Announcement

Collapse
No announcement yet.

Tuono 2019

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Tuono 2019

    https://www.motociclismo.it/aprilia-...-v4-1100-70838


    Last edited by gluca; 28-09-18, 20:38.


    Marco Simoncelli, semplicemente un Campione.

  • #2
    Interessanti le sosp. Elettroniche su tuono

    Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

    Comment


    • #3
      Molto interessanti le sospensioni elettroniche. Non mi fa impazzire la nuova livrea superpole

      Comment


      • #4
        Si la livrea lascia un pò a desiderare, la '17 continua ad essere la migliore imho.

        Sulle elettroniche mi pare molto interessante la caratteristica di poterle far lavorare anche completamente in "meccanico" come mi pare di aver colto dalle poche righe lette. Chi ne sa di più e ci spiega meglio?

        Comment


        • #5
          Che agiscono in relazione al percorso e allo stile di guida non si sa che voglia dire.

          Se fossero "event base" come Ducati Panigale o R1M non è il percorso o lo stile di guida ma la fase di guida a definire la frenatura idraulica, ovviamente se uno frena più deciso la centralina lo sente e massimizza il freno in compressione ma comunque il percorso non c'entra nulla, sia che l'asfalto sia una tavola o che sia pieno di buche il freno idraulico sarà simile, cambia davvero solo in funzione della modalità di guida impostata (in tal caso Track, Sport o Road).

          Il funzionamento solo meccanico è semplice, non variano i freni idraulici dinamicamente come sopra, come li metti stanno sia che tu stia frenando, accelerando o percorrendo, in sostanza le regolazioni sono elettriche via cruscotto invece che con la chiave ma poi rimangono fisse.

          Last edited by MiKiFF; 01-10-18, 10:21.
          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

          Comment


          • #6
            Originally posted by MiKiFF View Post
            Che agiscono in relazione al percorso e allo stile di guida non si sa che voglia dire.

            Se fossero "event base" come Ducati Panigale o R1M non è il percorso o lo stile di guida ma la fase di guida a definire la frenatura idraulica, ovviamente se uno frena più deciso la centralina lo sente e massimizza il freno in compressione ma comunque il percorso non c'entra nulla, sia che l'asfalto sia una tavola o che sia pieno di buche il freno idraulico sarà simile, cambia davvero solo in funzione della modalità di guida impostata (in tal caso Track, Sport o Road).

            Il funzionamento solo meccanico è semplice, non variano i freni idraulici dinamicamente come sopra, come li metti stanno sia che tu stia frenando, accelerando o percorrendo, in sostanza le regolazioni sono elettriche via cruscotto invece che con la chiave ma poi rimangono fisse.

            penso che siccome montato le ohlins elettroniche funzionino nello stesso sistema delle concorrenti che montano le stesse sospensioni(ducati,honda e yamaha)

            Comment


            • #7
              Ciao a tutti, per quanto riguarda la Tuono 2019, e sperando possa chiarire qualche dubbio, riporto testualmente quanto descritto sul sito ufficiale Aprilia:

              "Il massimo possibile per sospensioni e freni
              La nuova gamma Tuono V4 conferma in tutto le proverbiali qualità di maneggevolezza e stabilità regalate da un telaio strettamente derivato da quello di Aprilia RSV4, sette volte campione del mondo Superbike, coadiuvato da un comparto freni e sospensioni di qualità top. L’impianto frenante anteriore Brembo proviene da quello di RSV4 e conta su una coppia di dischi in acciaio dal diametro di 330 mm, su cui agiscono le pinze M50 monoblocco e su una pompa radiale al manubrio. Aprilia Tuono V4 1100 Factory dispone del nuovo sistema di sospensioni elettroniche semiattive Öhlins Smart EC 2.0, che comprendono un ammortizzatore di sterzo a regolazione elettronica, una pregiata forcella con tecnologia NIX semiattiva dall’escursione aumentata da 117 mm a 125 mm e un ammortizzatore che passa alla tecnologia TTX semiattiva, il quale, rispetto alla precedente unità a regolazione meccanica, è più leggero e dispone di una molla dal coefficiente di rigidezza minore (a beneficio del comfort), facilmente regolabile nel precarico attraverso una comoda vite a brugola.
              "

              Comment


              • #8
                Originally posted by MiKiFF View Post
                Che agiscono in relazione al percorso e allo stile di guida non si sa che voglia dire.

