Announcement

Collapse
No announcement yet.

Nuova HONDA in SBK nel 2020 ?

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Nuova HONDA in SBK nel 2020 ?

    Parrebbe che Bautista stia aspettando a firmare il rinnovo con Ducati, lo danno vicino alla Honda che, pare, dovrebbe tornare alla grande in SBK con una moto tutta nuova...
    ...che sia la volta buona e che finalmente presentino la V4 all'EICMA 2019?
    Progetto Yamaha Fazer Cafè

  • #2
    Non è bautista?
    nn penso esca nulla a v

    Comment


    • #3
      Si vocifera di una 4 in linea da 200cv.

      Comment


      • #4
        Originally posted by malar1 View Post
        Non è bautista?
        nn penso esca nulla a v
        si grazie, ho editato.
        Progetto Yamaha Fazer Cafè

        Comment


        • #5
          No dai, ancora un 4 in linea no, il CBR tanto lo sappiamo che rimane in vendita, vorrei vedere un V4, e perchè no un V5....una moto TUTTA nuova insomma, anche di motore e che non intralci il CBR appunto...
          Progetto Yamaha Fazer Cafè

          Comment


          • #6
            A 'sto punto credo arriverà prima una supersportiva elettrica della V4.



            Punto decisamente su un nuovo CBR Euro 5, quanto nuovo non lo so, probabile il minimo indispensabile.

            "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

            Comment


            • #7
              Quest'anno la priorità ce l'ha la 8 ore di suzuka.
              il prossimo anno uguale e così via.

              Comment


              • #8
                ...e allora Bautista, che ne dovrebbe sapere un pochino più di noi, perchè tentenna?

                Solo per soldi?
                Progetto Yamaha Fazer Cafè

                Comment


                • #9
                  Originally posted by MiKiFF View Post
                  A 'sto punto credo arriverà prima una supersportiva elettrica della V4.



                  Punto decisamente su un nuovo CBR Euro 5, quanto nuovo non lo so, probabile il minimo indispensabile.

                  Bè...sono diversi anni che honda l'anno prossimo deve fare una ss da paura per vincere in sbk
                  La velocità non ha mai ucciso nessuno....è diventare improvvisamente statici che crea problemi.
                  Andare in moto non è un reato (provincia di arezzo esclusa)

                  Comment


                  • #10
                    Visto le politiche honda di questi anni concordo nel fatto che cambieranno giusto il minimo sindacabile per fare il cbr omologato euro5 e avvicinarlo alle prestazioni della concorrenza, non penso che gli interessi investire soldi su mezzi che a vedere le classifiche vendite sono relegare a qualche centinaio di pezzi/annui.

                    Comment


                    • #11
                      Ogni anno sembra che arrivi il V4, ma alla fine restano sul 4 in linea. Peccato perché Honda è stata la prima, se non vado errato, ad optare per questa configurazione in un suo modello di serie, e col V4 si è tolta non poche soddisfazioni in ambito competitivo. E' vero che ormai le case non fanno più numeri con le super-sportive ma mi chiedo a loro cosa costi produrre una versione più economica della RC213V-S da sostituire alla CBR, che per carità del cielo, è sicuramente una gran moto (sicuramente più affidabile che prestante) ma dopo tutti questi anni a mio parere ha un po' stancato. Persino Yamaha ha avuto il coraggio di passare dal solito 4 in linea screamer ad un più caratteristico "scoppi irregolari", simile a quello che usano in MotoGP. Io davvero vorrei entrare nella testa dei giapponesi e capire cosa li frena... Il V4 lo usano persino sul VFR e sul Crosstourer che sono moto da turismo! Mah...

