annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Tecnica e Motomondiale]

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #1

    [Tecnica e Motomondiale]

    senza voler creare diatribe...e senza assumermi la paternit? di nulla... nel senso...se non vi va bene quello che fanno in motogippi...gli mandate una mail..e non rompete a me

    vorrei solo sottolineare come Furusawa..gia nel 2003...inseriva i dati in un calcolatore per le simulazioni di moto e telaio, per sviluppare l m1 di vale quindi direi che oggi lo dovrebbero usare ancora TUTTI in motogp

    Yamaha engineering guru Masao Furusawa on the arrival of Valentino Rossi

    "During this season we've learned a lot about what is good and what is not so good for the current M1 bike, verifying with engineering analysis from our measured data. Some of that data will be put into a computer simulation to further develop the bike until Valentino becomes available in January. Of course more time would be welcome but I believe the M1 can easily be adapted to suit his needs, even with a limited time frame during a race weekend. The M1 is a bike that can be adjusted to each rider's preference with its adjustable steering position, adjustable pivot location for the rear arm, etc.



    in un altro sito carino...si fa notare come ci siano addirittura diverse saldature sui forcelloni di moto della stessa squadra per variare qualcosa... ci sono le foto...e citano ancora i calcolatori..

    MotoGP Tech Talk - Swingarms
    Bend Like A Tree
    The chassis should bend like a tree according to Yamaha legend Engineer Masao Furusawa.

    A longer chassis creates a long lever, which allows flex to be designed more gradually, accurately and effectively.

    So just how do MotoGP Engineer?s work out the right amount of strength, stiffness, flex and in what plane or direction?

    Well, Engineers increasingly evaluate huge amounts of data in MotoGP, which can be measured, quantified and related to the bikes performance.

    However it?s difficult to quantify what the rider feels and it?s this conundrum that ensures race engineering remains a balance between an empirical art and science.

    Subsequently the factories go through an incredible amount of research and development to settle on the motorcycles overall handling performance.

    R&D
    Computer aided engineering tools such as Finite Element Analysis are used by Engineers to test designs in the virtual space. The whole bike is modelled in 3D CAD and deflection; stress, vibration, buckling, etc can be tested and validated before making physical parts.

    In the end though, racing is a head game and it really all comes down to what the rider feels.




    senza voler far polemica eh...lo sottolineo ancora.. giusto per dire che forse gli ingegneri della motogp usano strumenti abbastanza complicati per essere spiegati da noi esseri inferiori guardando 2 foto ..e affermando che non ci capiscono una minghia a notare ,nell altro box (mica da 2 foto..loro ce le hanno live a 2 metri di distanza )..su come si deve modificare la propria moto per farla andare come si deve

    p.s non fate i braccini...cliccate sui link e leggetevi il tutto..se non ci riuscite lo traducete direttamente con il browser.

  • Font Size
    #2
    Se un mio amico ex-patron di un team 125gp lo ha dal 2006 credo che nella massima serie lo abbian dagli anni '80 il primo software del genere eh...

    Ultima modifica di MiKiFF; 15-02-17, 19:39.

    Commenta


    • Font Size
      #3
      diciamo che quando vuoi calcolare la dinamica di un veicolo tenendo conto dei moti virbazionali e della forte tendenza alla nonlinearit? delle forze scambiate che possono far variare traiettorie e comportamenti.. senza usare calcolatori credo ci vorrebbe un bel p? a risolvere equazioni differenziali su equazioni differenziali

      Commenta


      • Font Size
        #4
        Originariamente inviato da ReLuca Visualizza il messaggio
        diciamo che quando vuoi calcolare la dinamica di un veicolo tenendo conto dei moti virbazionali e della forte tendenza alla nonlinearit? delle forze scambiate che possono far variare traiettorie e comportamenti.. senza usare calcolatori credo ci vorrebbe un bel p? a risolvere equazioni differenziali su equazioni differenziali

        Azz Luca, in 5 righe sei riuscito a farmi venire il mal di testa...

