Announcement

Collapse
No announcement yet.

Campione dei campioni

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #46
    Originally posted by nomex View Post
    Gilles? Dove ti nascondi?

    Inviato dal mio JERRY2 utilizzando Tapatalk
    C'è c'è...ed è anche molto attivo.
    "La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso"

    "Non si può tifare Stoner...o almeno non ho mai visto nessuno andare in chiesa e tifare
    D.I.O."



    Comment


    • #47
      Originally posted by mauri954 View Post

      oppure Gianmaria
      e cugino AVI?
      "La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso"

      "Non si può tifare Stoner...o almeno non ho mai visto nessuno andare in chiesa e tifare
      D.I.O."



      Comment


      • #48
        Originally posted by Pheel View Post
        Se ne devono votare due per gruppo...
        Magari se a grande richiesta metti Saarinen, direi al posto di Hayden, è il secondo voto del gruppo B
        Spagnoli MAI e l'Australiano beh se VR e MM in HRC era/è avvantaggiato, MD lo era al quadrato ...

        Per il Gruppo D ... vabbè togli dal mio voto Gardner tanto pochi lo capirebbero, eppoi gli altri due ci sono di diritto

        PS: secondo le regole di un mOderatore, chi parla di utenti che non scrivono va Bannato !!!
        ma due post per rompere il caxxo, non ha prexxo
        .
        E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

        CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

        Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

        La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

        PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

        Comment


        • #49
          Originally posted by MAX_rr View Post
          Mr.Molla Ho tolto Filippo da un forum cimitero.

          E' preparatissimo soprattutto in Formula1 ed è un ottimo studente universitario
          Allora come non detto. Proprio il fatto che citasse Senna mi aveva messo la pulce nell'orecchio.
          Ciao Pheel

          Comment


          • #50
            Mi getto in mischia per puro spirito goliardico ma premetto che per me non può esistere il pilota più forte di tutti i tempi.
            L'unica costante fra le ere è il talento e soprattutto la testa.
            A: The Bike, Il Marziano
            B: Doohan tutta la vita, Ubbiali
            C: Stoner, Cadalora
            D: Rossi, Suertess
            E: Marquez, Biaggi
            F: Lawson, Rainey ( avrei voluto scrivere Lorenzo se non ci fossero stati gli ultimi 3 anni)
            G: Agostini, Read
            H: Spencer, Duke


            Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk


            "Non basta avere una moto per essere un motociclista"

            Comment


            • #51
              Gruppo A: Roberts Sr, Hailwood
              Gruppo B: Doohan, Nieto
              Gruppo C: Stoner, Mamola
              Gruppo D: Rossi, Surtees
              Gruppo E: Marquez, Schwantz
              Gruppo F: Lorenzo, Rainey
              Gruppo G: Agostini, Read
              Gruppo H: Spencer, Duke

              Motivazioni... beh, son quelli che ritengo più forti fra tutti gli altri
              Last edited by Moto48; 21-05-19, 21:38.
              Per i tifosi è leggenda,
              Per gli anti è ossessione,
              Per il resto del mondo è
              The
              G
              reatest
              Of
              All
              Times

              Comment


              • #52
                Comunque mi fa' piacere leggere questi nomi passate piu' spesso in amarcord

                Comment


                • #53
                  Gruppo A: Roberts , Hennen
                  Gruppo B: Doohan, Agostini
                  Gruppo C: Stoner, Mamola
                  Gruppo D: Rossi, Hailwood
                  Gruppo E: Marquez, Schwantz
                  Gruppo F: Lorenzo, Ferrari
                  Gruppo G: Agostini, Nieto 12+1
                  Gruppo H: Spencer, Lawson

                  John Surtees non confrontabile perché ha vinto un mondiale anche in Formula1...IMMENSO

                  La mia classifica non c'entra nulla con il thread...mancano Renzo e Jarno ...mi tiro fuori





