Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Bagnaia EROE quindi?

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #46
    OT

    Quanto rimpiango questi tempi.

    Comment


    • Font Size
      #47
      mito22 ... Insomma Davide ,.. a te Bagnaia non ti va proprio giù eh.....!!!!!

      Comment


      • Font Size
        #48
        Originally posted by Nace72 View Post
        mito22 ... Insomma Davide ,.. a te Bagnaia non ti va proprio giù eh.....!!!!!
        No... mi spiace che uno debba forzare per essere quello che non è...

        Comment


        • Font Size
          #49
          Originally posted by luciocabrio View Post

          sembro io con l'ernia quando mi tocca andare a messe lunghe diocayenne...mi "apunto" dove posso se non c'è posto a sedere
          Sei vecio!

          Comment


          • Font Size
            #50
            Originally posted by mito22 View Post

            Sei vecio!
            se non mi fate gli auguri manco quest'anno (che son 40) vi faccio hackerare il forum

            Comment


            • Font Size
              #51
              Originally posted by luciocabrio View Post

              apunto? nel senso di "apuntato"....uno ch esi appoggia da qualche parte...usato quando ha dolore ad esempio
              "è rimasto apuntato al muro da quanto era stanco"

              Sbandierato ...glilo chiedono da una settimana come sta. ha dovuto pure passare per la commissione medica. Deceleraione di 20g.
              Il gas e silenzio lo ha dato...poi gli chiedono "hai male"? "ha influito sulla prestazione"? "quando hai rallentato è perchè sentivi dolore"? ecc ecc
              che cazzo deve rispondere?
              Ha fatto il lavoro per cui viene pagato,in condizioni pessime però.
              Vai a vedere se un operaio ti lavora dopo una cosa del genere
              I bomboni ch edavano una volta erano molto più potenti degli attuali.
              Non è l'ematoma e basta. ha dato una botta fortissima per terra,è ruzzolato,gli son passati sopra...a quanto sarà andato binder? dico gli ha rotto anche la moto (perdeva liquido) piano non andava.
              Prova anche solo a scivolare per terra sul pavimento da fermo...poi vedi se il giorno dopo stai bene
              Una decelerazione di 20g?
              Ti staccano dal parabrezza come un moscerino preso a 200km/h!

              Ma chi l'ha detto?

              Comment


              • Font Size
                #52
                Originally posted by Herr Homar View Post

                Una decelerazione di 20g?
                Ti staccano dal parabrezza come un moscerino preso a 200km/h!

                Ma chi l'ha detto?
                Esatto. 20G vuol dire passare da 200 m/s a zero in un secondo. Vabbè che pare che bagnaia ormai sia meglio di ironman, ma quando vieni lanciato in aria e ricadi, ricadi con la normalissima forza di gravità. Se cadi da 3 m di altezza, impatti a circa 10 m/s, con un airbag che nel frattempo è esploso A 20G bagnaia bucava l'asfalto!

                Comment


                • Font Size
                  #53
                  Minchia 20g?? cazzo è..
                  I caccia arrivano a 9...

                  Comment


                  • Font Size
                    #54
                    Originally posted by Herr Homar View Post

                    Una decelerazione di 20g?
                    Ti staccano dal parabrezza come un moscerino preso a 200km/h!

                    Ma chi l'ha detto?
                    l'hanno riportato più testate. anche a me parevano tanti. Un pilota militare credo possa arrivare a 9g ma sono continui.
                    Qua si tratta di un impatto
                    ecco il link comunque
                    https://www.formulapassion.it/motors...a-24-g-impatto

                    il primo che ho trovato ma ce n'erano molti

                    Questo però ovviamente non cancella l’intensità dei colpi a cui è stato sottoposto il #1 di Chivasso, protagonista della coraggiosa decisione di scendere in pista già a cinque giorni dall’incidente sulla pista di casa di Misano. Parlando ieri con i giornalisti Bagnaia ha però dettagliato in maniera ancora più precisa la dinamica e i ‘freddi numeri’ dell’high-side che lo ha visto sfortunato protagonista. “Il primo impatto ha avuto una forza di 24 G, tutta sul coccige – ha spiegato il campione della Ducati – mentre il secondo impatto, quello sulla gamba, è stato di 23 G.

                    Comment


                    • Font Size
                      #55
                      In realtà parlano di 24G, ma è un dato sbandierato e da prendere con le pinze.... chi ha fatto quelle protezioni che lo hanno preservato avrebbe tutti i motivi per eccedere con i numeri
                      Comunque è sempre difficile dare un peso a certi numeri, la ns mente fa fatica a quantificare certe cose.

                      cercando velocemente in rete, un frontale in macchina a 56km/h, contro una barriera deformabile che simula un'altra auto, sembrerebbe generare sulla testa 70G

                      Di seguito è riportato il grafico dell’accelerazione (in modulo) della testa di un manichino cinturato all'interno di un veicolo coinvolto in un crash test frontale contro barriera a 56 km/h (Test NHTSA). Si nota come il picco di accelerazione abbia un valore prossimo a 70 g e che la durata della prima fase d’urto sia di circa 70 ms.

