annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Coronavirus....censimento opinioni diverse non allineate...

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #1471
    Originariamente inviato da mauri954 Visualizza il messaggio

    No non c'erano, come non ce ne sono sul fatto che vaccinando solo gli anziani e quelli a rischio, il problema covid scomparirebbe.
    Si e no sai, il virus circolerebbe, magari non fa i danni di prima quello lo si può anche sperare in maniera ragionevole, ma far circolare un virus non fa altro che favorirne le mutazioni, e allora la bisogna stare attenti che la storia non si ripeta, anche per gli anziani..

    Commenta


    • Font Size
      #1472
      Originariamente inviato da arabykola Visualizza il messaggio
      Adesso li conosci, a marzo e aprile tu non conoscevi unkazzo...come tutti... però parli parli parli parli

      dai, vettene un po’ fankulo tu e gli altri fenomeni desto kazzo ... in amicizia eh
      Si conoscevano benissimo e proprio OMS ne parlava ... per dire che non erano efficaci gli bastava avere il 3% di insuccessi ... ossia il 97% di Affidabilità!!!
      Ora dobbiamo essere contenti di un Vaccino che funziona nel 92% dei casi

      Poi non so voi, ma io ho letto una frase tipo... su 163000 persone solo 31 su 6500 di controllo
      Ma checcaxxo stanno dicendo? Cioè io non ho capito, e neppure voi, però siete gondendi

      Commenta


      • Font Size
        #1473



        LA PROFEZIA DI MELUZZI ▷ VI FARETE TUTTI I VACCINI DEL MONDO, MA NON VI FARANNO MAI TORNARE LIBERI!

        #Restrizioni​, #coprifuoco​, #mascherine​, #distanziamento​, #lockdown​, zona rossa, divieti. Da ormai un anno non si parla d'altro che di quello che non si può più fare. Colpa del #Covid​ si dice... Eppure nonostante i tanti "sacrifici" richiesti e imposti agli italiani la situazione non cambia di una virgola, con i #virologi​ pronti a decretare la fine del mondo in TV se qualcuno osa pensare ad un possibile ritorno ad una vita normale. Con il #vaccino​ si potrà tornare a vivere si diceva... e invece no, ad un mese dall'inizio della campagna di vaccinazione in Italia si è già messo in chiaro che questo non darà alcuna "patente di libertà".

        Insomma: sacrifici inutili, chiusure inutili, vaccini inutili... nulla di tutto ciò servirà ad uscire dalla morsa del Covid. Alessandro #Meluzzi​, psichiatra e accademico, si è espresso su questo tema durante 'Lavori in Corso', evidenziando come in realtà non ci sia alcuna intenzione da parte di chi ci governa di portarci fuori da queste restrizioni. Ecco cosa ha detto in diretta con Luigia Luciani e Stefano Molinari.

        "Se si aprono i negozi non ci si può stupire che le persone vadano in negozio, rispettando tutte le misure. Se non ci si potesse entrare non avrebbe senso aprirli. È chiarissimo che c’è una follia basata sul senso di colpa e sulla colpevolizzazione che viene brandita nel momento in cui la città recupera, anche soltanto minimamente, un minimo di normalità perché il sistema psicologico - per come è stato pensato - rimanda alle forme più sottili di pedagogia infantile pre-montessoriana: “Siete stati cattivi, vi abbiamo aperto le città ma siete usciti e ora rischiate di ammalarvi. Eravate arrivati alla zona gialla, ma ora tornerete alla zona arancione. E se sarete ancora più cattivi, perché andrete a pisciare in gruppo, diventerete zona rossa. E nella punizione estrema ricordatevi che è in arrivo il tampone cinese, che si fa mettendolo nel culo”.

        Ho sentito oggi degli illustri scienziati arrivare a dire che il virus si trasmette anche con le scoregge, quindi niente puzzette, neanche per strada. Quando vedo dei poveri anziani salire sui monti con la mascherina mi sento inorridire. Capisco che la dittatura ormai è arrivata: è arrivata nei cervelli, è arrivata nelle anime.State certi che ci diranno che ora che siamo in zona gialla e che siamo usciti bisognerà chiudere di nuovo. Il gioco è chiarissimo. Siamo in un reality.

        Il problema non è a chi giova, ma quale disegno c’è dietro: mi sembra chiarissimo, si chiama #GreatReset​. Depauperamento del ceto medio, concentrazione finanziaria, concentrazione tecnologica, dittatura sanitaria, soppressione dei poteri democratici, crollo della magistratura. La mia profezia è che, possiamo farci anche tutti i vaccini del mondo, ma non torneremo mai come prima.
        Ultima modifica di moreno.44; 02-02-21, 11:45.

        Commenta


        • Font Size
          #1474


          238. Bug
          Ultima modifica di moreno.44; 03-02-21, 10:27.

          Commenta


          • Font Size
            #1475
            https://www.repubblica.it/cronaca/20...edium=referral

            Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • Font Size
              #1476


              La mia corrente politica

              Commenta


              • Font Size
                #1477
                Originariamente inviato da moreno.44 Visualizza il messaggio


                La mia corrente politica
                Messo anche io nell'altro topic.
                Non si può votare per via del covid, salvo se devi sbarazzarti di Trump.