                  Comment


                  • #54
                    Originally posted by Pheel View Post
                    Ho consultato anche un uomo che segue da tanto tempo il mondiale, secondo lui ha dimostrato poco per entrare in lista... Parere suo eh.
                    Maaaaaa... a parte che Jarno ha dimostrato più che a sufficienza e in pista, che razza di campione era, quindi dovrebbe essere messo di diritto nell'elenco.
                    Però credo che ignorare fior di campioni come Hocking, Redman; Taveri, Provini, Lorenzetti, Bandirola, Tenni e Nuvolari, solo per citare qualcuno dei più importanti - considerando che questi ultimi due in particolare hanno compiuto imprese, a dir poco, leggendarie guidando moto improbabili su tracciati impossibili - a favore di bravi piloti come Hayden, Uncini e Baker o Mamola e Lucchinelli, che, senza sminuirne il valore, sicuramente non hanno fatto la Storia (con la "S" maiuscola) del motociclismo da competizione, non coglie quella che potrebbe essere un'occasione per i più giovani di prendere atto che nel passato c'era chi, senza l'ausilio di invadenti ausili elettronico-informatici gareggiava e vinceva mettendo a rischio ogni volta la propria vita.
                    A mio parere un gioco di questo genere assume un valore reale solo se, per motivare la propria scelta, costringe i partecipanti ad informarsi sui grandi campioni del passato, traendone così un arricchimento a livello di conoscenza oltre che di giudizio sul presente.
                    In caso contrario il fatto di sceglier l'uno o l'altro diventa solo una lotteria fine a se stessa.
                    Last edited by rocketman; 22-05-19, 11:28.

                    Comment


                    • #55
                      Originally posted by rocketman View Post

                      Maaaaaa... a parte che Jarno ha dimostrato più che a sufficienza e in pista, che razza di campione era, quindi dovrebbe essere messo di diritto nell'elenco.
                      Però credo che ignorare fior di campioni come Hocking, Redman; Taveri, Provini, Lorenzetti, Bandirola, Tenni e Nuvolari, solo per citare qualcuno dei più importanti - considerando che questi ultimi due in particolare hanno compiuto imprese, a dir poco, leggendarie guidando moto improbabili su tracciati impossibili - a favore di bravi piloti come Hayden, Uncini e Baker o Mamola e Lucchinelli, che, senza sminuirne il valore, sicuramente non hanno fatto la Storia (con la "S" maiuscola) del motociclismo da competizione, non coglie quella che potrebbe essere un'occasione per i più giovani di prendere atto che nel passato c'era chi, senza l'ausilio di invadenti ausili elettronico-informatici gareggiava e vinceva mettendo a rischio ogni volta la propria vita.
                      A mio parere un gioco di questo genere assume un valore reale solo se, per motivare la propria scelta, costringe i partecipanti ad informarsi sui grandi campioni del passato, traendone così un arricchimento a livello di conoscenza oltre che di giudizio sul presente.
                      In caso contrario il fatto di sceglier l'uno o l'altro diventa solo una lotteria fine a se stessa.
                      quoto e straquoto......

                      Comment


                      • #56
                        Originally posted by rocketman View Post

                        Maaaaaa... a parte che Jarno ha dimostrato più che a sufficienza e in pista, che razza di campione era, quindi dovrebbe essere messo di diritto nell'elenco.
                        Però credo che ignorare fior di campioni come Hocking, Redman; Taveri, Provini, Lorenzetti, Bandirola, Tenni e Nuvolari, solo per citare qualcuno dei più importanti - considerando che questi ultimi due in particolare hanno compiuto imprese, a dir poco, leggendarie guidando moto improbabili su tracciati impossibili - a favore di bravi piloti come Hayden, Uncini e Baker o Mamola e Lucchinelli, che, senza sminuirne il valore, sicuramente non hanno fatto la Storia (con la "S" maiuscola) del motociclismo da competizione, non coglie quella che potrebbe essere un'occasione per i più giovani di prendere atto che nel passato c'era chi, senza l'ausilio di invadenti ausili elettronico-informatici gareggiava e vinceva mettendo a rischio ogni volta la propria vita.
                        A mio parere un gioco di questo genere assume un valore reale solo se, per motivare la propria scelta, costringe i partecipanti ad informarsi sui grandi campioni del passato, traendone così un arricchimento a livello di conoscenza oltre che di giudizio sul presente.
                        In caso contrario il fatto di sceglier l'uno o l'altro diventa solo una lotteria fine a se stessa.
                        Hai assolutamente ragionissima, hocking e redman erano obbligatori.

