Announcement

Collapse
No announcement yet.

Nuovo rilevamento tempi sul Costo di Asiago (servizio a pagamento)

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Nuovo rilevamento tempi sul Costo di Asiago (servizio a pagamento)

    Occhio a chi transiterà quest'estate sul Costo di Asiago, rilevata velocità e media, anche se mancano i dettagli si presume che il serivzio sia abbastanza costoso

    Nato sotto una Norton Dominator a metà del secolo scorso, cresciuto a Castrol e Super con Pb.
    Traguardi e ricordi: ex Motom50, ex Gilera 124 5V,ex Ducati 750S,ex Beta 250GS,ex Beta 350GS,ex FZR1000, ex ZX9R '99 blu (vendo carena VTR e cruscotto), ex RD350, Mito-RD350 (detta fabbrica di S.Pietro), Motopotente K3

  • #2
    Vabbè ma quello è un servizio cronometraggio e fotografico che c'è da 20 anni ah,ah..

    Comment


    • #3
      Originally posted by mito22 View Post
      Vabbè ma quello è un servizio cronometraggio e fotografico che c'è da 20 anni ah,ah..
      No no quello vecchio era praticamente un fake che ha fatto il suo tempo, usato poco all'inizio e sempre con presenza di una pattuglia. Da anni inservibile aveva solo scopo di spauracchio. Quello in oggetto adesso è un vero e proprio tutor sul modello di quello autostradale con più porte dotate di telecamere con identificazione della targa, controllo assicurazione e revisione oltre che all'ora di passaggio e velocità istantanea e media.

      Nato sotto una Norton Dominator a metà del secolo scorso, cresciuto a Castrol e Super con Pb.
      Traguardi e ricordi: ex Motom50, ex Gilera 124 5V,ex Ducati 750S,ex Beta 250GS,ex Beta 350GS,ex FZR1000, ex ZX9R '99 blu (vendo carena VTR e cruscotto), ex RD350, Mito-RD350 (detta fabbrica di S.Pietro), Motopotente K3

      Comment


      • #4
        É la strada che faccio quando vado a sciare.
        É bellissima e con un asfalto perfetto.....infatti i mazzi di fiori e le lapidi ai lati della strada si sprecano.
        L'anno scorso,a gennaio era già discretamente frequentata da motociclisti.
        Un freddo che non ti dico...la neve,e tanta ancora,sui prati intorno.....manco li matti.

        Comment


        • #5
          Sono anni che è presa di mira dalle forze dell'ordine per via degli scalmanati che la frequentano senza ritegno....e i morti ci scappano sempre. Ormai solo i folli si azzardano a dare del gas su quella strada. Le moto sono viste come un nemico, un virus da estirpare a suon di multe e ritiro libretti e patenti. con questo nuovo metodo le casse del comune si riempiranno ancor più in fretta e con maggior precisione

          Comment


          • #6
            Ma con 400'000 Euro non potevano dare un bell'aumento ai poliziotti/carabinieri e farli stare ogni 2-3Km in piazza stabile tutti i giorni con possibilità ritiro patente ?

            A me lo stato Italiano pare rincoglionito ...

            ... o forse sono tante le mazzette che girano attorno a quei 400'000 Euro ?
            Originally posted by Luca990
            al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

            Comment


            • #7
              sapete che cosa pensa succederà? che i "pazzi" locali risolveranno girando senza targa... come dice Lele, se DAVVERO volevano fare qualcosa per la sicurezza facevano più controlli ed "eventi" per disincentivare l'esagerazione, dico esagerazione perchè due pieghe allegre è giusto concederle se si è lontani da case, incroci,scuole..etc.. la repressione estrema crea solo altri problemi conseguenti come temo il girare senza targhe.
              Mettere sti tutor pure su strade normali lo trov oassurdo e come sempre solo ad uso per scopo BANCOMAT automatico senza problemi,sbattimenti...

              poi io ormai sono datato e ho vissuto l'era pre telecamere, velox,tutor...etc e a mio personale parere non mi sembra che c'era tutta sta strage infinita di incidenti maggiore rispetto ad ora... anzi, con la scusa che non esistevano trappole nascoste uno era completamente concentrato alla guida, ora anche a fare i bravi devi guidare con mezzo occhio alle telecamenre in alto, in basso, al tutore ,al velox nascosto, a quel bidone che sembra un velox...etc.. con la conseguenza che sei più distratto..

              Comment


              • #8
                Il record chi lo ha?

                freddy.bike da mò che sul costo certi salgono con SLICK e senza targa..... ci andavo anche io (non con slick e senza targa) 20 anni fa.... tempi far west.... ma c'era un morto o quasi a w.e....

                Comment


                • #9
                  Originally posted by mito22 View Post
                  Il record chi lo ha?

                  freddy.bike da mò che sul costo certi salgono con SLICK e senza targa..... ci andavo anche io (non con slick e senza targa) 20 anni fa.... tempi far west.... ma c'era un morto o quasi a w.e....

                  Max wrist? Quello che secondo i giornalai doveva essere in galera e invece adesso è in California che se la ride

                  Scherzo ovviamente, però effettivamente girava con le slick per strada

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by mito22 View Post
                    Il record chi lo ha?

                    freddy.bike da mò che sul costo certi salgono con SLICK e senza targa..... ci andavo anche io (non con slick e senza targa) 20 anni fa.... tempi far west.... ma c'era un morto o quasi a w.e....
                    non sono della zona e non sapevo del morto un week end si e uno no... decisamente fuori controllo, anch'io sono della tua "leva" e ho girato tantissimo sulle strade famose da smanettoni e lo ero pure io ma non mi sembrava di vedere morti così uno dietro l'altro sulla stessa strada o forse non si sapeva perchè internet non era ancora così divulgativo.