                Se fossero "event base" come Ducati Panigale o R1M non è il percorso o lo stile di guida ma la fase di guida a definire la frenatura idraulica, ovviamente se uno frena più deciso la centralina lo sente e massimizza il freno in compressione ma comunque il percorso non c'entra nulla, sia che l'asfalto sia una tavola o che sia pieno di buche il freno idraulico sarà simile, cambia davvero solo in funzione della modalità di guida impostata (in tal caso Track, Sport o Road).

                Il funzionamento solo meccanico è semplice, non variano i freni idraulici dinamicamente come sopra, come li metti stanno sia che tu stia frenando, accelerando o percorrendo, in sostanza le regolazioni sono elettriche via cruscotto invece che con la chiave ma poi rimangono fisse.

                Ok per la parte meccanica in pratica siamo alle Ohlins Multistrada del 2011, dove è solo la regolazionedei registri ad essere elettroattuata.

                Mi sfugge come però un impianto di questo tipo possa al contempo essere utilizzabile in via "attiva", ossia come finzionano le "event base" già viste su R1m e Panigale.

                Aspetteremo i test per capirne di più, credo..

                Comment


                • #9
                  Ma le ohlins EC2.0 dovrebbero essere quelle che monta R1m o la ducati V4

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by paolo25 View Post
                    Ma le ohlins EC2.0 dovrebbero essere quelle che monta R1m o la ducati V4
                    Che però non credo diano la possibilità di funzionare in modalità "meccanica" , da quanto ho capito....

                    Comment


                    • #11
                      Aggiungo anche link del buon Cordara: https://red-live.it/featured/nuova-a...19-eicma-2018/

                      Comment


                      • #12
                        sulla livrea sono d'accordo... on mi piace, meglio l'attuale.
                        per quanto riguarda le sospensioni, interessanti ma da provare, io le elettroniche non le ho mai provate.
                        ero indeciso tra il 1290 e la tuono, quest'ultima la reputo migliore in tutto quello che mi frena un pò è l'assistenza.
                        passerò in aprilia a vedere se fanno sconti sulla 2018 in tal caso mi butto su quella.

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by cosimo View Post

                          Che però non credo diano la possibilità di funzionare in modalità "meccanica" , da quanto ho capito....
                          Su R1M potevo mettere i settaggi manuali fissi, mai fatto ovviamente, avere la moto più morbida che si irrigidisce quando serve davanti o dietro è eccezionale.

                          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by Black999 View Post
                            sulla livrea sono d'accordo... on mi piace, meglio l'attuale.
                            per quanto riguarda le sospensioni, interessanti ma da provare, io le elettroniche non le ho mai provate.
                            ero indeciso tra il 1290 e la tuono, quest'ultima la reputo migliore in tutto quello che mi frena un pò è l'assistenza.
                            passerò in aprilia a vedere se fanno sconti sulla 2018 in tal caso mi butto su quella.
                            Le 2018 non ci sono più, almeno in Aprilia. L'unica è trovarne qualcuna invenduta in qualche consessionaria.

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by Ciuchino View Post
                              Aggiungo anche link del buon Cordara: https://red-live.it/featured/nuova-a...19-eicma-2018/
                              Ok, probabilmente non avevo ben capito io, dall'articolo di Cordara mi pare tutto più chiaro: le sospensioni sono esattamente quelle montate da R1M e Panigale, quindi funzionano proprio nella modalità event base, dove la centralina opera sui registri, oppure meccanico, che è in pratica un "cacciavite elettronico" ma una voltas impostato i registri son bloccati nella posizione prescelta.

                              Immagino la seconda sia una roba che "casca gratis" e quinbdi viene messa: nella pratica , come dice Miki, per gli amatori è comodissima la modalità event base, mentre per l'uso agonistico serio ovviamente si interviene strutturalmente.

                              Comment

                              Working...
                              X