annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

600cc Vs 1000cc (vecchia scuola)???

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 600cc Vs 1000cc (vecchia scuola)???

    600cc Vs 1000cc (vecchia scuola)???

    Dopo una stagione passata sulla nuova cilindrata mi permetto di fare qualche considerazione che potrebbe essere utile a qualcun altro (viste le continue domande a riguardo).

    Premessa: sono un amatore di medio livello che fa dalle 6 alle 10 pistate l'anno.
    Con la mia 1000 k8 la scorsa stagione ero arrivato a girare in 1.33.8 a Cremona, 1.17.7 a Frakkia (versione vecchia), 2.06.1 al Mugello, 2.04.5 ad Imola, e 1.49.2 a Misano.
    Purtroppo nell'ultima uscita stagionale del 2017 con un bel HightSide ho lanciato la moto ed i danni causati rendevano sconveniente la riparazione, da qui il dubbio sull'acquisto del nuovo mezzo..

    Visto il mio budget le opzioni erano 3:
    - 1000cc vecchio senza elettronica ma ben preparato per la pista e revisionato,
    - 1000cc con elettronica vecchiotto e mediamente preparato per la pista ma non revisionato,
    - 600cc vecchiotto ben preparato per la pista e con motore revisionato.
    Scartata subito la prima opzione viste le esperienze precedenti, ero molto tentato dalla seconda (vista anche la mia corporatura non proprio da motina, sono 1.85 per 85kg in mutande), ma il rischio di saltare un'intera stagione nel caso si presentasse un qualsiasi problema meccanico al nuovo mezzo senza avere budget per sistemarlo immediatamente, mi ha fatto desistere anche dalla seconda alternativa.
    Alla fine ho deciso di buttarmi su uno zx6r 2009 (che ? pressoch? identico anche a tutte le annate successive) completamente preparato e con motore revisionato.

    Mi son quindi ritrovato ad inizio stagione sulla moto nuova con motore da rodare pronto a macinare chilometri, e fare 400km in giornata a Castrezzato costretti ad andar piano ? la cosa pi? devastante e massacrante che mi sia ritrovato a fare su una moto..
    ahahahahah..
    Fatto il rodaggio appena ho potuto dare gas sul serio l'obbiettivo era di arrivare a girare sugli stessi tempi del mille anche col seicento, ma purtroppo le cose non sono andate subito come pensavo..
    Sapevo di avere un mezzo al top (quindi non c'era nessuna scusa a cui attaccarsi) ma i tempi erano di gran lunga pi? alti di quel che mi aspettavo..
    Ovviamente me ne son sbattuto il c...o ed ho continuato a girare divertendomi ed a fine stagione i risultati son tornati accettabili per il mio livello.
    Nello specifico mi son trovato ad inizio stagione a non riuscire a scendere sotto all 1.37.5 a Cremona, poi al Mugello ho girato in 2.09 con gomme finite cominciando a prendere un p? di fiducia, ad Imola son riuscito a fare 2.06.0 e li la fiducia ? aumentata decisamente con un treno di gomme nuovo, poi a Frakkia son riuscito a fare 1.16.2 (con la nuova variante) ed infine tornato a Cremona ho chiuso la stagione girando in 1.34.8

    Venendo alle principali differenze che ho trovato tra i due mezzi, la prima ? che sicuramente il 600 ? pi? facile, da pi? confidenza ed intimorisce meno pur girando su tempi simili.
    Stanca molto meno, tant? che ora l'idea di fare 2gg di fila al Mugello mi stuzzica non poco, prima manco mi passava per la testa..
    L'ergonomia sulla moto cambia parecchio, e se si ? di corporatura medio/robusta meglio valutare bene i mezzi prima dell'acquisto, ho avuto modo di provare altri 600 e posizione/spazio in sella cambiano parecchio, mentre i mille vecchi son tutti abbastanza capienti, invece i mille nuovi non ho avuto modo di provarli.
    Personalmente la differenza di potenza la si avverte in maniera marcata solo girando con altre moto di cubatura maggiore, quando giro in solitaria (grazie anche al motore che va fatto urlare sempre) sembra di essere velocissimi, anche se poi si sta facendo cagare..
    ahahahah!!
    Adattarsi al nuovo stile di guida mi ha richiesto un p? di km, sapevo di dover entrare forte in curva, ma il mio cervello non si fidava ed entravo ancora pi? lento che col mille, ma poi man mano ? migliorato tutto ed anche i tempi han cominciato a scendere.
    I consumi di gomma e benzina sono rimasti pressoch? invariati tra le due moto, ma il grosso della differenza ? con le gomme da met? vita in poi, ovviamente i tempi si alzano con entrambe, ma con il mille a gomme finite giravo sempre a chiappe strettissime senza divertirmi e con la paura di lanciare la moto ad ogni curva, col seicento invece anche a gomme finite riesco a divertirmi senza la paura costante di rischiare di demolire tutto..
    Tasto dolente dei 600cc ? che quando si gira in open pit, su piste dove non ? facile sorpassare, i coglionazzi col mille che fan di tutto per non farsi superare anche se si ? nettamente pi? veloce di loro si trovano a frotte, quindi su quello bisogna mettersi un p? il cuore in pace, si ha poi il doppio della soddisfazione ad infilarli sul guidato..