        Commenta


        • Font Size
          #5
          Originariamente inviato da springer Visualizza il messaggio
          Azz Luca, in 5 righe sei riuscito a farmi venire il mal di testa...
          lo prendo come un complimento! e pensa che, non essendo ancora ingegnere ma solo universitario, sto studiando i casi pi? semplici che dubito vengano usati in analisi telaistiche e dinamiche da motoGP e F1!

          Commenta


          • Font Size
            #6
            Sicuro che esiste da decenni

            Poi per? ogni pilota ha le sue esigenze, il suo capotecnico che le trasforma in info e lavori per i meccanici
            Infatti le 2 moto dello stesso team spesso sono diverse( honda e yamaha appunto)

            E questo , il software, col kazzo che te lo prevede: servono i teNNici

            Sar? un caso che molti piloti cambiano team e si portano dietro tutta la squadra?
            Ultima modifica di arabykola; 15-02-17, 20:00.

            Commenta


            • Font Size
              #7
              Originariamente inviato da arabykola Visualizza il messaggio
              Sicuro che esiste da decenni

              Poi per? ogni pilota ha le sue esigenze, il suo capotecnico che le trasforma in info e lavori per i meccanici
              Infatti le 2 moto dello stesso team spesso sono diverse( honda e yamaha appunto)

              E questo , il software, col kazzo che te lo prevede
              si ma se non si hanno almeno vaghe idee di cosa comporta un cambiamento ad un livello che non sia "astrazione massima" ma preferibilmente "comportamento quasi reale", nel software che ci metti? e sopratutto facendo a tentativi si perde un macello di tempo per poi arrivare il pi? delle volte a risultati opposti a quelli spiegati da uno studio approssimativo del problema (o anche esemplificato, vale lo stesso)...

              Commenta


              • Font Size
                #8
                Senti ciccio, torna a studiare

                Il capotecnico di ogni team ci si spazza i kulo dei tuoi computer

                Il telemetrista "traduce" i dati, il pilota ti dice cosa fa la moto, lui di testa sua decide il da farsj

                Non esitono software o pragrammi che fanno ci?

                Infatti i test che fanno ora a che servono ?

                A provare tutta la roba che i software cagano, e decidere cosa funziona e cosa no

                Ma lo decide l ' uomo, il tecnico, non il software
                E sono 2 : chi guida e chi decide come aiutare chi guida a guidare Meglio o

                Mettiti l animo in pace

                Oppure, visto che stai studiando, studialo tu il programma che elimina il tecnico , ricchezza e gloria assicurata
                Ultima modifica di arabykola; 15-02-17, 20:10.

                Commenta


                • Font Size
                  #9
                  Originariamente inviato da ReLuca Visualizza il messaggio
                  lo prendo come un complimento! e pensa che, non essendo ancora ingegnere ma solo universitario, sto studiando i casi pi? semplici che dubito vengano usati in analisi telaistiche e dinamiche da motoGP e F1!
                  ? un complimento, ma con gli ingegneri ho sempre avuto un rapporto di odio - amore.
                  Li ammiro, anche se quando li leggo distruggono regolarmente la mia autostima .
                  Per questo tengo per i Tecnici , e quindi Molla forever !

                  Commenta


                  • Font Size
                    #10
                    Originariamente inviato da arabykola Visualizza il messaggio
                    Senti ciccio, torna a studiare

                    Il capotecnico di ogni team ci si spazza i kulo dei tuoi computer

                    Il telemetrista "traduce" i dati, il pilota ti dice cosa fa la moto, lui di testa sua decide il da farsj

                    Non esitono software o pragrammi che fanno ci?

                    Infatti i test che fanno ora a che servono ?

                    A provare tutta la roba che i software cagano, e decidere cosa funziona e cosa no

                    Ma lo decide l ' uomo, il tecnico, non il software
                    E sono 2 : chi guida e chi decide come aiutare chi guida a guidare Meglio o

                    Mettiti l animo in pace

                    Oppure, visto che stai studiando, studialo tu il programma che elimina il tecnico , ricchezza e gloria assicurata
                    araby non metto in dubbio che sia l'uomo.. ho solo detto che l'uomo, per non far perdere tempo e soldi alla squadra, deve saperne quanto un ingegnere per dire agli altri cosa fare.. pu? dedurre il problema dalle parole del pilota e dedurre la soluzione possibile solo se sa bene cosa REALMENTE produce il cambiamento che suggerisce
                    Infatti in F1 credo siano solo ingegneri, apparte i meccanici ovviamente.

