Announcement

Collapse
No announcement yet.

Bautista lascia Ducati per Honda 2020

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Bautista lascia Ducati per Honda 2020

    E' ufficiale la rottura tra il pilota spagnolo Alvaro Bautista e Ducati.Scott Redding il principale candidato per affiancare il confermato Chaz Davies.



    http://www.daidegas.it/bautista-lascia-ducati-per-honda/
    Tempi in pista degli utenti di DDG

  • #2
    Cazz..... figurati come si impegnerà mò per Ducati.. azz...

    Comment


    • #3
      Niente........la gestione piloti di Borgo Panigale non ne azzecca una.......

      Comment


      • #4
        Cuiusque suum.

        A ciascuno il suo.

        Ducati non brilla nella gestione piloti. Giusto.

        A quanto davano i bookmakers un triplo zero di Bau a Laguna Seca?

        Sveglia...

        Comment


        • #5
          Ok.. però farlo andare via adesso quando mancano 12 gare.. potevano temporeggiare azzo...

          Comment


          • #6
            E anche quest'anno il mondiale Ducati lo vince l'anno prossimo
            Finchè c'è gomma c'è speranza.

            Comment


            • #7
              certo che 'sto SIMONE BATTISTELLA.... ha fatto bei movimenti con Dovizioso e Bautista.. con Ducati....

              Comment


              • #8
                Ducati criticabile per gestione piloti ... ok ... ma anche Bautista ... che cominci a vincere qualcosa poi chiedi ...

                Stai buttando via un mondiale a forza di finire in terra e che caxxo vuoi? Sta dimostrando di essere un non campione in tutto altro che paragonarlo a Rea ... due pianeti diversi proprio


                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                Comment


                • #9
                  Originally posted by mito22 View Post
                  Cazz..... figurati come si impegnerà mò per Ducati.. azz...
                  C'è sempre un mondiale in ballo e i premi vittoria
                  La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                  AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                  https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                  Basta un click

                  Comment


                  • #10
                    Sì, in teoria poi ci sarebbe pure la professionalità, ma da uno che butta il mondiale per 5 gare a terra e afferma candidamente di star contrattando con un altro costruttore non mi aspetterei molto.

                    Auguri per la nuova avventura in Honda.

                    "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                    Comment


                    • #11
                      Non fosse stato per Bautista, quest'anno Ducati non sarebbe stata quasi mai inquadrata durante le gare, a prescindere dalla vittoria o meno del titolo, un adeguamento ai "numeri" del contratto dovevano concederlo, e invece si sono attaccati solo all'andamento delle ultime gare... Dispiace per l'occasione sfumata, ma cmq sarebbe stato un mondiale di Bautista su Ducati e non viceversa..

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by mito22 View Post
                        Cazz..... figurati come si impegnerà mò per Ducati.. azz...
                        Ma un pilota si impegna sempre per se stesso. Cosa gli frega di chi costruisce la moto. Un pilota vuole vincere. Punto e basta….
                        Il Bau deve cercare di vincere le prossime gare e sperare….c'è un suo titolo mondiale in gioco, mica quello di Ducati.

                        Comment


                        • #13
                          Sapere di cambiare aria potrebbe dargli nuove motivazioni.
                          se è un pilota vero ci prova a vincere.
                          SpidERVIN

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by olivier View Post

                            Ma un pilota si impegna sempre per se stesso. Cosa gli frega di chi costruisce la moto. Un pilota vuole vincere. Punto e basta….
                            Il Bau deve cercare di vincere le prossime gare e sperare….c'è un suo titolo mondiale in gioco, mica quello di Ducati.
                            In realtà è più in gioco il titolo costruttori per ducati che quello piloti per lui

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by olivier View Post

                              Ma un pilota si impegna sempre per se stesso. Cosa gli frega di chi costruisce la moto. Un pilota vuole vincere. Punto e basta….
                              Il Bau deve cercare di vincere le prossime gare e sperare….c'è un suo titolo mondiale in gioco, mica quello di Ducati.
                              Mica vero. Se nel box non tira una bella aria tra pilota e responsabili perché stai buttando via un mondiale già vinto e tra due mesi ci abbandoni, aggiungici che il pilota non sembra così solido psicologicamente,col cavolo che riesci a dare il 110% per metterti dietro Rea.
                              Finchè c'è gomma c'è speranza.

                              Comment

                              Working...
                              X