Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

MotoGP, Andrea Dovizioso anti-Ducati: “Il primo a usare l’holeshot”

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    MotoGP, Andrea Dovizioso anti-Ducati: “Il primo a usare l’holeshot”



    Andrea Dovizioso fu il primo a provare il dispositivo holeshot Ducati nella stagione MotoGP 2019. Il forlivese contrario al suo utilizzo.

    L’ex pilota Ducati Andrea Dovizioso è stato il primo a sperimentare il dispositivo holeshot nella stagione MotoGP 2019. Allora era in sella alla Desmosedici nel suo penultimo anno con il marchio emiliano, a sua disposizione una delle trovate ingegnose di Gigi Dall’Igna che da un po’ di tempo a questa parte fa scuola nel paddock del Motomondiale. Le sue innovazioni mandano in tilt i programmi dei costruttori rivali, costretti a copiare o a fare quadrato per tentare di metterle “fuorilegge”, come di recente è avvenuto con il Front Ride Height Device.

    L’holeshot per un pilota MotoGP

    Andrea Dovizioso si è schierato contro il nuovo abbassatore, ma è critico anche nei confronti del “Rear Ride Height Device”, che abbassa la parte posteriore dei prototipi durante la guida. Il suo punto di vista da ex è particolarmente interessante: “Ci sono due considerazioni da fare – analizza in maniera lucida -. Innanzitutto una cosa che si fa all’interno dei regolamenti va sempre bene. Perché ti muovi all’interno delle regole e hai fatto una cosa prima delle altre, allora è giusto che continui ad usarla perché hai ottenuto qualcosa che ti dà un vantaggio. Gli altri devono prima adattarsi, quindi puoi approfittarne per un po’“.

    C’è poi il risvolto della medaglia, l’opinione del pilota che deve applicare praticamente l’innovazione durante la guida. “Certe operazioni per attivare il dispositivo sarebbe meglio non farle“, ha aggiunto il 36enne forlivese. “Ovviamente ti abitui a tutto, ormai usiamo il dispositivo posteriore e quindi è possibile farlo. Ma tutte le cose che fai mentre guidi e che si aggiungono alla guida ‘classica’ sono un po’ borderline secondo me. Devi controllare la moto con le mani mentre fai movimenti con le dita“, ha spiegato a Speedweek.com. “È davvero difficile fare tutto questo. Come ho detto, con la pratica ci si abitua e ci si adatta a tutto, ma se potessi decidere non lo userei“.

    All’epoca della sua militanza in Ducati è stato il primo a sperimentare l’holeshot in un week-end di MotoGP. “Quando il dispositivo era nuovo di zecca, ero in Ducati. Quindi sono stato il primo ad usarlo in gara. Ma di certo non ero rilassato, ci è voluto un po’. Logicamente se provi, metti a punto, migliora, ti abitui e trovi un vantaggio. E un vantaggio è un vantaggio“. Nulla può dire Andrea Dovizioso, invece, sul nuovo abbassatore anteriore bandito dalla GP Commission, dato che in Yamaha non l’hanno mai sperimentato: “Soltanto loro hanno quel dispositivo“.

    MotoGP, Andrea Dovizioso anti-Ducati: "Il primo a usare l'holeshot" (corsedimoto.com)




  • Font Size
    #2
    Andrea GIUDAzioso

    Comment


    • Font Size
      #3
      Originally posted by mito22 View Post
      Andrea GIUDAzioso
      ahahah è passato dall'essere ragazzino acqua e spone alla top 3 dei (ex)piloti italiani che stanno sul cazzo (Melandri ,iannone ,dovi )

      Comment


      • Font Size
        #4
        Concordo.
        Ne hanno già abbastanza a cui pensare.
        Vieterei entrambi.

        Comment


        • Font Size
          #5
          io sono contrario. mi può andare bene quello anteriore che è puramente meccanico stile motocross... il resto non mi piace. preferirei le case si concentrassero a sviluppare cose reali e tornassero a studiare geometrie, telai e funzionamenti delle sospensioni ecc... io preferirei come spese consentire illimitati numero di telai e forcelloni che robe con mille leve e levette ecc...
          arriverà un pounto che se questi device fano cilecca poi i piloti vanno dritti...

          Comment


          • Font Size
            #6
            Originally posted by luciocabrio View Post

            ahahah è passato dall'essere ragazzino acqua e spone alla top 3 dei (ex)piloti italiani che stanno sul cazzo (Melandri ,iannone ,dovi )
            Un pò frigna è sempre stato..... poi ovvio che nessuno di noi è pilota motogp.... ma diciamo che lui.. melandri... biaggi...... lamentosità a livelli elevati...


            Anche se forse lui sta sputando parecchio nel piatto dove ha GRAN MANGIATO per anni...

            Comment


            • Font Size
              #7
              Originally posted by mito22 View Post

              Un pò frigna è sempre stato..... poi ovvio che nessuno di noi è pilota motogp.... ma diciamo che lui.. melandri... biaggi...... lamentosità a livelli elevati...


              Anche se forse lui sta sputando parecchio nel piatto dove ha GRAN MANGIATO per anni...
              si ma finchè si limitava a dire "la moto non curva...o non mi ascoltano\danno quel che voglio" è una cosa normale...gli altri dicono "il motore non va o la moto è difficile e non mi ascoltano" ecc
              Questo ci può pure stare...ma dallo scorso anno,con la manfrina con l'aprilia,poi ora in yamaha "non posso parlare"...

              L'evidenza è che con le gomme 2020 dovizioso è sparito.Punto. E mo comincia ad avere qualche anno.

