annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Becoming runner

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #1

    Becoming runner

    a tutti i runner. da poche settimane (3) sto andando a correre 3 volte a settimana con il mio cane.
    ho comprato una felpa traspirante e una maglia a maniche lunghe tecnica. nonostante questo mi si ghiaccia costantemente la pancia.. nel senso che anche se ben coperta diventa fredda come un ghiacciolo. da cosa pu? dipendere?

    le scarpe che ho sono scarpe non specifiche per il running, ma sono andata a comprare qeulle apposta e le ho trovate "strane" nel senso che le sento tutte molto strette sul collo del piede dove ci sono i lacci, anche se come lunghezza mi erano anche abbondanti. ? normale? devono essere cos??

    sto seguendo una tabella per aumentare gradualmente il fiato,
    ? questa Iniziare a correre: le tabelle migliori | Missione Correre

    per la vostra esperienza funziona?

    come mai mi fa sempre male la milza quando corro?

    grazie

  • Font Size
    #2
    la milza quasi sicuramente ? dovuto da una non corretta respirazione durante la corsa

    Commenta


    • Font Size
      #3
      io non corro, ma le scarpe secondo me ? come gli scarponi, devi provarne molte marche e modelli per vedere quali hanno la calzata migliore. io gli scarponi li prendevo da una piccola azienda artigianale che ora ha chiuso, e me li facevano pi? o meno su misura. ora delle marche commerciali quelli che mi vanno meglio sono i meindel. per la corsa credo sia lo stesso, la marca modello che un altra persona ti dice che son le migliori magari non vanno bene sul tuo piede. e non solo come misure, ma anche come plantari.
      come torna la morosa chiedo per vestiti e scarpe.

      Commenta


      • Font Size
        #4
        giusto per curiosit?, la marca delle scarpe? io uso Asics e tendono a cedere abbastanza ed a prendere gioco in punta. diciamo che ogni 3 sessioni tiro bene i lacci dalla punta. per la pancia non saprei.. magari potresti provare con una fascia..

        per fare fiato il c25k mi pare a prova di "patata" ? pi? o meno quello che faccio io dopo ogni infortunio.. ma io da quando non faccio pi? motocross, vado lun-mar e gio-ven + gli esercizi in palestra, per lo pi? a corpo libero e nel w-e libero per riprendermi.

        Commenta


        • Font Size
          #5
          Originariamente inviato da Chris PCM Visualizza il messaggio
          giusto per curiosit?, la marca delle scarpe? io uso Asics e tendono a cedere abbastanza ed a prendere gioco in punta. diciamo che ogni 3 sessioni tiro bene i lacci dalla punta. per la pancia non saprei.. magari potresti provare con una fascia..

          per fare fiato il c25k mi pare a prova di "patata" ? pi? o meno quello che faccio io dopo ogni infortunio.. ma io da quando non faccio pi? motocross, vado lun-mar e gio-ven + gli esercizi in palestra, per lo pi? a corpo libero e nel w-e libero per riprendermi.
          ah si be ma io infatti sono patata ho perso tutto il fiato che avevo .

          ma ora che ci penso a me fa male a destra. a destra non ? la milza..!

          le scarpe non le ho comprate ora ho delle nike.
          cmq erano le scarpe del decathlon le hanno di molteplici marche io ho guardato quelle buone non quelle della loro marca.. perch? so che sono importanti. ma mi stavan tutte scomode!

          Commenta


          • Font Size
            #6
            Se vuoi un consiglio prova a rivolgerti ad un negozio specializzato per comprare le scarpe. Per la mia esperienza posso dire che Asics e soprattutto Mizuno sono abbastanza larghe nella zona dell'avampiede, invece fasciano molto Adidas Saucony Nike e Brooks. Il dolore alla milza potrebbe dipendere da una alimentazione troppo "vicina" al momento della corsa

            Commenta


            • Font Size
              #7
              per le scarpe sono andato in un negozio di running, non per altro ma ho due ginocchia operate e un problema di periostite, sicch? ho cercato il consulto migliore, ti consiglio di fare lo stesso, il tipo mi cuc? la scarpa intorno al piede.. sconsigliandomi i modelli top di gamma proprio perch? non adatti alla mia pianta e troppo rigidi per le ginocchia. La periosite si riaffaccia comunque se esagero ma le ginocchia non danno un dolore che sia uno.. se ti va bene te la cavi tra gli 80 ed i 120 e cambia dal giorno alla notte.

              per il patata era in senso generico.. mi sono operato gioved? alla spalla.. quindi fra un mesetto sar? un riesumato mr Potato pure io..

