Announcement

Collapse
No announcement yet.

Nuovo software

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Originally posted by Zio Dog View Post

    Ciao Roberto, lo chiedo perché mi è stato proposto in concessionaria con un po di sconto, e mi è stato descritto come un enorme passo avanti rispetto al sw di serie. Ho la moto da loro per altro.
    Anche a me è stato accordato con sconto.
    Il lavoro ho saputo che è stato fatto questo pomeriggio e credo sia indispensabile per un uso solo pista (di V4 1.100 e V4R, visto che l’upgrade è riservato anche a quest’ultima), posto che ora è possibile - a prezzi umani - avere un qualcosa di pensato per il solo racing.

    Comment


    • #32
      Originally posted by stradivari View Post

      Anche a me è stato accordato con sconto.
      Il lavoro ho saputo che è stato fatto questo pomeriggio e credo sia indispensabile per un uso solo pista (di V4 1.100 e V4R, visto che l’upgrade è riservato anche a quest’ultima), posto che ora è possibile - a prezzi umani - avere un qualcosa di pensato per il solo racing.
      Ok grazie

      Comment


      • #33
        Originally posted by stradivari View Post

        Anche a me è stato accordato con sconto.
        Il lavoro ho saputo che è stato fatto questo pomeriggio e credo sia indispensabile per un uso solo pista (di V4 1.100 e V4R, visto che l’upgrade è riservato anche a quest’ultima), posto che ora è possibile - a prezzi umani - avere un qualcosa di pensato per il solo racing.
        Ciao, da quello che so io l'aggiornamento è solo per V4 1100 in quanto la V4R monta già di serie il DTC e DQS EVO 2.

        Comment


        • #34
          Io l’ho montato settimana scorsa e provato a Imola sabato scorso..,
          purtroppo non so darvi grandi impressioni perché la moto aveva problemi di temperatura e non mi permetteva di girare bene...
          Antiwheeling sembrava più progressivo, uscivo dalla Tosa e stava su seconda/terza liscia senza su/giù...
          DQS mi sembrava forse un pelo più reattivo (ma ho appena cambiato pedane e devo riparametrarmi...)
          .
          Adesso in attesa di radiatore MB x calmare i bollenti spiriti...
          .


          condividi foto online
          Last edited by maxiena; 25-07-19, 08:31.

          Comment


          • #35
            comunque praticamente viene tagliata fuori tutta la fetta di clienti che usa la moto anche in strada essendo fatto come si vede anche dalle schermate solo ed esclusivamente per la pista...peccato....potevano aggiungere le modalità per la pista in più a quelle per la strada senza sostituirle...

            così praticamente si ha una moto che se la metti da pista ci vai solo in pista ma per la pista non è manco il massimo, e se la usi per strada e la tieni per strada non è nel suo ambiente...non serve a un cazz in poche parole....bah...io mi ci trovo bene ma sinceramente queste cose mi fanno solo venire ancora più voglia di togliermela dalle scatole....vediamo il prossimo anno cosa c'è in giro

            Comment


            • #36
              Originally posted by Nick85 View Post

              Ciao, da quello che so io l'aggiornamento è solo per V4 1100 in quanto la V4R monta già di serie il DTC e DQS EVO 2.
              La V4R ha sì tutte le logiche di funzionamento “Evo2” ma credo in modalità strada-pista e non solo pista.
              L’aggiornamento in quel senso è riservato anche a lei...

              Comment


              • #37
                Da notare il riferimento anche alla V4R

                Comment


                • #38
                  Originally posted by =france90= View Post
                  comunque praticamente viene tagliata fuori tutta la fetta di clienti che usa la moto anche in strada essendo fatto come si vede anche dalle schermate solo ed esclusivamente per la pista...peccato....potevano aggiungere le modalità per la pista in più a quelle per la strada senza sostituirle...

                  così praticamente si ha una moto che se la metti da pista ci vai solo in pista ma per la pista non è manco il massimo, e se la usi per strada e la tieni per strada non è nel suo ambiente...non serve a un cazz in poche parole....bah...io mi ci trovo bene ma sinceramente queste cose mi fanno solo venire ancora più voglia di togliermela dalle scatole....vediamo il prossimo anno cosa c'è in giro
                  Ma anche no, non è che i controlli non funzionino su strada è solo che ovviamente sono ottimizzati per la pista.