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by superiority_94 View Post
                        Ogni anno sembra che arrivi il V4, ma alla fine restano sul 4 in linea. Peccato perché Honda è stata la prima, se non vado errato, ad optare per questa configurazione in un suo modello di serie, e col V4 si è tolta non poche soddisfazioni in ambito competitivo. E' vero che ormai le case non fanno più numeri con le super-sportive ma mi chiedo a loro cosa costi produrre una versione più economica della RC213V-S da sostituire alla CBR, che per carità del cielo, è sicuramente una gran moto (sicuramente più affidabile che prestante) ma dopo tutti questi anni a mio parere ha un po' stancato. Persino Yamaha ha avuto il coraggio di passare dal solito 4 in linea screamer ad un più caratteristico "scoppi irregolari", simile a quello che usano in MotoGP. Io davvero vorrei entrare nella testa dei giapponesi e capire cosa li frena... Il V4 lo usano persino sul VFR e sul Crosstourer che sono moto da turismo! Mah...
                        Si vede che il motore del vfr non e' adatto a essere impiegato su una supersportiva e progettare un motore nuovo costa tantissimo che con i numeri che fanno le sportive verranno ammortizzati solo dopo numerosi anni, cosa che attualamente honda non interessa, a loro interessa piu vendere scooter,africa!
                        Yamaha alla fine quel motore deriva dall' r1 del 2009 profondamente rivisto ma sempre quello e'.

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by paolo25 View Post
                          progettare un motore nuovo costa tantissimo che con i numeri che fanno le sportive verranno ammortizzati solo dopo numerosi anni, cosa che attualamente honda non interessa, a loro interessa piu vendere scooter,africa!
                          vero che hanno interessi economici e basta, direi anzi che è l'unico vero obiettivo di ogni azienda....
                          ma progettare un V4 a Honda non costerebbe praticamente nulla oggi, le basterebbe travasare e semplificare il progetto del V5 nell'economia di scala popolare, anzi in realtà già lo hanno fatto con la RC212 stradale, a quel punto fatto 30 potrebbero fare 31, usando materiali in linea con la concorrenza e vendere così la nuova V4 a prezzo "umano"...

                          Ma ripeto, se Bautista tentenna a firmare con Ducati, cosa bolle in pentola ?
                          Possibile che possa andare a guidare la "solita" CBR seppur migliorata?
                          Boh...
                          Progetto Yamaha Fazer Cafè

                          Comment


                          • #14
                            Bautista secondo me tentenna perche ducati non gli vuole dare i soldi che vuole visto la magra figura che sta facendo!
                            Le altre case mi sembrano a posto come piloti quindi o va in honda o rimane a piedi, ricordo che anche quando usci nel 2017 l'attuale cbr si ventilava di una moto iperspaziale tutta nuova per poi vedere cosa hanno tirato fuori(la solita honda bella facile ottima per far tutto ma che non spicca in nessuna condizione)

                            Comment


                            • #15
                              Il problema è che vi aspettate da Honda una moto che Honda non ha mai fatto. Mai.
                              La Cbr, salvo forse la prima, non è mai stata la sportiva più veloce e nemmeno le Rc30/45, nemmeno le Vtr Sp1/2. Alla fine anche la mitica Rc45 andava come una Gsx-R e costava il triplo. Quello che Honda ha sempre dato, in più agli altri, sono sempre state l'affidabilità, la cura dei materiali, la qualità degli assemblaggi e, perché no, pure la bellezza dei propri modelli.
                              Apparte la 954 di Rumi non ricordo una sola Honda che abbia vinto una gara nel mondiale Stk.
                              Le Honda diventano interessanti e prestazionali solo quando HRC decide di metterci le mani. Non lo dico io, lo dice la storia.
                              Le Honda si comprano per l'estetica ( quando piace ), per la caratteristica di moto totale ( dove per totale s'intende facile e intuitiva e prestazionale per il 90/95% degli utenti) e soprattutto si prende perché è Honda. La casa con più mondiali e vittorie nella storia del motociclismo.
                              Ad esempio, io riconosco le peculiarità ingegneristiche di una S1000RR e lo so benissimo che è più competitiva ma messa vicino ad una Cbr la BMW scompare. Il mio Forza 250 del 2005 è assemblato e verniciato meglio. Poi se fossi un pilota competitivo e facessi dei trofei, allora nemmeno io vorrei una CBR.


                              Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

                              "Non basta avere una moto per essere un motociclista"

                              Comment

                              Working...
                              X