                      Ovviamente sono dati da verificare, questa la fonte: La dinamica degli occupanti in impatti frontali - BIOMECCANICA FORENSE

                      Comment


                      • Font Size
                        #56
                        Originally posted by luciocabrio View Post

                        l'hanno riportato più testate. anche a me parevano tanti. Un pilota militare credo possa arrivare a 9g ma sono continui.
                        Qua si tratta di un impatto
                        ecco il link comunque
                        https://www.formulapassion.it/motors...a-24-g-impatto

                        il primo che ho trovato ma ce n'erano molti

                        Questo però ovviamente non cancella l’intensità dei colpi a cui è stato sottoposto il #1 di Chivasso, protagonista della coraggiosa decisione di scendere in pista già a cinque giorni dall’incidente sulla pista di casa di Misano. Parlando ieri con i giornalisti Bagnaia ha però dettagliato in maniera ancora più precisa la dinamica e i ‘freddi numeri’ dell’high-side che lo ha visto sfortunato protagonista. “Il primo impatto ha avuto una forza di 24 G, tutta sul coccige – ha spiegato il campione della Ducati – mentre il secondo impatto, quello sulla gamba, è stato di 23 G.
                        Aspettate ma si parla di 2 resistenze diverse eh....
                        La soglia di 7-9g dei piloti di caccia, si riferiscono alla soglia in continuo e inerente alla perdita di conoscenza, oltre un certo valore la pressione del sangue (quanto pompa il cuore) non compensa abbastanza, e non riesce più a portare sangue al cervello, che in assenza di ossigenazione va in blackout e avviene lo svenimento.

                        Qua si parla di resistenza strutturale ad un certo numero di G come picco che possono creare lesioni strutturali, come ossa rotte, ematomi, stiramenti, ecc...

                        Comment


                        • Font Size
                          #57
                          Originally posted by toscanaccio34 View Post

                          Aspettate ma si parla di 2 resistenze diverse eh....
                          La soglia di 7-9g dei piloti di caccia, si riferiscono alla soglia in continuo e inerente alla perdita di conoscenza, oltre un certo valore la pressione del sangue (quanto pompa il cuore) non compensa abbastanza, e non riesce più a portare sangue al cervello, che in assenza di ossigenazione va in blackout e avviene lo svenimento.

                          Qua si parla di resistenza strutturale ad un certo numero di G come picco che possono creare lesioni strutturali, come ossa rotte, ematomi, stiramenti, ecc...
                          Certo Mr.Tisana ...infatti ho scritto pilota 9g continui
                          qui è un impatto, quindi non paragonabili

                          Comment


                          • Font Size
                            #58
                            Originally posted by luciocabrio View Post
                            Certo Mr.Tisana ...infatti ho scritto pilota 9g continui
                            qui è un impatto, quindi non paragonabili
                            più che altro puntualizzavo che si intende una resistenza diversa, cioè un pilota di caccia che resiste fino a 9g non si intende che poi si frantuma fisicamente, ma che semplicemente sviene e basta senza riportare danni fisici al corpo

                            Comment


                            • Font Size
                              #59
                              Guardate che ragionandoci non è un dato folle se si parla di colpo ricevuto dalla protezione usando solo le formule del moto uniformemente accelerato se si cade da 2 metri si viaggia a circa 6 m/s Se si decelera a 24G = 240 m/s^2 il tempo di decelerazione è 6/240 s quindi 25 millesimi di secondo quindi vuol dire che ci si ferma in 24Gxt^2/2 ottengo 0.075 metri. In poche parole vorebbe dire che Bagnaia si è arrestato comprimendo la protezione e il suo corpo di 7.5 cm mi pare ragionevole.
                              Dopo sta super pippa ritornando in tema eroe mi sembra un termine esagerato ma per me Pecco è stato un grande sicuramente non era al TOP e ha dimostrato che lui anche non al meglio lascia buona parte dello schieramento dietro. Fare qualcosa con il dolore richiede anche concentrazione e determinazione non indifferente e lui ha dimostrato di avere queste doti, poi possiamo dire che molti altri lo hanno fatto ma rimane un gesto da grande.

                              Comment


                              • Font Size
                                #60
                                Infatti quello che ha fatto pecco a Misano non vuol mica dire sminuire ciò che altri hanno fatto prima di lui, sicuramente Lorenzo e Loris hanno fatto cose assai ancora più da "eroe", per riciclare l'aggettivo del thread

                                Comment

                                X
                                Working...
                                X