                O per protestare contro Putin.

                Ultima modifica di Andy96; 04-02-21, 21:21.

                Commenta


                • Font Size
                  #1478


                  TG BYOBLU24 | 05 febbraio 2021 | EDIZIONE 19.00

                  05/02/2021

                  Giorgia Meloni è entrata a far parte dell’Aspen Institute, un noto think tank internazionale. Qual è la posizione della leader di Fratelli d’Italia sul governo Draghi? Potrebbe essere lei il nome su cui puntano in futuro i poteri forti?

                  Immaginate cosa può significare per un ristorante a chilometro zero, che magari propone un ricercato menù di gastronomia locale, ricevere la proposta di usare la propria cucina per preparare cibi precotti o congelati di un marchio multinazionale. È proprio ciò che le aziende del delivery stanno suggerendo in questi mesi ai ristoratori in crisi.

                  La Svizzera non autorizza il vaccino Astrazeneca anti-Covid, in quanto "i dati finora disponibili e analizzati non sono ancora sufficienti per procedere con un’omologazione. Occorrono ulteriori dati di nuovi studi per ottenere informazioni sulla sicurezza, sull’efficacia e sulla qualità", si legge in un comunicato di Swissmedic.

                  A poche settimane dall’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca vediamo come alcuni primi atti del Presidente siano perfettamente in linea con la precedente amministrazione: pugno duro contro la Cina e difesa del prodotto nazionale.

                  Commenta


                  • Font Size
                    #1479


                    Commenta


                    • Font Size
                      #1480



                      All'improvviso tutti dalla parte di Draghi... Hanno già dimenticato quello che ha fatto? - Fusaro

                      Commenta


                      • Font Size
                        #1481
                        Dobbiamo essere POSITIVI

                        Ovunque ê andato Draghi ha fatto Bene ... ora sarà a capo dell’Italia farà bene pure qui

                        La tanto contestata vendita dei Gioielli Aziendali Italiani non è stata del tutto un Male ... erano dinosauri fatiscenti utilizzati solo per dare posti di lavoro in cambio di voti ... e per finanziare i partiti etc etc ...
                        Si Ipoteticamente aziende favolose, ma in Realtà ci Costavano invece di farci guadagnare ... robe che nel mercato normale sarebbero Fallite lui è riuscito a Venderle!
                        Inutile dire che bastava gestirle bene, scontato, ma impossibile nel pubblico...

                        Alla BCE ha lavorato benissimo, a scapito dell’Italia? Si, e non solo noi, ma il suo compito era la BCE ...ora il suo compito sarà l’Italia...
                        Le Banche e la Finanza sono fondamentali... se esagerano il Grande Reset si chiamerà Guerra ... e solo un Generale Stupido andrà contro il Popolo alla Fame, quando gli basta assediare Wall Street per avere tutti i soldi del Mondo ...

                        Commenta


                        • Font Size
                          #1482


                          "se è tutto vero crolla il castello della pandemia: Perchè nessuno ascolta questi medici?" ▷ duranti
                          Ultima modifica di moreno.44; 08-02-21, 11:40.

                          Commenta


                          • Font Size
                            #1483

                            "È ASSURDO! AVEVAMO STRUMENTI PER COMBATTERE IL COVID DALL'INIZIO MA NON L'ABBIAMO FATTO" ▷ Tarro

                            Commenta


                            • Font Size
                              #1484
                              Youtube sospende ancora Byoblu. Altri 7 giorni di censura.
                              Per un video… DI 5 MESI FA!



                              Dopo li blocco di una settimana di gennaio - e dopo essersi scusati - Youtube blocca nuovamente per altrei 7 giorni Byoblu, rea di avere pubblicato un’intervista a un Senior Scientist dell’Università di Siena (pensate un po’)… ben CINQUE MESI FA! Se non vogliono la TV dei Cittadini, i Cittadini la faranno lo stesso!


                              È un onore e un piacere essere al vostro fianco da quattordici anni. Le abbiamo date (molto) e le abbiamo prese (poco). Nessuna guerra è gratis. Ma da quando abbiamo annunciato di voler costruire la TV dei Cittadini, e tutti insieme ci siamo comprati ben cinque regioni sul Digitale Terrestre, li abbiamo resi davvero nervosi.

                              A metà gennaio Youtube ha sospeso il nostro canale per sette giorni, procurandoci un danno economico. Non fa niente: per dimostrare che i Cittadini, quando si mettono insieme, se ne fregano, avete coperto voi i costi. Se fosse sempre Natale, entro fine anno avremmo surclassato la BBC e la CNN messe insieme. Poi Youtube si è scusata, anche perché era difficile sostenere che il servizio del telegiornale che hanno oscurato non fosse giornalisticamente corretto. Ma i 7 giorni di oscuramento, quelli no… Non ce li può restituire nessuno.

                              Ci hanno oscurato di nuovo!


