annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Kawasaki da pensione?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Paolo Grandi
    ha risposto
    Sembra che firmerà con Go Eleven con trattamento da ufficiale.
    Gli auguro che il team sia come il Petronas di Motogp.

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da Paolo Grandi Visualizza il messaggio
    Sono moto che, imho, devono essere guidate in un certo modo, per rendere al meglio. Sia Kawa che Ducati.
    La prima, premia tantissimo la guida pulita e scorrevole di Rea (che prima non guidava così la Honda). Poi anche Sikes prima e Ratza. dopo, qualcosa hanno vinto.
    La seconda, la guida di Bautista, leggero e che tanto sfruttava l'accelerazione e allungo in uscita di curva.

    Quando sono arrivate le curve Ducati è andata in crisi; ma continuate pure a dare la colpa a Bautista (che qualcuna ce l'ha)...

    Ora, a distanza di due anni, Ducati ha perso l'effetto sorpresa ed anche 2 ottimi piloti (Bau e Davies). Vedremo se gli altri saranno all'altezza. Redding quest'anno ci ha provato, però...si è visto...

    Prox anno, una moto che ha dimostrato di non avere punti deboli potrà contare su un motore più performante. Vedremo.
    Davies non è detto che non corra con ducati eh...

    Lascia un commento:


  • Paolo Grandi
    ha risposto
    Sono moto che, imho, devono essere guidate in un certo modo, per rendere al meglio. Sia Kawa che Ducati.
    La prima, premia tantissimo la guida pulita e scorrevole di Rea (che prima non guidava così la Honda). Poi anche Sikes prima e Ratza. dopo, qualcosa hanno vinto.
    La seconda, la guida di Bautista, leggero e che tanto sfruttava l'accelerazione e allungo in uscita di curva.

    Quando sono arrivate le curve Ducati è andata in crisi; ma continuate pure a dare la colpa a Bautista (che qualcuna ce l'ha)...

    Ora, a distanza di due anni, Ducati ha perso l'effetto sorpresa ed anche 2 ottimi piloti (Bau e Davies). Vedremo se gli altri saranno all'altezza. Redding quest'anno ci ha provato, però...si è visto...

    Prox anno, una moto che ha dimostrato di non avere punti deboli potrà contare su un motore più performante. Vedremo.
    Ultima modifica di Paolo Grandi; 25-11-20, 19:25.

    Lascia un commento:


  • AG_KTM
    ha risposto
    Originariamente inviato da luciocabrio Visualizza il messaggio

    avrà pure dei limiti ma senza rea kawa era nella merda. E yamaha allora non ha limiti?no perchè è arrivata dietro ducati.
    Il limite,come sempr enegli ultimi anni, è che ducati non c'ha il più forte del mondo in sella (ne di qua ne di la)
    si, ma anche quando il più forte non c'è, vincono gli altri comunque...

    Lascia un commento:


  • Aripug
    ha risposto
    Originariamente inviato da luciocabrio Visualizza il messaggio

    ma non vi siete rotti le balle di vincere sempre?
    Assolutamente no

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da Paolo Grandi Visualizza il messaggio
    Il passo avanti, obbligatorio, deve farlo Ducati. Forcellone monobraccio e motore portante con uno speudotelaio sono perfetti per l'estetica e per vendere le targate. In pista, al momento, denunciano ancora dei limiti.
    Imho, Kawa dovrà temere soprattutto Honda. Che ha ancora dei bei margini di sviluppo (al contrario di Yamaha, ad es.).
    avrà pure dei limiti ma senza rea kawa era nella merda. E yamaha allora non ha limiti?no perchè è arrivata dietro ducati.
    Il limite,come sempr enegli ultimi anni, è che ducati non c'ha il più forte del mondo in sella (ne di qua ne di la)

    Lascia un commento:


  • JB hsm
    ha risposto
    Originariamente inviato da ilverdone Visualizza il messaggio
    il prox anno sarà dura....molto dura.per essere più ottimisti ci sarebbero voluti 15500 giri al netto in pista.invece sembra un turboelica contro un jet paragonato alla v4.
    Il v4 pero ha l'agilità di un turboelica, pur col motore di un jet, tutto il contrario di kawasaki per 6 anni di seguito ha fatto la differenza. Magari il prossimo anno non ci riuscirà più, vedremo..
    Anche in Motogp non ha vinto la moto col motore più potente

    Lascia un commento:


  • wally73
    ha risposto
    Boh honda in SBK non riesco a capirla... o fanno tutto spendendo pochissimo (per loro) o non si impegnano veramente. nei test non sembra abbia cambiato marcia rispetto allo scorso anno. dove almeno io mi aspettavo di più...

    Domanda NON tecnica... ho visto mla nuova Kawasaki... ma perchè anche in questa continuano a fare i forcelloni al contrario di come si fanno adesso nelle moto da corsa? cioè con la capriata di rinforzo sopra e non sotto? non ci sta lo scarico da strada? tocca nelle biche in piega?

    Lascia un commento:


  • Paolo Grandi
    ha risposto
    Il passo avanti, obbligatorio, deve farlo Ducati. Forcellone monobraccio e motore portante con uno pseudotelaio sono perfetti per l'estetica e per vendere le targate. In pista, al momento, denunciano ancora dei limiti.
    Imho, Kawa dovrà temere soprattutto Honda. Che ha ancora dei bei margini di sviluppo (al contrario di Yamaha, ad es.).
    Ultima modifica di Paolo Grandi; 25-11-20, 19:15.

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da ilverdone Visualizza il messaggio
    il prox anno sarà dura....molto dura.per essere più ottimisti ci sarebbero voluti 15500 giri al netto in pista.invece sembra un turboelica contro un jet paragonato alla v4.
    quest'anno ha vinto in scioltezza...
    Il prossimo anno moto miglirata...
    e tu dici che sarà dura?
    contro chi?redding e rinaldi?

    Lascia un commento:


  • ilverdone
    ha risposto
    il prox anno sarà dura....molto dura.per essere più ottimisti ci sarebbero voluti 15500 giri al netto in pista.invece sembra un turboelica contro un jet paragonato alla v4.

    Lascia un commento:


  • Paolo Grandi
    ha risposto
    Con il catrame SS più vecchio in circolazione? No...

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da Aripug Visualizza il messaggio

    ma non vi siete rotti le balle di vincere sempre?

    Lascia un commento:


  • Aripug
    ha risposto
    Originariamente inviato da Paolo Grandi Visualizza il messaggio

    A Jerez s'è vista. Se il buongiorno si vede dal mattino...

    Lascia un commento:


  • Paolo Grandi
    ha risposto
    Originariamente inviato da Aripug Visualizza il messaggio

    ...non vedo l'ora di vederla in azione...
    A Jerez s'è vista. Se il buongiorno si vede dal mattino...

    Lascia un commento:

Sto operando...
X