultarli:

          8.3.19 - Testa del cilindro
          - La testa del cilindro deve rimanere come originariamente prodotta dal
          costruttore per il motociclo omologato. Non sono ammesse modifiche.
          - Non è consentita l’aggiunta nè la rimozione di materiale.
          - La guarnizione della testa del cilindro può essere cambiata.
          - Le valvole, le sedi-valvole, le guide delle valvole e le molle delle valvole
          devono rimanere come originariamente prodotte dal costruttore per il
          motociclo omologato.
          - Non sono consentiti spessori per le molle delle valvole.
          - I fermi delle valvole devono restare come originariamente prodotti dal
          costruttore per il motociclo omologato.
          8.3.20 - Alberi a cammes
          - L’albero a cammes deve rimanere come originariamente prodotto dal
          costruttore per il motociclo omologato. Non sono ammesse modifiche.
          Alle verifiche tecniche, per il controllo, verrà verificata l’alzata del lobo
          della camme; se il sistema di comando è indiretto, verrà misurato il
          movimento di alzata della valvola.
          8.3.21 - Pignoni degli alberi a cammes
          - I pignoni degli alberi a cammes devono rimanere come originariamente
          prodotti dal costruttore per il motociclo omologato. Non sono ammesse
          modifiche.

          poi agigungo:

          8.3.36 - Gli elementi seguenti possono essere sostituiti o modificati in rapporto
          a quelli montati sul motociclo omologato
          - Si può utilizzare qualunque genere di lubrificante, liquido dei freni o
          della sospensione.
          - Si può utilizzare qualunque tipo di candela e di cappuccio della candela.
          - Si può utilizzare qualunque tipo di camera d’aria (se utilizzata) o qualunque
          tipo di valvola.
          - è consentito eliminare, modificare o aggiungere pesi per l’equilibratura
          delle ruote.
          - Guarnizioni e materiale delle guarnizioni.
          - Rifinitura della superficie esterna dipinta e decalcomanie.
          - Il carter copricatena.
          Last edited by sandro76; 28-07-09, 09:17.

          Comment


          • Font Size
            #6
            Originally posted by aggressivo138 View Post
            volevo sapere se qualcuno di voi altamente informato mi sa dare indicazione sui quali punti ? possibile elaborare una testata per 600 stock .
            esempio ? possibile allesare rocchetti alberi a camme rettificare sedi valvole o fari riporti particolari per migliorare scorrevolezza o semplicemente si pu? solo cambiare la guarnizione della testa?
            per quello che ho sentito dire, c'? chi lavora la testa e poi la risabbia, lavorare gli alebri a camme originali, cambiare gli angoli alle sedi valvole, barenare l'albero motore, cambiare le bronzine con quelle originali ma con tolleranze diverse, cambiare la guarnizione della testa.
            Comunque rivolgiti ad un preparatore esperto in gare, sapr? dirti.

            Comment


            • Font Size
              #7
              Originally posted by kindly View Post
              per quello che ho sentito dire, c'è chi lavora la testa e poi la risabbia, lavorare gli alebri a camme originali, cambiare gli angoli alle sedi valvole, barenare l'albero motore, cambiare le bronzine con quelle originali ma con tolleranze diverse, cambiare la guarnizione della testa.
              Comunque rivolgiti ad un preparatore esperto in gare, saprà dirti.
              Io non so' se c'è chi fa' tutti questi lavori sulle stk... ma una cosa è certa... ai controlli non passi.

              -Se lavori la camera di scoppio e la risabbi forse passi ad un controllo visivo ma per la sfortuna di tutti in verifica hanno degli stampi della forma originaria che inserendole vedi subito se è stato asportato materiale.
              Poi ovviamente se c'è un rincoglionito magari si passa comunque.

              -Lavorare le camme originali nelle stk è il sistema migliore per farsi scoprire... per lavorarle devi asportare materiale variandone come minimo le rampe di accelerazione e le alzate... come levi il coperchio valvole ti beccano usando un semplice calibro.

              -Cambiare gli angoli delle sedi valvole può essere.... bisogna che ti facciano smontare anche le valvole per arrivare a vedere la modifica e considerando il lavoro che c'è da fare probabilmente si passa inosservati con una modifica fuori regolamento.

              -Ma cosa bareni in un albero motore? al massimo bareni i carter quando hai sminchiato un supporto e comunque non è una modifica che implica prestazioni maggiori.