    Tutta sta pappardella per arrivare a cosa direte voi??
    Le mie conclusioni sono che i mille vecchi senza elettronica son mezzi che ormai non hanno senso, sul dritto i mille nuovi ti passano, e si hanno tutti i rischi della grossa cilindrata.
    I mille nuovi sono dei super mezzi, avessi avuto la possibilit? avrei preso quelli, ma per imparare a sfruttarli e goderseli bisogna avere le risorse ? l'opportunit? di poter girare un bel p? di volte a stagione, e sempre con gomme messe bene.
    I seicento permettono di cavarsi delle belle soddisfazioni e ti fan sempre divertire, ma soprattutto non intimoriscono chi non ha la possibilit? di girare spesso e con parecchie risorse.

    Questo ? il mio umile pensiero..
    ahahahah!!
    E grazie in anticipo a tutti quelli che han perso 10min per leggerselo.
    Buon inverno a tutti!!

  • #2
    Non lo avevi gi? aperto un 3D cos??

    Commenta


    • #3
      Bravo, ? sempre molto interessante e istruttivo leggere le esperienze e le sensazioni altrui!
      Anche io dopo una stagione con una millona (Suzuki L7) sono tornata ad una moto con meno cavalli (959 :cuore che per? mi piace 1000 volte di pi? ... ma questo ? un altro discorso!

      Commenta


      • #4
        Sono pi? o meno d'accordo tranne sulla conclusione, avrei preso un 1000 con elettronica piuttosto che un 600 che non ha pi? senso.

        Lo dico da possessore di 600 e amatore pi? meno con lo stesse tue pistate. Incontro gli stessi tuoi problemi.

        Nei sorpassi lasciamo perdere, ? una tragedia ogni volta. Cambi un pelo la traiettoria e stai piantato.
        Rosichi quando recuperi sul misto (dove passare ? dura) per poi perdere tutto nel dritto (dove ? facile passare).

        Ho avuto modo di provare i mille recenti a giro e sono molto meglio di un 1000 o un 600 datato
        Frena meno e DAJEDEGAS PRIMA

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Torakiky Visualizza il messaggio
          Non lo avevi gi? aperto un 3D cos??
          Avevo chiesto info lo scorso inverno, questa ? una mia personale conclusione dopo 1 stagione di utilizzo..

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Erik31 Visualizza il messaggio
            Sono pi? o meno d'accordo tranne sulla conclusione, avrei preso un 1000 con elettronica piuttosto che un 600 che non ha pi? senso.

            Lo dico da possessore di 600 e amatore pi? meno con lo stesse tue pistate. Incontro gli stessi tuoi problemi.

            Nei sorpassi lasciamo perdere, ? una tragedia ogni volta. Cambi un pelo la traiettoria e stai piantato.
            Rosichi quando recuperi sul misto (dove passare ? dura) per poi perdere tutto nel dritto (dove ? facile passare).

            Ho avuto modo di provare i mille recenti a giro e sono molto meglio di un 1000 o un 600 datato
            Si ma per un mille con elettronica con su tutto e motore revisionato servono molti pi? soldi purtroppo..

            Commenta


            • #7
              Secondo me ci vorrebbe di nuovo una cilindrata intermedia

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da paolo25 Visualizza il messaggio
                Secondo me ci vorrebbe di nuovo una cilindrata intermedia
                Sembra che anche le case la pensino come te, vedi la nuova Aprilia
                "La moto non ? solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perch? ? una cosa troppo bella per non avere un'anima."

                Commenta


                • #9
                  Allora faccio bene per il momento a tenermi il 750 .ihih. .
                  A dire la verit? se avessi un alto budget forse un pensiero ad un mille moderno lo farei . .per? e anche vero che cos? mi diverto . E devo pensare a investire su gomme e benzina e basta . Cio? anche se cado .(prima le ossa). Non e che mi intera Si troppo la moto cerco di aggiustarla con una spesa nella norma . Un mille moderno specie nuovo . Mi spiacerebbe lanciarlo . E so che prima o poi succede . . Quindi non avendo budget alto . Mi tengo la mia .

