Announcement

Collapse
No announcement yet.

Incontri ravvicinati e relativi aneddoti

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Incontri ravvicinati e relativi aneddoti

    Mi è venuta sta idea leggendo “aneddoti” su Rossi nel thread recente di Gilles.

    Ovvero: avere un thread dove chi ha incontrato piloti del mondiale (ma anche personaggi divertenti o interessanti che non siano piloti, vedi gente come Pernat o simili ) condivida con il forum aneddoti, storie, racconti e sensazioni su come appaiono “dal vivo”. Visto che comunque qui dentro c’è tanta gente che vive o ha vissuto il paddock da dentro, a differenza del sottoscritto che lo ha visto solo in TV

    Ovviamente negli eventuali limiti di quello che può essere divulgato in un “luogo pubblico”.

    Dai, illuminateci che sono curiosA
    Last edited by Alaska; 15-10-19, 11:37.

  • #2
    Attendo eddyrocket siela Simona199 e gaiag92 per la storiella che ci ha raccontato A COLAZIONE Marco Lucchinelli di quando erano lui e Fausto Ricci in colonna col furgone in autostrada e a Marco SCAPPAVA
    Last edited by mito22; 15-10-19, 11:48.

    Comment


    • #3
      Originally posted by mito22 View Post
      Attendo eddyrocket siela e gaiag92 per la storiella che ci ha raccontato A COLAZIONE Marco Lucchinelli di quando erano lui e Fausto Ricci in colonna col furgone in autostrada e a Marco SCAPPAVA
      Ahahah il classico argomento proprio giusto per la colazione... Che ridere, boss raccontala tu che sicuramente ricordi meglio i particolari che non bisogna omettere

      Comment


      • #4
        Originally posted by mito22 View Post
        Attendo eddyrocket siela e gaiag92 per la storiella che ci ha raccontato A COLAZIONE Marco Lucchinelli di quando erano lui e Fausto Ricci in colonna col furgone in autostrada e a Marco SCAPPAVA

        ahahahaha sarei lieto di leggerla ma non devono essere per forza cose folli eh. Io sono curioso in generale.

        dai Mito, tu che almeno una volta li hai conosciuti TUTTI...ne devi avere di roba da raccontare

        Sbottonati che poi son tutti CLICK eh

        Comment


        • #5
          Originally posted by Alaska View Post


          ahahahaha sarei lieto di leggerla ma non devono essere per forza cose folli eh. Io sono curioso in generale.

          dai Mito, tu che almeno una volta li hai conosciuti TUTTI...ne devi avere di roba da raccontare

          Sbottonati che poi son tutti CLICK eh
          Mah.. io so nulla.... so delle storielle e leggende metropolitane... e poi.. quando sono ai lanci e ho la possibilità di conoscere qualcuno.... difficilmente vai più in là di una foto assieme e di due battute!

          Comment


          • #6
            Originally posted by mito22 View Post

            Mah.. io so nulla.... so delle storielle e leggende metropolitane... e poi.. quando sono ai lanci e ho la possibilità di conoscere qualcuno.... difficilmente vai più in là di una foto assieme e di due battute!

            Sappiamo che sai non tenerci all’oscuro stile nord Corea dai

            Comment


            • #7
              Io e un amico (ex forumista anche lui), millemila anni fa, aperitivo ignorantissimo fino a circa le 22.30 o 23.00 non riesco a ricordare, andiamo alla nostra solita pizzeria dopo aver salutato il resto del gruppo, ci sediamo, mangiamo e continuiamo a bere, verso fine serata rimanevano pochi tavoli, il nostro e forse altri 3 tavoli, ad un certo punto ci si avvicina un tizio con un poster arrotolato in mano, noi lo guardiamo con le tapparelle degli occhi abbassate e il tizio ci fa: volete una foto e un autografo di Simoncelli? (erano gli anni in cui non era pilota di MotoGP, era già famoso x la sua guida "gnorante" ma era ancora in una classe minore) noi guardiamo il tavolo e diciamo a quest'uomo (il manager?... mah) che non eravamo interessati, al massimo avremmo bevuto una birra con lui ma dell'autografo non ce ne facevamo nulla.
              Beh ricordo che dopo poco ce lo siamo trovati al tavolo a salutarci ma non ha bevuto nulla con noi, giusto due chiacchiere e poco più, ho un ricordo molto sfocato ma era timidissimo, non parlammo di moto (non ricordo gli argomenti precisi), mi ricordo anni dopo di aver pensato come una persona che non ha nemmeno il carattere per guardare negli occhi chi gli sta parlando potesse essere così aggressivo in moto.

              So che è un aneddoto assurdo e inutile, ma è la mia unica esperienza di contatto diretto con un pilota del mondiale.

