annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Falso commercialista truffa 25 clienti. Gdf: Dovranno pagare loro i debiti col Fisco

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #16
    Originariamente inviato da michi14 Visualizza il messaggio

    Ni, non passano beghe su LORO capitale se prendono l'eredit? con beneficio d'inventario, quindi possono salvare capitale se gi? intestato a loro, altrimenti, se tutto era intestato al padre, portano via tutto e stop?????.

    Viceversa, se loro hanno capitale personale per valore esempio di 100k, accettano l'eredit? del padre di esempio 100k ma lui aveva debiti per 200k, gli portano via tutto... I 100 del padre e i loro 100....
    Credo che con disconoscono intenda rifiutare l'eredit?

    Commenta


    • Font Size
      #17
      Originariamente inviato da omarMT01 Visualizza il messaggio
      Credo che con disconoscono intenda rifiutare l'eredit?
      Certo, ? l'unico modo per pararsi le chiappe...
      ?????

      Commenta


      • Font Size
        #18
        Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio
        Dai su non fate gli ingenui ... Se lo stato deve prendere i soldi , lo stato PRENDE i soldi .

        Se proprio non vi sono altre strade , si mettono seduta stante nell'attivit? del parente pi? prossimo e garantito che spillano pure le ribordature delle mutande .

        Per? ... boh ... forse sono leggende metropolitane .

        Auguro di superare la faccenda .
        Spetta...non ? cos?. se tu sei estraneo alla societ?....sei estraneo pur essendo figlio dell'imprenditore.
        L'unica cosa di cui so che c'? l'obbligo ? prendersi cura del genitore se questi non ha i mezzi per sostenersi

        Commenta


        • Font Size
          #19
          Io qualche anno fa, per colpa del commercialista (amico de mi' padre...non l'ho manco potuto mann? a mor? ammazzato), ho dovuto pag? pi? de mille ?.
          Avevo sforato col reddito complessivo tra me e la moje (me pare eh..non ne so un cazz0 de ste cose) de n'ottantina de ?...non se n'? accorto (chiss? che cazz0 lo pagamo aff?) e so' stato multato.
          Ma sta carogna mica ha attivato l'assicurazione (che c'hanno tutti...confermato dal commercialista dove la moje ogni tanto va aff? la babysitter)....niente...ho dovuto pag?.
          Io je darei foco a li commercialisti....o almeno je brucerei la macchina.

          Commenta


          • Font Size
            #20
            Originariamente inviato da luciocabrio Visualizza il messaggio

            Spetta...non ? cos?. se tu sei estraneo alla societ?....sei estraneo pur essendo figlio dell'imprenditore.
            L'unica cosa di cui so che c'? l'obbligo ? prendersi cura del genitore se questi non ha i mezzi per sostenersi
            Son questioni molto articolate quindi chiedo :

            Se il padre muore e l'azienda deficita di un titolare cosa succede coi figli del morto ? Stipendi dipendenti ? Fornitori ? Tasse ? Multe ?

            Commenta


            • Font Size
              #21
              Originariamente inviato da MikyRacing Visualizza il messaggio

              Mamma mia!!! Certo che porca puttana un minimo stacci attento anche a dove metti in mano la tua vita..... ma mi pare assurdo che lo stato permetta tutto ci? uno ti rovina e poi ti rovina anche lo stato... mh
              Se leggi bene, capirai che si parla di "versare le imposte dovute": il sedicente commercialista ha, in sostanza, fatto evadere ai suoi clienti le tasse, cio? i clienti non le hanno versate.
              Quindi, adesso le dovranno versare, probabilmente senza sanzioni aggiuntive (che sarebbero dovute per il ritardo, ma in questo caso ? giustificato): principio direi sacrosanto, dato che in sostanza le hanno "risparmiate".

              In definitiva, il soggetto ha rubato dei soldi ai suoi clienti, i quali dovranno farseli restituire: cosa c'entri l'Agenzia delle Entrate in tutto questo non si sa

              Commenta


              • Font Size
                #22
                Originariamente inviato da Torakiky Visualizza il messaggio

                Se leggi bene, capirai che si parla di "versare le imposte dovute": il sedicente commercialista ha, in sostanza, fatto evadere ai suoi clienti le tasse, cio? i clienti non le hanno versate.
                Quindi, adesso le dovranno versare, probabilmente senza sanzioni aggiuntive (che sarebbero dovute per il ritardo, ma in questo caso ? giustificato): principio direi sacrosanto, dato che in sostanza le hanno "risparmiate".