                  Comment


                  • #39
                    Originally posted by =france90= View Post
                    comunque praticamente viene tagliata fuori tutta la fetta di clienti che usa la moto anche in strada essendo fatto come si vede anche dalle schermate solo ed esclusivamente per la pista...peccato....potevano aggiungere le modalità per la pista in più a quelle per la strada senza sostituirle...

                    così praticamente si ha una moto che se la metti da pista ci vai solo in pista ma per la pista non è manco il massimo, e se la usi per strada e la tieni per strada non è nel suo ambiente...non serve a un cazz in poche parole....bah...io mi ci trovo bene ma sinceramente queste cose mi fanno solo venire ancora più voglia di togliermela dalle scatole....vediamo il prossimo anno cosa c'è in giro
                    Ma anche no perchè dipende sempre dall utilizzo che ne fai e se ti interessa o meno l' upgrade, non è che se la usi solo in strada non puoi o on serve farlo .. diciamo che si guarda di più a chi ne fa un uso prettamente racing per la pista, ma i benefici si hanno anche per l'utente stradale:
                    Sono spiegate bene le funzionalità aprendo il link del primo post di questa discussione (riporto qui in fondo)
                    E' installato di primo equipaggiamento sulla R ... e ti assicuro che scendendo da una S e salendo su una R ... la prima cosa che si nota subito è il miglioramento del funzionamento del cambio con DQS inserito: Non che sulla S non fosse buono... ma ce le siamo già dette le problematiche che ha... qui è da subito più preciso, più leggero al tocco negli innesti, più veloce nel tempo di taglio/cambiata ... sia a bassi che alti giri sembra un burro tanto gli innesti entrano senza nessuna incertezza a salire o a scendere.. è diverso in meglio. Ok che meccanicamente c'è anche una diversa frizione e trasmissione finale ... ma a primo imapatto è stato proprio il cambio a dare le sensazioni e differenze migliori. Poi su regolazioni ed interventi del DTC tra S e R non riesco a trovare differenze così marcate per la strada ... certo è che per differenza motore e curva di coppia, la R riprende i giri più velocemente è più lineare come erogazione, pur spingendoti in avanti come un toro senza fine e incertezze con la ruota anteriore che fa giusto il pelo sull'asfalto galleggiando. Anche qui l'anti wheeling non si sente... sarà l'erogazione del motore, saranno le alette, sarà l'elettronica ... ma si gestisce meglio che sulla S.
                    Se sia solo merito del software non lo penso ... ma di sicuro fa il suo lavoro

                    "
                    Ducati Traction & DQS EVO 2 è ora disponibile anche per Panigale V4 e Panigale V4 S. Derivato dalla Ducati MotoGP, è stato sviluppato per Panigale V4 R e Panigale V4 R del campionato Superbike. Oltre ad interfacciarsi con l’Inertial Measurement Unit a 6 assi e adattare l’intervento e lo slittamento all’angolo di piega della moto, il software migliora sensibilmente la gestione della potenza in uscita di curva grazie alla nuova strategia di controllo predittiva. Agendo non solo sul valore istantaneo dello spin posteriore, ma anche sulla sua variazione, intercetta più velocemente le perdite di aderenza e riduce i picchi di slittamento, garantendo così un intervento più rapido e regolare.

                    Tutto ciò si traduce in una maggiore stabilità del veicolo in uscita di curva, anche in condizioni di aderenza non ottimali, maggior accelerazione e miglioramento della performance sia sul giro secco che sui long run. Inoltre, il DTC Evo 2, in aggiunta alla gestione dell’anticipo dell’accensione e dell’iniezione, prevede l’intervento delle valvole dei corpi farfallati quando non è necessario un intervento rapido del controllo, permettendo di mantenere parametri di combustione ottimali e ottenendo una risposta del motore ed un intervento più fluidi.