                    Comunque studiare un programma che sostituisca quello che mi piacerebbe fare di mestiere non mi sembra cosa troppo furba ma ti assicuro che se si potr? un giorno sostituire un pilota, allora un AI in grado di sostituire il tecnico sar? fattibile farla

                    Commenta


                    • Font Size
                      #11
                      Originariamente inviato da springer Visualizza il messaggio
                      ? un complimento, ma con gli ingegneri ho sempre avuto un rapporto di odio - amore.
                      Li ammiro, anche se quando li leggo distruggono regolarmente la mia autostima .
                      Per questo tengo per i Tecnici , e quindi Molla forever !
                      di ingegneri che sanno ripetere la lezioncina a memoria e basta oppure che non capiscono una mazza ? pieno il mondo!

                      Mio padre (operaio) mi ha sempre detto che non sar? un pezzo di carta a rendermi migliore di qualcun'altro.. pi? conoscenze, ovvio.. non per questo ci? che dicono i meno "studiati" ? tutta cacca

                      Infatti molla che non conosce magari bene la fisica o la matematica ho sempre detto che merita rispetto anche solo per l'esperienza che ha potuto maturare che spesso e volentieri fa pi? di un corso di laurea di qualche mese

                      Commenta


                      • Font Size
                        #12
                        Originariamente inviato da ReLuca Visualizza il messaggio
                        araby non metto in dubbio che sia l'uomo.. ho solo detto che l'uomo, per non far perdere tempo e soldi alla squadra, deve saperne quanto un ingegnere per dire agli altri cosa fare.. pu? dedurre il problema dalle parole del pilota e dedurre la soluzione possibile solo se sa bene cosa REALMENTE produce il cambiamento che suggerisce
                        Infatti in F1 credo siano solo ingegneri, apparte i meccanici ovviamente.

                        Comunque studiare un programma che sostituisca quello che mi piacerebbe fare di mestiere non mi sembra cosa troppo furba ma ti assicuro che se si potr? un giorno sostituire un pilota, allora un AI in grado di sostituire il tecnico sar? fattibile farla
                        Concordo

                        Commenta


                        • Font Size
                          #13
                          Thanks Spring

                          e Attento Mano !!! Dall'avvento dei Moderatori scrivere teNNico ? Bandito

                          A me basta leggere ci? che hai riportato e ti quoto le due parti principali:

                          Originariamente inviato da mano Visualizza il messaggio
                          The M1 is a bike that can be adjusted to each rider's preference with its adjustable steering position, adjustable pivot location for the rear arm, etc.

                          However it’s difficult to quantify what the rider feels and it’s this conundrum that ensures race engineering remains a balance between an empirical art and science.
                          Adjustable Steering Position = Angolo di Sterzo Regolabile AS (e pure avanz./arretr.)*
                          Quelli di oggi sono ovali in modo da poter pure avanzare/arretrare il Perno Cannotto a pari AS ...
                          Cmq era per far notare a cosa d? Importanza, e pure il Pivot ha la sua, il resto etc etc ...

                          L'Arte Empirica del Tecnico che pu? fare Stime impossibili per un Programma ...
                          Se come Calcolo volete sapere che l'Agilit? aumenter? del 12,7% ecco che NON ci riuscir? nel il Tecnico, ne il Programma ... ma se volete sapere se avrete +Agilit? ... il Tecnico ci arriva subito, il Programma ... vedi:

                          Originariamente inviato da ReLuca Visualizza il messaggio
                          diciamo che quando vuoi calcolare la dinamica di un veicolo tenendo conto dei moti virbazionali e della forte tendenza alla nonlinearit? delle forze scambiate che possono far variare traiettorie e comportamenti.. senza usare calcolatori credo ci vorrebbe un bel p? a risolvere equazioni differenziali su equazioni differenziali
                          Bisogna vedere se le Equazioni Differenziali NON sono Differenti da ci? che serve realmente