              Commenta


              • Font Size
                #8
                Certo che oggigiorno sta diventando difficile anche andare a correre : vestiti tecnici ? , scarpe tecniche specifiche , tabelline , diete , orari ecc ecc ...

                ... ma correte come vi pare e fatevi 4 passi in montagna che sarete pi? contenti voi ed i vostri cani ! (? un consiglio da un profano di queste tecnologie che oggi vanno tanto di moda un p? in tutti gli sport dal ciclismo al trekking )

                Commenta


                • Font Size
                  #9
                  Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio
                  Certo che oggigiorno sta diventando difficile anche andare a correre : vestiti tecnici ? , scarpe tecniche specifiche , tabelline , diete , orari ecc ecc ...

                  ... ma correte come vi pare e fatevi 4 passi in montagna che sarete pi? contenti voi ed i vostri cani ! (? un consiglio da un profano di queste tecnologie che oggi vanno tanto di moda un p? in tutti gli sport dal ciclismo al trekking )
                  certo, cos? se hai qualche problemi ti mandi a vacche le ginocchia, nel migliore dei casi

                  Commenta


                  • Font Size
                    #10
                    Originariamente inviato da CalegaR1 Visualizza il messaggio
                    certo, cos? se hai qualche problemi ti mandi a vacche le ginocchia, nel migliore dei casi
                    SI hai ragione in quanto oggi vi ? molta attenzione a correre e sulle tecniche .
                    Non mi sono mai appassionato al lato meramente tecnico quindi non metto in dubbio quel che scrivi .
                    Vero ? che anche nel motociclismo vedo che c'? un'esasperazione nella tecnica che per? non mi pare porti sistematicamente dei risultati .
                    Anche l'abbigliamento dei ciclisti (che io trovo ridicolo) penso mi direte che ? inevitabile ed importantissimo ... eppure andare in bici non mi pare cosi complicato .

                    Voglio dire : se corro con uan normale t-shirt invece che con abbigliamento tecnico , se scio con normale giacca a vento invece che abbigliamento dedicato , se cammino in montagna normalmente vestito invece che quei buffi racchettoni che vedo spesso , se vado in bici normalmente invece che vestito di tutto punto con scarpette per ogni tipo di asfalto o terreno ... ecc ecc ... ? proprio tutto cosi deleterio ?
                    Ultima modifica di Lele-R1-Crash; 01-04-14, 08:53.

                    Commenta


                    • Font Size
                      #11
                      Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio
                      SI hai ragione in quanto oggi vi ? molta attenzione a correre e sulle tecniche .
                      Non mi sono mai appassionato al lato meramente tecnico quindi non metto in dubbio quel che scrivi .
                      Vero ? che anche nel motociclismo vedo che c'? un'esasperazione nella tecnica che per? non mi pare porti sistematicamente dei risultati .
                      Anche l'abbigliamento dei ciclisti (che io trovo ridicolo) penso mi direte che ? inevitabile ed importantissimo ... eppure andare in bici non mi pare cosi complicato .

                      Voglio dire : se corro con uan normale t-shirt invece che con abbigliamento tecnico , se scio con normale giacca a vento invece che abbigliamento dedicato , se cammino in montagna normalmente vestito invece che quei buffi racchettoni che vedo spesso , se vado in bici normalmente invece che vestito di tutto punto con scarpette per ogni tipo di asfalto o terreno ... ecc ecc ... ? proprio tutto cosi deleterio ?
                      se corri in pista con le gomme da turismo in misura sbagliata ? cos? deleterio?

                      dipende tutto a che livello vuoi fare le cose Lele

                      se vuoi farti il motogiretto del quartiere va bene la Vespa, se vuoi farti 3 giorni a Brno forse ? il caso di spendere due parole sulle gomme..non credi?

                      OGNI sport ? cos?, se lo fai BENE devi documentarti e investire tempo, voglia e denaro.

                      Vatti a fare una maratona con le scarpe sbagliate, se ci arrivi in fondo ti pago una birra e dall'ortopedico ti ci accompagno io. Investire 150? in scarpe da corsa se ti fai 500 m ? altrettanto inutile, ma qui non si parla di "4 passi in montagna"

                      Commenta


                      • Font Size
                        #12
                        innanzitutto vai in un negozio di running dove ti fanno l'analisi dinamica della corsa..ovvero ti mettono sul tappetino con una scarpa neutra e vedono come appoggi il piede facendoti un video, se sei pronatore o supinatore hai bisogno di scarpe che tengono conto di questo tuo "difetto". Questo ? il primo passo da fare, prima di iniziare anche solo a camminare per pi? km. farsi male ? un attimo. in base a questo test, e al tuo peso/altezza/passo di corsa ti consiglieranno le scarpe.