                        Comment


                        • #57
                          Redman è anche nella Hall of Fame della Honda, in compagnia di The Bike, Spencer, Doohan e Rossi.
                          Qualcosa mi dice che ci andrà a finire anche Marquez

                          Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

                          "Non basta avere una moto per essere un motociclista"

                          Comment


                          • #58
                            Originally posted by rocketman View Post

                            maaaaaa... A parte che jarno ha dimostrato più che a sufficienza e in pista, che razza di campione era, quindi dovrebbe essere messo di diritto nell'elenco.
                            Però credo che ignorare fior di campioni come hocking, redman; taveri, provini, lorenzetti, bandirola, tenni e nuvolari, solo per citare qualcuno dei più importanti - considerando che questi ultimi due in particolare hanno compiuto imprese, a dir poco, leggendarie guidando moto improbabili su tracciati impossibili - a favore di bravi piloti come hayden, uncini e baker o mamola e lucchinelli, che, senza sminuirne il valore, sicuramente non hanno fatto la storia (con la "s" maiuscola) del motociclismo da competizione, non coglie quella che potrebbe essere un'occasione per i più giovani di prendere atto che nel passato c'era chi, senza l'ausilio di invadenti ausili elettronico-informatici gareggiava e vinceva mettendo a rischio ogni volta la propria vita.
                            A mio parere un gioco di questo genere assume un valore reale solo se, per motivare la propria scelta, costringe i partecipanti ad informarsi sui grandi campioni del passato, traendone così un arricchimento a livello di conoscenza oltre che di giudizio sul presente.
                            In caso contrario il fatto di sceglier l'uno o l'altro diventa solo una lotteria fine a se stessa.
                            amen........................

                            Comment


                            • #59
                              Originally posted by rocketman View Post

                              Maaaaaa... a parte che Jarno ha dimostrato più che a sufficienza e in pista, che razza di campione era, quindi dovrebbe essere messo di diritto nell'elenco.
                              Però credo che ignorare fior di campioni come Hocking, Redman; Taveri, Provini, Lorenzetti, Bandirola, Tenni e Nuvolari, solo per citare qualcuno dei più importanti - considerando che questi ultimi due in particolare hanno compiuto imprese, a dir poco, leggendarie guidando moto improbabili su tracciati impossibili - a favore di bravi piloti come Hayden, Uncini e Baker o Mamola e Lucchinelli, che, senza sminuirne il valore, sicuramente non hanno fatto la Storia (con la "S" maiuscola) del motociclismo da competizione, non coglie quella che potrebbe essere un'occasione per i più giovani di prendere atto che nel passato c'era chi, senza l'ausilio di invadenti ausili elettronico-informatici gareggiava e vinceva mettendo a rischio ogni volta la propria vita.
                              A mio parere un gioco di questo genere assume un valore reale solo se, per motivare la propria scelta, costringe i partecipanti ad informarsi sui grandi campioni del passato, traendone così un arricchimento a livello di conoscenza oltre che di giudizio sul presente.
                              In caso contrario il fatto di sceglier l'uno o l'altro diventa solo una lotteria fine a se stessa.
                              https://www.daidegasforum.com/forum/f...icemente-jarno

                              Comment


                              • #60
                                Originally posted by Heinrich View Post

                                Hai assolutamente ragionissima, hocking e redman erano obbligatori.
                                MOLTI ESPERTI DELL'EPOCA VALUTANO gARY COME UNO DEI PIU' GRANDI TALENTI DI SEMPRE


                                https://www.daidegasforum.com/forum/f...ary-l-irruento

                                Comment

                                Working...
                                X