                          Si perch? tra l'altro se il Programma lo faccio io ti dir? sempre Impunta Impunta Impunta ...
                          Se lo fa Preziosi ti dir? sempre Chopperizza Chopperizza Chopperizza
                          Che non ? solo Il Programma, ma pure come viene Spiegato ...
                          Esempio: "Devi controllare AC (Avancorsa)" oppure AS
                          e ancora peggio: semplificando +AC o +AS sono la stessa cosa e uno dipende dall'altro ...
                          A fronte di +AC/AS il Calcolo dir? -Chiusura di Sterzo o +CdS
                          Gi? qui il Programma pu? dire tutto o il contrario di tutto

                          Gli esempi possono essere tantissimi per? altri due sono Interessanti:
                          -SE Impunto 10mm la Forka il Programma mi dice che sposto avanti 750grammi ...
                          Dall'altra parte c'? chi parla di 10kg Misurati sulla Bilancia (forse esagerati)
                          Cmq il Programma vede lo spostamento del BC, l'Empirico la Nuova Distribuzione dei Pesi (NON delle Masse)
                          La Verit? ? l? in mezzo e dipende da Moto a Moto, il Tecnico sa che avr? +Peso/Carico Dinamico Ant

                          -SE faccio -AS la Fisica della Risultante Forze mi dice che in Frenata la Forka lavora Meno ... e visto che nessun Ing. sino a ReLuca ? mai riuscito a spiegarmi perch? INVECE capita il Contrario, credo che il Programma dica questo
                          Poi ReLuca mi parla di Beccheggio ossia una Rotazione della Moto sulla Forka
                          Allora da qui si capisce subito che -AS = +Carico Dinamico che arriva sulla Forka ...

                          Tre esempi dove un tecnico Incompetente si sbaglierebbe come il Programma, e cos? si affida a questo perch? potr? giustificare i suoi errori grazie a calcoli perfettissimi di Equazioni Differenziate (dalla Realt?)
                          Il suo Programma gli dar? sempre ragione, ma la Moto NON Curver?
                          Eppoi NON ? solo questione di un Peso Morto (BC) che due calcoli giusti mi dicono cosa far? ...
                          E' un disastro di Fattori il cui PRIMO ? una Scelta che Bisogna fare !!!
                          La Moto Curva per la Sterzata o per la PIEGA
                          Qui SEI TU che Dici e/o Ti fai dire dal Programma ci? che Credi

                          Gli esempi sono ancora tanti, e quando li hai risolti TUTTI ne hai ancora UNO, il pi? Importante !!!
                          CAPIRE IL PILOTA anche se NON parla teNNichese
                          Ultima modifica di Mr.Molla; 15-02-17, 21:11.

                          Commenta


                          • Font Size
                            #14
                            Tutti usano software ad alto livello dove ? impossibile per un umano pesare in maniera veloce l'influenza delle varie modifiche dei mille parametri che definiscono la dinamica di un veicolo.

                            Il problema ? avere modelli di calcolo giusti, il ch? ? tutt'altro che banale, perch? le leggi fisiche sono chiare ma spesso gli imput non sono completamente noti n? sufficienti a coprire tutte le possibilit?.

                            Potrei fare l'esempio di un Melandri su R1 SBK che sentiva la differenza di due forcelloni teoricamente identici ma in realt? realizzati a mano con saldature e dimensionale di un cazzesimo diversi.

                            Il che significa che i software possono anche essere perfetti e definire quale sia il miglior telaio in certe condizioni ma magari il telaio ? venuto leggermente diverso dal programmato e le condizioni al contorno non sono esattamente quelle del calcolo ed il risultato sono manciate di telai Honda buttati al macero alla prima prova.

                            Commenta


                            • Font Size
                              #15
                              Il punto ? che i software Ducati non funzionano bene come quelli giapponesi...��

                              Commenta

                              X
                              Sto operando...
                              X