                  Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Nervus Visualizza il messaggio
                    Allora faccio bene per il momento a tenermi il 750 .ihih. .
                    A dire la verit? se avessi un alto budget forse un pensiero ad un mille moderno lo farei . .per? e anche vero che cos? mi diverto . E devo pensare a investire su gomme e benzina e basta . Cio? anche se cado .(prima le ossa). Non e che mi intera Si troppo la moto cerco di aggiustarla con una spesa nella norma . Un mille moderno specie nuovo . Mi spiacerebbe lanciarlo . E so che prima o poi succede . . Quindi non avendo budget alto . Mi tengo la mia .

                    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
                    La penso uguale: per me la pista ? uno sport, tipo lo sci, quindi l'attrezzo (moto) conta fino a un certo punto. Con una moto moderna e costosa ho sempre una vocina dietro la testa che mi impedisce di godermela appieno

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da lc86 Visualizza il messaggio

                      Si ma per un mille con elettronica con su tutto e motore revisionato servono molti pi? soldi purtroppo..
                      ma se giri con un 600...perch? vai a revisionare un 200 cv ? Mi sfugge.

                      Secondo me son moto che ti godi gi? da subito ( da amatore di 10 pistate all'anno).

                      Poi certo quello che spaventa di pi? son le cadute e doverle riparare.
                      E' anche vero che comunque con elettronica un po aiuta a salvare il salvabile.

                      Per? si, quello che ? anche il dubbio mio, ? non volerci spendere chiss? quali cifre

                      Non credo ci siano compromessi, tanto prima o poi toccher? passare all'elettronica e le moto non facilmente riparabili.
                      Ultima modifica di Erik31; 07-11-18, 18:24.
                      Frena meno e DAJEDEGAS PRIMA

                      Commenta


                      • #12
                        piccola considerazione, avendo sia un 600 che un 1000 in garage... indipendentemente dall?elettronica che ti facilita la vita il 600 rimane comunque piu? intuitivo di qualsiasi moderno 1000, in primis grazie al peso nettamente inferiore ed in secondo luogo quando arrivi al momento di frenare hai velocita? ben differenti. Purtroppo non condivido l?opinione riguardante i mille che ti ostacolano per poi andar via sul dritto, semplicemente sono mezzi differenti che si guidano in maniera differente... se col 600 ci sai andare fidati che al primo cambio di direzione lento o alla prima curva lenta lo infili e basta. Ci vorra? un po? di apprendistato ma ti toglierai soddisfazioni!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Erik31 Visualizza il messaggio

                          ma se giri con un 600...perch? vai a revisionare un 200 cv ? Mi sfugge.

                          Secondo me son moto che ti godi gi? da subito ( da amatore di 10 pistate all'anno).

                          Poi certo quello che spaventa di pi? son le cadute e doverle riparare.
                          E' anche vero che comunque con elettronica un po aiuta a salvare il salvabile.

                          Per? si, quello che ? anche il dubbio mio, ? non volerci spendere chiss? quali cifre

                          Non credo ci siano compromessi, tanto prima o poi toccher? passare all'elettronica e le moto non facilmente riparabili.
                          Il motore mica lo revisioni perch? ha perso qualche cavallo, sui moderni mille revisioni per non spaccare tutto, a prescindere da se abbiano perso potenza..
                          Ultima modifica di lc86; 08-11-18, 00:20.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da lc86 Visualizza il messaggio

                            Il motore mica lo revisioni perch? ha perso qualche cavallo, sui moderni mille revisioni per non spaccare tutto, a prescindere da se abbiano perso potenza..
                            sopratutto perche' i nuovi 1000 da 200cv non sono come i vecchi k5 che ci facevi 20.000km di pista senza guardarli.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da nevione78 Visualizza il messaggio
                              piccola considerazione, avendo sia un 600 che un 1000 in garage... indipendentemente dall?elettronica che ti facilita la vita il 600 rimane comunque piu? intuitivo di qualsiasi moderno 1000, in primis grazie al peso nettamente inferiore ed in secondo luogo quando arrivi al momento di frenare hai velocita? ben differenti. Purtroppo non condivido l?opinione riguardante i mille che ti ostacolano per poi andar via sul dritto, semplicemente sono mezzi differenti che si guidano in maniera differente... se col 600 ci sai andare fidati che al primo cambio di direzione lento o alla prima curva lenta lo infili e basta. Ci vorra? un po? di apprendistato ma ti toglierai soddisfazioni!
                              Mah, qui non sono tanto d'accordo: ho avuto modo di girare quest'anno con un Ninja 600 2013, prestatomi da un amico. La vera differenza la fa il motore, che spaventa di meno, ma a pesi, frenata, inserimenti etc. direi che tra 600 e 1000 mc'? molta poca differenza.
                              Anche la famosa guida "spigolata" che secondo alcuni richiede il 1000 ? sicuramente utile per i tempi sul giro, per sfruttare di pi? la valanga di CV, ma i 1000 possono essere guidati tranquillamente "tondi": per fortuna siamo amatori e possiamo guidare come pi? ci piace

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X