                In definitiva, il soggetto ha rubato dei soldi ai suoi clienti, i quali dovranno farseli restituire: cosa c'entri l'Agenzia delle Entrate in tutto questo non si sa
                Se i clienti non hanno versato le imposte dovute, l'agenzia delle entrate a me pare che c'entri eccome . Ma probabilmente sto sbagliato come dici .

                Ad ogni modo la situazione non penso sia molto semplice ed i media Italiani sono un disastro quindi l'attendibilit? di quanto riportato ? pari a zero .
                Occorrerebbe sapere esattamente come ? andata la faccenda e come stanno le cose oggi . Di sicuro , per quel poco che posso sapere , lo stato se avanza dei soldi da un cittadino , lo stato quei soldi li prende .

                Commenta


                • Font Size
                  #23
                  Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio

                  Se i clienti non hanno versato le imposte dovute, l'agenzia delle entrate a me pare che c'entri eccome . Ma probabilmente sto sbagliato come dici .
                  Hai ragione, mea culpa: l'Agenzia "c'entra", ma come parte lesa. Dal suo punto di vista, il contribuente non ha versato le imposte sui guadagni, quindi ? in debito.

                  Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio
                  Ad ogni modo la situazione non penso sia molto semplice ed i media Italiani sono un disastro quindi l'attendibilit? di quanto riportato ? pari a zero .
                  Occorrerebbe sapere esattamente come ? andata la faccenda e come stanno le cose oggi . Di sicuro , per quel poco che posso sapere , lo stato se avanza dei soldi da un cittadino , lo stato quei soldi li prende .
                  Certo, si parla in astratto: se poi la vicenda fosse falsa, quanto detto non sarebbe applicabile

                  Commenta


                  • Font Size
                    #24
                    Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio

                    Se i clienti non hanno versato le imposte dovute, l'agenzia delle entrate a me pare che c'entri eccome . Ma probabilmente sto sbagliato come dici .

                    Ad ogni modo la situazione non penso sia molto semplice ed i media Italiani sono un disastro quindi l'attendibilit? di quanto riportato ? pari a zero .
                    Occorrerebbe sapere esattamente come ? andata la faccenda e come stanno le cose oggi . Di sicuro , per quel poco che posso sapere , lo stato se avanza dei soldi da un cittadino , lo stato quei soldi li prende .
                    Se il commercialista/abusivo non ti ha fatto versare imposte che erano dovute, be quelle ti tocca versarle e basta (ed ? anche giusto) quello che l'abusivo/commercialista dovrebbe accollarsi sono le sanzioni e gli interessi, poich? sorti a causa di un suo errore/frode. Dove ho lavorato io era cos?, non c'era manco da discutere. L'unico caso in cui sanzioni e interessi se li ciucciava il cliente ? quando il commercialista gli comunica gli importi da versare, e il cliente semplicemente non ha la liquidita necessaria per adempiere all'obbligazione tributaria (cosa che succede molto pi? spesso di quanto uno possa credere), in quel caso non ? colpa del commercialista se il cliente non ha soldi e tocca versarli in ritardo con ravvedimento, o peggio quanto ti arriva la letterina di equitalia.

                    Commenta


                    • Font Size
                      #25
                      Originariamente inviato da monikaf Visualizza il messaggio
                      Io qualche anno fa, per colpa del commercialista (amico de mi' padre...non l'ho manco potuto mann? a mor? ammazzato), ho dovuto pag? pi? de mille ?.
                      Avevo sforato col reddito complessivo tra me e la moje (me pare eh..non ne so un cazz0 de ste cose) de n'ottantina de ?...non se n'? accorto (chiss? che cazz0 lo pagamo aff?) e so' stato multato.
                      Ma sta carogna mica ha attivato l'assicurazione (che c'hanno tutti...confermato dal commercialista dove la moje ogni tanto va aff? la babysitter)....niente...ho dovuto pag?.
                      Io je darei foco a li commercialisti....o almeno je brucerei la macchina.
                      Va vattelo a pija nter culo! (per i commericalisti e relative macchine)
                      Non ho capito bene ma se l'errore ? dimostrabile deve pagare il commercialista. Poi se non ti trovi bene cambia al volo.
                      Gli errori li possono commettere tutti ma...? chi sbaglia che deve pagare.