              Ho visto Valentino rossi in discoteca più di una volta come d'altronde mezzo forum... ma non sono mai riuscito ad avvicinarlo e non che mi interessasse molto farlo, non sono uno che si diverte a rompere il czz

              Comment


              • #8
                Come ho scritto di là ho incontrato Simoncelli in un benzinaio qua vicino alla sua ragazza l anno che è morto, era a Maggio, sensazione di umiltà infinita era quasi emozionato che gli facevo i complimenti come se fosse uno che non sa di essere bravo e non se lo aspettasse.
                Persona rispettosa e umile.

                Dal vivo era altissimo e io sono 1.80 eh ma lui un gigante, sarà stato almeno 1.90
                Last edited by abhi; 15-10-19, 12:13.
                http://tinypic.com/m/fyzb4g/3

                Comment


                • #9
                  Mito quando si sta con Lucky salta sempre fuori qualche perla ... una ridicolissima:
                  "Prima di vincere il campionato del mondo il Dovi deve vincere la guerra contro l'acne"
                  .
                  E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                  CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                  Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                  La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                  PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Mr.Molla View Post
                    Mito quando si sta con Lucky salta sempre fuori qualche perla ... una ridicolissima:
                    "Prima di vincere il campionato del mondo il Dovi deve vincere la guerra contro l'acne"
                    Vabbè si queste ma poi cose che ha fatto lui.... ne ha sempre una!

                    Comment


                    • #11
                      Io ne avrei una un po' bastardella, ma la racconto lo stesso, una decina d'anni fa anche più non ricordo esattamente quando, uscì con dei nuovi colleghi di lavoro che mi portarono in una discoteca della Brianza, arrivati lì ebbi l'occasione di conoscere la ragazza storica di Simoncelli, una ragazza all'apparenza molto easy e tranquilla, era con un amico e ci trovammo fuori dal locale a fumare una sigaretta insieme fra i miei colleghi e loro due, credo che qualcuno dei miei conoscesse lei o lui visto la confidenza con cui parlavano(non ho mai potuto approfondire la questione con loro perché il rapporto lavorativo su interruppe quasi subito)
                      Fatto sta che che se ne sono andati via insieme nella macchina appartamente di lui e mi ricordo benissimo che si girò verso di noi e fece con le mani il classico gesto della trombatina amiccando.
                      Cosa di cui non faccio fatica a credere visto come si strusciavano fra loro mentre ballavano.

                      Comment


                      • #12
                        Un milione di anni fa ormai, corso di guida sicura a Magione, offerto da Aprilia ai possessori di RS125 a cui fornivano anche moto e tute... ah il benessere!
                        Al pomeriggio ci fa da apripista Marcellino Lucchi, il più classico "uno di noi" mentre parla e spiega prima di entrare in pista finchè senza mezzi termini ci dice "se fate gli idioti come stamattina non finiamo neanche il primo giro, vi faccio uscire subito".
                        Va detto che al mattino, visto che eravamo il gruppo "dei veloci" e ci sentivamo dei piloti invece che piccoli e stupidi, più che un corso di guida sicura era un "lascia andare l'apripista e poi garone alla morte finchè lo riprendiamo", a nostra discolpa l'apripista andava davvero piano...
                        Morale, sul rettilineo di ritorno Lucchi si accorge che stavamo comunque facendo i cretini e decide che idioti per idioti, almeno lo saremmo stati a pista libera.
                        Io ci ho provato a seguirlo, giuro ero carichissimo "tanto conosco la moto meglio di lui e la pista ho capito come gira"... Sisi... meno male.. tempo di uscire dalla prima curva a destra dopo il rettilineo di ritorno fatta richiamando ogni santo a disposizione perchè ero al 120% delle mie possibilità e lui non c'era più, svanito...
                        Ti senti forte,poi ti svegli tutto sudato e capisci che loro, i piloti quelli veri, sono un'altra cosa


                        "When I grow up I want to be a biker".
                        "Sorry son, you can't do both".
                        Originally posted by bastich
                        poi, si sa, la lunghezza focale, come le tette ed i cv, non è mai abbastanza

                        Comment


                        • #13

                          Azzz.... un vero gentleman, il tipo
                          Non è che per caso era uno di quei fenomeni da bar che si portano una in giro tutta notte ad asciugarle le lacrimucce sparse per un altro e poi tornano a raccontare agli amici quante ne hanno fatte (nel loro immaginario)?

                          Comment


                          • #14
                            fate una passeggiata a lugano durante la pausa sepang-valencia e probabilmente riuscirete a fare una chiacchierata con JL e tony arbolino...

                            Comment


                            • #15
                              Non è un incontro, e nemmeno è una personalità legata al Motomondiale, ma oggi su Instagram mi ha risposto in direct la compagna di Pierre Gasly.
                              Segnalo che l'ho sentita per avere alcune informazioni su Bologna, città che dovrò visitare in Dicembre.

                              Comment

                              Working...
                              X