                              Oggi l’hanno rifatto! Questa volta con una motivazione veramente assurda. Anche perché hai voglia a cercare di stare al loro gioco, se poi loro vanno a rivedere i falli di partite giocate 5 mesi fa, quando le regole erano diverse e gli arbitri non fischiavano.

                              Hanno deciso che una intervista realizzata a un Senior Scientist dell’Università di Siena, Domenico Mastrangelo, che leggeva i dati reali diffusi dall’OMS e dall’Istituto Superiore di Sanità, violava le “regole della community”. Capite? Sono i dati, i fatti che violano le regole. Non le balle: le balle, quelle, vanno benissimo. Altrimenti non potrebbero tenere accese le loro televisioni 24 ore al giorno su tutti i canali.

                              Qui trovate tutta la storia, scritta fresca fresca perché venisse consegnata alle cronache: “Youtube sospende ancora Byoblu. Altri 7 giorni di censura! Per un video… di 5 mesi fa!”. Suggerisco di leggerla con attenzione. In fondo questa è la vostra televisione.
                              A la guerre comme à la guerre


                              Io voglio dirvi questo: l’umanità è progredita grazie alle domande. Se Fleming un giorno non si fosse chiesto “ma che cos’è quel funghetto là?”, non avremmo mai avuto la penicillina.

                              Chi stabilisce che le domande del Senior Scientist Domenico Mastrangelo non saranno state alla fine quelle giuste? Secondo i farisei, l’uomo era fatto per il sabato, e non il sabato per l’uomo, e chiunque avesse rimesso al centro l’uomo rispetto a una regola, creata da un altro uomo, sarebbe stato fustigato. Non è cambiato niente da duemila anni a questa parte. Abbiamo inventato macchine e calcolatori, ma la tendenza alla prevaricazione, la violenza della supremazia delle idee, l’insopprimibile tentazione di schiacciare chi esce dal binario del conformismo sociale non sono cambiate. Siamo ancora barbari che si fanno strada a colpi di clava, o vigliacchi che osservano soprusi e prepotenze e non muovono un dito per non rischiare la riprovazione del branco.

                              Noi su Byoblu ci batteremo sempre perché le vittime di questi pestaggi, digitali o accademici che siano, trovino giustizia. Ci batteremo perché quelle domande possano continuare ad essere poste, nella convinzione che solo dove c’è una domanda si può trovare una risposta. Ci batteremo per continuare a rappresentare le idee che vi servono per conoscere, capire, valutare e infine decidere.

                              Ogni giorno tentano di metterci in ridicolo, provano a derubricarci come una svista, una sbavatura su un foglio che vorrebbero vedere già scritto, ogni giorno diffamano, mentono, e sono arrivati perfino a depositare esposti contro la libertà di espressione, che per fortuna la magistratura non ha raccolto (ed è per questo che bisogna farsi tutelare dai giudici e non dalla corte suprema di Youtube). Ogni giorno trovano nuovi modi per tentare di acquisire il predominio totale sull’informazione. Noi per loro siamo come quel piccolo villaggio di irriducibili galli che Asterix e Obelix difendevano ridicolizzando ogni tentativo di conquista da parte dei romani.

                              Siamo la resistenza delle idee all’invasione militare di chi vuole occupare ogni territorio mentale. Risaliamo ogni giorno la corrente tra urti, spintoni e ostacoli, come i salmoni, per arrivare alla sorgente delle idee e lassù riprodurre i vostri pensieri, di modo che non muoiano. Siamo i custodi di un’alternativa e vogliamo consegnarla intatta ai nostri figli.
                              Tutti insieme, non abbiamo paura!


                              La nuova sospensione di Youtube provoca un nuovo danno economico alla Tv dei Cittadini. E la sua possibile chiusura definitiva sarebbe un duro colpo a quel che resta della libertà di espressione. Stiamo lavorando ad una soluzione ma dobbiamo comprare tempo.

                              Noi non abbiamo paura: sappiamo che i cittadini sono tanti. Sono molti di più di quelli che li vogliono opprimere. E sappiamo che se vi mettete in testa di sostenere un progetto, la testa ce l’avete più dura di quella del sistema. Avete già dimostrato che siete in grado, da soli, di sostenere qualunque nuovo progetto di Tv nazionale che non sia il solito strumento di oppressione e di controllo nelle mani di pochi gerarchi. Avendo voi dalla nostra parte, il miglior consiglio che potrei dare a chi ci vuole chiudere è di non andare a stuzzicare il can che dorme. Tra dormire e mordere è un attimo!

                              Quest’anno sarà l’anno decisivo. Non vi devo neanche chiedere di continuare a sostenerci, che ormai ne siete consapevoli. Ormai sappiamo che insieme siamo fortissimi.

                              Anzi, direi che insieme… SIAMO INVINCIBILI!

                              Grazie
                              Claudio Messora

                              Commenta


                              • Font Size
                                #1485
                                Ma tanto ci sono lbry.tv e rumble.com.
                                Chi lo guarda ancora youtube?

                                Commenta

                                X
                                Sto operando...
                                X