              Comment


              • Font Size
                #8
                suppo disse he ai tempi di melandri in ducati quando si lamentava della moto aveva ragione ma stoner ci vinceva e quindi una casa cosa fa? va a stravolgere un progetto per accontentare chi sta dietro? così come la honda ha fatto in questi anni con MM e gli altri piloti...
                detto questo AD non poteva cadere in peggio dal passaggio da ducati a yamaha. una moto diametralmente opposta alla rossa e in una crisi tecnica porofonda... poi sì gli anni passano per tutti e stare fermo mezza stagione non ha aiutato... chissà se fosse andato in aprilia come saremmo messi...

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  Originally posted by wally73 View Post
                  suppo disse he ai tempi di melandri in ducati quando si lamentava della moto aveva ragione ma stoner ci vinceva e quindi una casa cosa fa? va a stravolgere un progetto per accontentare chi sta dietro? così come la honda ha fatto in questi anni con MM e gli altri piloti...
                  detto questo AD non poteva cadere in peggio dal passaggio da ducati a yamaha. una moto diametralmente opposta alla rossa e in una crisi tecnica porofonda... poi sì gli anni passano per tutti e stare fermo mezza stagione non ha aiutato... chissà se fosse andato in aprilia come saremmo messi...
                  nel 2020 e 2021 non mi pare di aver visto una crisi tecnica da renderla una paton in verità...
                  E' stato fermo mezza stagione...anch emeno...dei test li ha fatti...si è allenato...c'è gente che ha perso mezza stagione (o una stagione)per infortunio ed è tornata pimpante

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Originally posted by luciocabrio View Post

                    nel 2020 e 2021 non mi pare di aver visto una crisi tecnica da renderla una paton in verità...
                    E' stato fermo mezza stagione...anch emeno...dei test li ha fatti...si è allenato...c'è gente che ha perso mezza stagione (o una stagione)per infortunio ed è tornata pimpante
                    nel 20 non mi sembra sia andata benissimo. se la memoria non mi inganna benissimo 19 e male 20. benissimo 21 e per adesso malino 22... non è che in ducati quando arrivano ad avere una moto TOP potrebbero lasciarla stare e sviluppare il minimo per lasciera ai piloti il pheeling della stagione prima e magari vincere? (tutto il discorso al netto delle gomme)

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by wally73 View Post

                      nel 20 non mi sembra sia andata benissimo. se la memoria non mi inganna benissimo 19 e male 20. benissimo 21 e per adesso malino 22... non è che in ducati quando arrivano ad avere una moto TOP potrebbero lasciarla stare e sviluppare il minimo per lasciera ai piloti il pheeling della stagione prima e magari vincere? (tutto il discorso al netto delle gomme)
                      2020 ha vinto 7 gare,più gare di tutti. Mondial ecostruttori perso per irregolarità altrimenti sarebbe stato vinto (e meritatamente aggiungo io)
                      Poi i 2/3 coglioni qua dentro mi danno del ducataro poco obiettivo...
                      In ducati boh...vedremo se la 22 sarà un fiore che sboccia o una mezza cagata (che però ha fatto almeno 2 podi)

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Originally posted by luciocabrio View Post

                        2020 ha vinto 7 gare,più gare di tutti. Mondial ecostruttori perso per irregolarità altrimenti sarebbe stato vinto (e meritatamente aggiungo io)
                        Poi i 2/3 coglioni qua dentro mi danno del ducataro poco obiettivo...
                        In ducati boh...vedremo se la 22 sarà un fiore che sboccia o una mezza cagata (che però ha fatto almeno 2 podi)
                        sai che purtroppo in motogp il mondiale costruttori conta poco. è c'è a dire che in pèoista ducati ne ha sempre tante di moto...
                        il problema è che se la 22 sboccia a metà campionato magari è tardi. anche se al momento dominatori del campionato non ce ne sono...

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Dateje un colpetto a Cabrio che je sè incantato er disco
                          Mondiale costruttori mondiale costruttori mondiale costruttori mondiale costruttori....

                          Wally la Ducati è un accozzaglia di iNNovazioni che la rendono uno Squilibrio Stabile ... quando riescono a Bilanciare tutto grazie al Motorone diventa competitiva ... ma basta 1cv in più per Sbilanciarla e quindi la loro bravura motoristica è pure il loro più grande nemico ...

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Originally posted by Mr.Molla View Post
                            Dateje un colpetto a Cabrio che je sè incantato er disco
                            Mondiale costruttori mondiale costruttori mondiale costruttori mondiale costruttori....

                            Wally la Ducati è un accozzaglia di iNNovazioni che la rendono uno Squilibrio Stabile ... quando riescono a Bilanciare tutto grazie al Motorone diventa competitiva ... ma basta 1cv in più per Sbilanciarla e quindi la loro bravura motoristica è pure il loro più grande nemico ...
                            oh ...la yamaha nel 2020 er ala moto da battere
                            7 vittorie. Mondiale buttato dal dentone quartararò e dalle sfighe di morbidelli
                            Lo scorso anno Fabio ha vinto più gare di tutti. quindi uncatorcio non era
                            Quest'anno fabio va malino finora...i miracoli non li fa nessuno

                            Anche la suzuki con più cv non mi sembra che abbia raccolto vittorie a nastro...
                            E al super aprilia(anche lei con più cv) ha vinto un gp e stop
                            Tutti gli altri dove sono?
                            Ktm?
                            honda?
                            la stessa yamaha?
                            Last edited by MAX_rr; 21-04-22, 10:38.

                            Comment

                            X
                            Working...
                            X