                    Il software è stato realizzato per migliorare notevolmente le prestazioni in pista per coloro che montano gomme slick o rain sia utilizzando lo scarico Ducati Performance Racing , sia mantenendo l’impianto di serie. Può essere impostato su 8 diversi livelli, permettendo al pilota di adattare la strategia di controllo al proprio stile di guida e alle condizioni di aderenza, ottenendo il massimo della performance. Quando il DTC Evo 2 è fissato a livello “1” o “2”, è disponibile la funzione Spin on demand, un controllo dinamico dello slittamento direttamente correlato alla richiesta del rider, che consente al pilota di controllare la moto ad un livello precedentemente raggiungibile solo dai piloti esperti o piloti professionisti.
                    Quando la moto è in piega, il pilota può utilizzare il comando gas come interfaccia diretta con il sistema e, solo per richieste superiori ai 120 Nm di coppia, ottenere un maggior slittamento del posteriore rispetto a quello concesso dal normale livello di intervento del DTC Evo 2, in modo da innescare un graduale sovrasterzo di potenza, che, mantenendo sotto controllo i parametri di sicurezza, permette a tutti gli effetti di chiudere la traiettoria con la ruota posteriore.
                    Può essere impostato su 8 diversi livelli (6 per gomme slick e 2 per gomme rain) , permettendo al pilota di adattare la strategia di controllo al proprio stile di guida e alle condizioni di aderenza, ottenendo il massimo della performance
                    Il DQS EVO 2, derivato anch’esso dalla Panigale V4 R riduce i tempi di taglio in up shift consentendo cambiate più sportive ad alti carichi, oltre i 10.000 rpm, tipici dell’utilizzo pista e aumenta la stabilità nelle cambiate in forte accelerazione a moto in piega.
                    Contatta il tuo concessionario Ducati per installare DTC Evo 2 sulla tua Panigale.

                    Comment


                    • #40
                      si ma parla di uso solo con gomme slick o rain...chi la usa su strada può farlo ma è una cavolata secondo me...poi ci capisco niente io

                      Comment


                      • #41
                        Preso pure io, mi hanno detto che entro due giorni possono caricarlo. Vediamo se vale quello che costa

                        Comment


                        • #42
                          Originally posted by =france90= View Post
                          si ma parla di uso solo con gomme slick o rain...chi la usa su strada può farlo ma è una cavolata secondo me...poi ci capisco niente io
                          Chi la usa su strada ha già il massimo dei controlli possibili ed immaginabili e, certamente, non necessita di "spin on demand" o un range di "regolazioni" più ampio per l'uso continuativo in pista del mezzo (ora per la pista ci sono i primi tre livelli del DTC, con dedicato alle slick solo i primi due, e nessuno fatto ad hoc per le gomme rain).
                          La BMW con la centralina HP ha sempre fatto lo stesso (appena la si attiva, peraltro, si decade automaticamente dalla garanzia).
                          Yamaha con laYEC pure.
                          L'uso su strada con quelle mappature è uno strazio (la Yamaha sino a 2.000-2.500 giri ha una irregolarità mostruosa, proprio perché la relativa mappatura pensata per l'uso solo tra i cordoli), come è normale che sia.
                          Ora anche Ducati mette a disposizione della clientela che usa il mezzo solo tra i cordoli un qualcosa di specifico e non solo di promiscuo.
                          Chi usa la moto su strada (o in modo promiscuo) non deve dolersene perché per questi tipi di utilizzo il mezzo non ha necessità di "rimappature" di sorta (cambio elettronico compreso, che ha senso velocizzarlo solo se utilizzato ad altissimi regimi),
                          Last edited by stradivari; 25-07-19, 15:42.

                          Comment


                          • #43
                            Concordo con Stradi, io sono uno di quelli che la usa poco in generale ma la uso anche per strada. Penso che il nuovo sw su strada possa andare bene come quello standard ma se mantengono le promesse è assolutamente indispensabile per la pista. L'elettronica di base in pista non va bene taglia troppo e in maniera poco lineare e la moto muove tanto anche per un elettronica assolutamente non a punto.
                            Scoccia doverlo pagare ma sulla carta sembra un altro mondo rispetto al sw standard. Vedremo

                            Comment


                            • #44
                              d'accordo su tutto tranne che sul cambio....se la moto con sw originale taglia, tira indietro e non mette/toglie le marce ad alti giri non va bene....a prescindere che uno la usi in strada o in pista....magari il sw cambio, visto i difetti potevano (per non dire dovevano) aggiornarlo in tutte a prescindere

                              Comment


                              • #45
                                Cmq non mi scandalizzerei più di tanto tutte le altre case come ha detto Roberto forniscono sw racing a pagamento. E la stessa cosa è avvenuta sulle serie precedenti 1199 e 1299 se ben ricordo.

                                Comment

                                Working...
                                X