                        Per l'abbigliamento da corsa, se hai acquistato materiale tecnico devi assicurarti che sia totalmente aderente. Il primo stato deve essere un guanto, e comunque i materiali termici per funzionare devono stare a contatto con la pelle.
                        Se vai al decathlon, le magliette termiche kipsta sono ottime, io uso solo quelle anche d'inverno con 0 gradi e dopo 1km stai bene.

                        Commenta


                        • Font Size
                          #13
                          Ciao ISA!

                          Allora: a destra c'? il fegato. O bevi come una spugna , o sei solamente un p? fuori allenamento.

                          Per la pancia fredda......non saprei proprio! Io ho lo straterello di lardo che mi protegge!
                          Comunque dipende anche della maglia. Io ne ho un tipo che appena indossata mi scalda...QUESTA.

                          Per le scarpe, quoto SlowRider: vai in un negozio specializzato (dalle mie parti ce n'? uno con postazione per l'analisi dell'appoggio del piede) e ti sapranno consigliare le scarpe giuste.

                          Buona corsa!

                          Commenta


                          • Font Size
                            #14
                            Originariamente inviato da IcEMaN666 Visualizza il messaggio
                            innanzitutto vai in un negozio di running dove ti fanno l'analisi dinamica della corsa..ovvero ti mettono sul tappetino con una scarpa neutra e vedono come appoggi il piede facendoti un video, se sei pronatore o supinatore hai bisogno di scarpe che tengono conto di questo tuo "difetto". Questo ? il primo passo da fare, prima di iniziare anche solo a camminare per pi? km. farsi male ? un attimo. in base a questo test, e al tuo peso/altezza/passo di corsa ti consiglieranno le scarpe.

                            Per l'abbigliamento da corsa, se hai acquistato materiale tecnico devi assicurarti che sia totalmente aderente. Il primo stato deve essere un guanto, e comunque i materiali termici per funzionare devono stare a contatto con la pelle.
                            Se vai al decathlon, le magliette termiche kipsta sono ottime, io uso solo quelle anche d'inverno con 0 gradi e dopo 1km stai bene.
                            Io ho preso una kipsta e non mi sono trovato per niente bene.
                            Con Diadora e UnderArmour, una favola!

                            Commenta


                            • Font Size
                              #15
                              Originariamente inviato da CalegaR1 Visualizza il messaggio
                              se corri in pista con le gomme da turismo in misura sbagliata ? cos? deleterio?

                              dipende tutto a che livello vuoi fare le cose Lele

                              se vuoi farti il motogiretto del quartiere va bene la Vespa, se vuoi farti 3 giorni a Brno forse ? il caso di spendere due parole sulle gomme..non credi?
                              Io vedevo a pista ... io avevo moto originale con normali gomme stradali eppure giravo come molti che avevano moto iper preparate con ogni ben di di0 e gomme ad hoc .
                              Non dico che sia sbagliato , per l'amor del cielo , solo che a me pare tutto un p? troppo pompato .

                              Anzi , a dire il vero , io sono anche un p? contrario a tutto il mercanteggio della tecnica di oggi : se qualcuno si ricorda come era andare a vedere una SBK 15-20 anni fa , si ricorder? un'atmosfera pi? amante del correre in moto piuttosto che dell'apparire . Oggi si bada pi? (secondo me eh ) all'estetica , all'esagerazione delle tecniche piuttosto che all'essenza dello sport . Non dico che bisognerebbe a tornare ai gran premi con le grigliate di costine nei paddock prima delle gare , ma nemmeno che un neofita di ogni sport si agghindasse come babbo natale per magari fare un oretta di corsa o 2 ore di pedalate .

                              Ovviamente la mia era una divagazione e non vorrrei nemmeno spamamre nel topic altrui

                              Originariamente inviato da CalegaR1 Visualizza il messaggio
                              Vatti a fare una maratona con le scarpe sbagliate, se ci arrivi in fondo ti pago una birra e dall'ortopedico ti ci accompagno io. Investire 150? in scarpe da corsa se ti fai 500 m ? altrettanto inutile, ma qui non si parla di "4 passi in montagna"
                              Beh da una corsettina di mezz'ora o un oretta alla maratona direi che ci passa un p? di strada . Non trovi ?
                              E' come fare 4 passi in montagna ... se parliamo di un oretta nel verde reputo inutile anche solo pensare alle scarpe . Io che godo della montagna e pur non facendo camminate che vanno oltre le 6-9 ore, mi son comprato delle scarpe comodissime al Decathlon ed ho speso forse meno di 20 euro . Ma come abbigliamento mi accontento di normali polo , maglioncini ecc ecc .

                              Commenta

                              X
                              Sto operando...
                              X