              -Le tolleranze sulle bronzne si possono cambiare, non è vietato farlo e il solo rischio è quello di spaccare tutto.
              Last edited by sandro76; 28-07-09, 10:07.

              Comment


              • Font Size
                #8
                Originally posted by sandro76 View Post
                Io non so' se c'? chi fa' tutti questi lavori sulle stk... ma una cosa ? certa... ai controlli non passi.

                -Se lavori la camera di scoppio e la risabbi forse passi ad un controllo visivo ma per la sfortuna di tutti in verifica hanno degli stampi della forma originaria che inserendole vedi subito se ? stato asportato materiale.
                Poi ovviamente se c'? un rincoglionito magari si passa comunque.

                -Lavorare le camme originali nelle stk ? il sistema migliore per farsi scoprire... per lavorarle devi asportare materiale variandone come minimo le rampe di accelerazione e le alzate... come levi il coperchio valvole ti beccano usando un semplice calibro.

                -Cambiare gli angoli delle sedi valvole pu? essere.... bisogna che ti facciano smontare anche le valvole per arrivare a vedere la modifica e considerando il lavoro che c'? da fare probabilmente si passa inosservati con una modifica fuori regolamento.

                -Ma cosa bareni in un albero motore? al massimo bareni i carter quando hai sminchiato un supporto e comunque non ? una modifica che implica prestazioni maggiori.

                -Le tolleranze sulle bronzne si possono cambiare, non ? vietato farlo e il solo rischio ? quello di spaccare tutto.
                Appoggio sandro, di solito sugli alberi si asporta materiale per alleggerirli e per favorire il profilo idrodinamico, in pratica per favorire la penetrazione delle mannaie nell'olio e quindi facilitare la rotazione, per quanto riguarda le bronzine di solito non ? solo una questione di tolleranze ma anche di scorrevolezza, si usano bronzine trimetalliche che hanno un riporto del cosiddetto "metallo bianco" che appunto favorisce la scorrevolezza, comunque un commissario tecnico capace se ne accorge

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  Beh, sugli alberi a camme si pu? anche rettificare la parte bassa per aumentare il gioco a valvola chiusa ed accorciare la parte alta (massima apertura) in questo modo misurando l'eccentrico non si nota nulla, ma le rampe di salita e discesa sono diverse e la valvola resta aperta un pelo pi? a lungo. Non ? regolamentare, ma c'? chi lo faceva e forse lo fa ancora.....
                  Last edited by Nostradamus; 28-07-09, 15:20.

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Non ho capito... se rettifichi la parte bassa e recuperi il gioco sulle punterie in automatico è come aumentare l'alzata... ma comunque quando misuri l'eccentrico sempre si vede la differenza...

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by sandro76 View Post
                      Non ho capito... se rettifichi la parte bassa e recuperi il gioco sulle punterie in automatico è come aumentare l'alzata... ma comunque quando misuri l'eccentrico sempre si vede la differenza...
                      Non è la stessa cosa. All'interno del profilo originale, ne disegni uno con diverse leggi di alzata e diverso timing.
                      Comunque, basta un manuale da officina per essere sgamato in verifica come un pollo.
                      Last edited by skid73; 28-07-09, 17:37.

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Scusate forse ho la mente fusa dal caldo... ma come fate a riprofilare una camma togliendo materiale senza avere una differenza fisiologica sull'altezza totale???

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Originally posted by sandro76 View Post
                          Scusate forse ho la mente fusa dal caldo... ma come fate a riprofilare una camma togliendo materiale senza avere una differenza fisiologica sull'altezza totale???
                          Se hai il ? di base di 24 e lo porti a 23 e l'altezza totale di 33 e la porti a 32, hai sempre un'alzata di 9 ma hai la possibilit? di modificare le rampe ottenendo un timing diverso seguendo leggi di alzata diverse.

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Originally posted by skid73 View Post
                            Se hai il ? di base di 24 e lo porti a 23 e l'altezza totale di 33 e la porti a 32, hai sempre un'alzata di 9 ma hai la possibilit? di modificare le rampe ottenendo un timing diverso seguendo leggi di alzata diverse.
                            Come no? Peccato che dovresti spostare spostare l'asse di rotazione dell'albero 1mm verso la camera di combustione...

                            Comment


                            • Font Size
                              #15

                              stamo tutti fusi, comunque o aumenti l'altezza delle camme per aumentare l'alzata o ne modifichi la curva per variare l'incrocio, non so se forse si riferisce ad limare i supporti per abbassare proprio l'albero

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X