                    Comunque quello che volevo dire è che i pazzi che oggi già girano senza targa continueranno a farlo, mentre quelli che ora hanno la targa e vanno li per divertirsi senza strafare magari penseranno pure loro di toglierla perchè col tutor fine dei divertimenti anche per chi ha la testa. Troppa repressione e limitazione creano frustrazione e rabbia con le relative conseguenze.

                    Comment


                    • #11
                      È ancora più semplice: cambieranno strade. Da quelle parti c'è solo l'imbarazzo della scelta.

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by freddy.bike View Post
                        sapete che cosa pensa succederà? che i "pazzi" locali risolveranno girando senza targa... come dice Lele, se DAVVERO volevano fare qualcosa per la sicurezza facevano più controlli ed "eventi" per disincentivare l'esagerazione, dico esagerazione perchè due pieghe allegre è giusto concederle se si è lontani da case, incroci,scuole..etc.. la repressione estrema crea solo altri problemi conseguenti come temo il girare senza targhe.
                        Mettere sti tutor pure su strade normali lo trov oassurdo e come sempre solo ad uso per scopo BANCOMAT automatico senza problemi,sbattimenti...

                        poi io ormai sono datato e ho vissuto l'era pre telecamere, velox,tutor...etc e a mio personale parere non mi sembra che c'era tutta sta strage infinita di incidenti maggiore rispetto ad ora... anzi, con la scusa che non esistevano trappole nascoste uno era completamente concentrato alla guida, ora anche a fare i bravi devi guidare con mezzo occhio alle telecamenre in alto, in basso, al tutore ,al velox nascosto, a quel bidone che sembra un velox...etc.. con la conseguenza che sei più distratto..
                        Da anni il numero dei morti sulla strada decresce costantemente in maniera sensibile e questo è in parte dovuto ai maggiori controlli che hanno abituato l'utente a sentirsi osservato e controllato molto più che in passato... se ti sedevi a bordo strada 15 o 20 anni fa su alcuni passi famosi e famigerati sembrava di stare in tribuna a Imola; oggi chi esagera davvero è un'assoluta minoranza.
                        Last edited by Luca990; 26-04-19, 14:59.

                        Comment


                        • #13
                          appunto perchè i controlli funzionano e chi esagera, ed è effettivamente molto pericoloso, sono ormai rari.... non ha senso mettere dei tutor per bloccare tutti, famiglie con station wagon comprese, già mi vedo le code di km sui passi tutti con il cruise impostato a 50 perchè c'è il tutor.... e quelli pazzi gireranno sempre pericolosamente con la targa occultata.
                          Ora veramente se sta cosa dei tutor prende piede è la fine delle gite perchè anche a non voler fare corse ma solo semplice turismo è impossibile restare nei limiti assurdamente bassi e la soluzione unica è quella illegale delle targhe anche per chi vuole fare turismo in relax e questa cosa è spaventosa, come per gli animali..se li tieni repressi e in cattività poi crei mostri incazzati e pericolosi... la strade della continua privazione,controllo,etc non la trovo una via giusta e disoluzione

                          Comment


                          • #14
                            Abbiamo migliaia di km di belle strade. Basta scegliere quelle giuste...anche per fare turismo.
                            Tutorizzarle, anche solo l'1%, sarebbe antieconomico. Non così il Costo dato il flusso di traffico sempre molto sostenuto, specie nei we. Se lo fanno è perché pensano di rientrare della spesa...

                            Ot.
                            In provincia di Arezzo, tempo fa, la Forestale iniziò un campagna di repressione contro i motociclisti (Defend Life). In breve la zona si svuoto', con "somma gioia" degli esercenti locali. Tutti a girare nelle belle zone limitrofe fuori provincia. E la Forestale smise, anche grazie alla confluenza nel corpo dei CC.
                            Last edited by Paolo Grandi; 28-04-19, 11:25.

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by freddy.bike View Post
                              appunto perchè i controlli funzionano e chi esagera, ed è effettivamente molto pericoloso, sono ormai rari.... non ha senso mettere dei tutor per bloccare tutti, famiglie con station wagon comprese, già mi vedo le code di km sui passi tutti con il cruise impostato a 50 perchè c'è il tutor.... e quelli pazzi gireranno sempre pericolosamente con la targa occultata.
                              Ora veramente se sta cosa dei tutor prende piede è la fine delle gite perchè anche a non voler fare corse ma solo semplice turismo è impossibile restare nei limiti assurdamente bassi e la soluzione unica è quella illegale delle targhe anche per chi vuole fare turismo in relax e questa cosa è spaventosa, come per gli animali..se li tieni repressi e in cattività poi crei mostri incazzati e pericolosi... la strade della continua privazione,controllo,etc non la trovo una via giusta e disoluzione

                              Il limite è di 90km orari.

                              Se mettono il portale del tutor all'inizio e alla fine del costo, basta girarsi prima della fine e rifare la salita. Non è a senso unico e la maggior parte degli smanettoni fanno su e giù sugli stessi tornanti.

                              Comment

                              Working...
                              X