Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

MotoGP, QUANTO HA GUADAGNATO PECCO BAGNAIA CON LA VITTORIA DEL MONDIALE

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #31
    Originally posted by iraz View Post
    Un collega che aveva il figlio calciatore in erba mi disse che in Italia un giocatore su 60'000 diventa professionista.
    Con professionista non si intende serie A, ma che almeno prenda due spicci.

    In moto quanto è la statistica? E giusto per capire, quanto si spende per provarci in moto e quanti si spende giocando a calcio (o altri sport)?
    Il mio compagno di banco delle superiori (Magnanelli Francesco del sassuolo pe chi segue il calcio), ha iniziato col gubbio in C....poi lo ha chiamato il chievo (ma era in serie A mi pare)...mi pare 6000€ al mese + auto+ tutto spesato...e non giocò mai...poi passò alla fiorentina...e poco dopo al Sassuolo dove ripartì dalla C per poi andare in serie A

    Comment


    • Font Size
      #32
      Walid Keddira, 24 anni, nato a 500 mt. da casa mia: doppia cittadinanza (Italiana e Marocchina...) ha finito di giocare un'ora fa ai mondiali, contro la Spagna.

      Attualmente in forza al Bari, capocannoniere della seria B.

      Valore attuale, 2.5 mln. di €​​​​​​.

      P. S. Anche questo, partito da zero...
      Anzi, diciamo sotto zero, visto le seppur dignitose condizioni della famiglia.
      Niente conoscenze, zero aiuti.

      Fosse stato appassionato di motori starebbe a guardare le corse in tvvù...

      Comment


      • Font Size
        #33
        Originally posted by Herr Homar View Post
        Walid Keddira, 24 anni, nato a 500 mt. da casa mia: doppia cittadinanza (Italiana e Marocchina...) ha finito di giocare un'ora fa ai mondiali, contro la Spagna.

        Attualmente in forza al Bari, capocannoniere della seria B.

        Valore attuale, 2.5 mln. di €​​​​​​.

        P. S. Anche questo, partito da zero...
        Anzi, diciamo sotto zero, visto le seppur dignitose condizioni della famiglia.
        Niente conoscenze, zero aiuti.

        Fosse stato appassionato di motori starebbe a guardare le corse in tvvù...
        Quello sopra che dicevo è stato capitano del Sassuolo (mo sa che ha smesso quest'anno) per vari anni... Dalla serie C fino ad arrivare in A e restarci diversi anni. Non oso immaginare quanto ha preso. Credo sia capitano da 10 anni

        Comment


        • Font Size
          #34
          Originally posted by iraz View Post
          Un collega che aveva il figlio calciatore in erba mi disse che in Italia un giocatore su 60'000 diventa professionista.
          Con professionista non si intende serie A, ma che almeno prenda due spicci.

          In moto quanto è la statistica? E giusto per capire, quanto si spende per provarci in moto e quanti si spende giocando a calcio (o altri sport)?
          Guarda la discussione su quanto guadagna Pecco ci sta,ma quando si vanno a confrontare altri sport è come paragonare le pere con le mele. Non esiste la formula matematica che ti dica " fai quello sport perché è quello con la probabilità più alta di farti diventare ricco".

          Gli sport motoristici sono tutti carissimi ma logicamente c'è una concorrenza meno numerosa rispetto al calcio che richiede investimenti molto più bassi ma ti trovi davanti il mondo.

          E ripeto, si fanno i conti senza l'oste. L'oste è il soggetto che aspira a diventare campione con le sue qualita', difetti e attitudini. Abbiamo la famiglia piena di soldi, bene, lo mettiamo su una minimoto e iniziamo tutta la trafila. Se il bambino non ha le caratteristiche di apprendimento motorio giuste, coraggio,determinazione, reazione alle sconfitte etcc quel bambino non combinerà mai nulla. Nulla.

          Angelo Peruzzi il grande portiere mi diceva che se certi movimenti e tecniche di parata e schemi motori non le impari da bambino, poi non le impari più ad un alto livello come serve in serie A. E qua si entra nel campo della teoria e dello sviluppo del movimento etcc..

          Quindi rimaniamo su Pecco che ad allargarsi e confrontare altri mondi sportivi si prendono lucciole per lanterne


          Comment

          X
          Working...
          X