                      Commenta


                      • Font Size
                        #26
                        Originariamente inviato da Torakiky Visualizza il messaggio

                        Hai ragione, mea culpa: l'Agenzia "c'entra", ma come parte lesa. Dal suo punto di vista, il contribuente non ha versato le imposte sui guadagni, quindi ? in debito.



                        Certo, si parla in astratto: se poi la vicenda fosse falsa, quanto detto non sarebbe applicabile
                        dimenticate che ci sono interessi moratori e sanzioni...nell'esempio che vi hjo portato io hanno fatto decollare la cifra

                        Commenta


                        • Font Size
                          #27
                          Originariamente inviato da michi14 Visualizza il messaggio

                          Ni, non passano beghe su LORO capitale se prendono l'eredit? con beneficio d'inventario, quindi possono salvare capitale se gi? intestato a loro, altrimenti, se tutto era intestato al padre, portano via tutto e stop?????.

                          Viceversa, se loro hanno capitale personale per valore esempio di 100k, accettano l'eredit? del padre di esempio 100k ma lui aveva debiti per 200k, gli portano via tutto... I 100 del padre e i loro 100....
                          si ma se non ci sei in mezzo non ? che ti becchi i debiti! e l'eredit? ,se ? in negativo,la fanculizzi

                          Commenta


                          • Font Size
                            #28
                            Originariamente inviato da luciocabrio Visualizza il messaggio

                            dimenticate che ci sono interessi moratori e sanzioni...nell'esempio che vi hjo portato io hanno fatto decollare la cifra
                            S?, ma nel caso del post il tipo dice che li sconteranno, chiedendo solo l'importo originario (come di legge, tra l'altro, in queste circostanze)

                            Commenta


                            • Font Size
                              #29
                              Originariamente inviato da luciocabrio Visualizza il messaggio

                              si ma se non ci sei in mezzo non ? che ti becchi i debiti! e l'eredit? ,se ? in negativo,la fanculizzi
                              Se fanculizzi si, se accetti e hai capitali gi? tuoi, e quelli ereditati non bastano a coprire, vengono anche su di te, questo ? il punto...

                              Commenta


                              • Font Size
                                #30
                                Originariamente inviato da JB hsm Visualizza il messaggio

                                Se il commercialista/abusivo non ti ha fatto versare imposte che erano dovute, be quelle ti tocca versarle e basta (ed ? anche giusto) quello che l'abusivo/commercialista dovrebbe accollarsi sono le sanzioni e gli interessi, poich? sorti a causa di un suo errore/frode. Dove ho lavorato io era cos?, non c'era manco da discutere. L'unico caso in cui sanzioni e interessi se li ciucciava il cliente ? quando il commercialista gli comunica gli importi da versare, e il cliente semplicemente non ha la liquidita necessaria per adempiere all'obbligazione tributaria (cosa che succede molto pi? spesso di quanto uno possa credere), in quel caso non ? colpa del commercialista se il cliente non ha soldi e tocca versarli in ritardo con ravvedimento, o peggio quanto ti arriva la letterina di equitalia.
                                Beh che le tasse si pagano non v'? dubbio alcuno . La tassazione in Italia ? asfissiante ma la si conosce dal principio di ogni attivit? : pertanto ognuno sceglie se accollarsi tale onere o se investire in attivit? in altre nazioni . Se invece si apre attivit? in Italia ? dovere imprescindibile versa ogni tributo imposto dallo stato .
                                E' altres? vero che potrei darti diversi nominativi di microaziende che lavorano a capo basso fidandosi del proprio commercialista . Se egli lavora male ci andranno di mezzo questi artigiani , ma loro non hanno le competenze per capire se il lavoro del commercialista ? corretto o meno . Sono davvero tante le realt? travolte da errato lavoro del commercialista .

                                Commenta

                                X
                                Sto operando...
                                X