Announcement

Collapse
No announcement yet.

Corona Virus BEI CAZZI capitolo VI

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • se non fosse passata l'onda, oggi staremmo gia' con un nuovo picco di ricoveri e decessi, dopo le stupidaggini di massa successe gia' ben prima del 4 maggio.
    tornera', sicuro, come qualsiasi influenza stagionale... c'e' solo da sperare che agisca come qualsiasi influenza stagionale, non piu' come quest'anno.
    ma ad oggi, la questione e' risolta... e senza essere un medico, ma semplicemente un osservatore.
    guardavo al 18/20 maggio come vera data "di confine"... e le mie ipotesi erano solo due: strage o problema superato.
    e' andata bene, ora basta con le stronzate pero'.
    i guanti sono una cazzata, lavatevi ste cavolo di mani... volete "sentirvi sicuri"? usare salviettine igienizzanti, o il gel... fine.
    le "museruole" sono utili solo perche' la gente e' notoriamente maleducata come la merda, basterebbe la semplice buona educazione che ti obbliga non tossire in faccia alle persone, a non starnutire come un animale, possibilmente a non sputare mentre parli, anzi, a non sputare mai... quindi ok, teniamo buone le museruole, anche se preferisco semplicemente che mi stiate lontani, come lo preferivo prima di questa storia.

    Comment


    • Originally posted by Lele-R1-Crash View Post

      Ma sbaglio o le morti di virus sono diminuite in tutto il mondo ? Sarà il lockdown o sarà che arrivano i primi caldi quindi le difese immunitarie aumentano , ma a me risulta non sia più emergenza come 1 mese fa .

      Quindi la mia personale opinione è che la Lombardia non è nelle stesse identiche condizioni di un mese fa .In più ha che le aziende stanno riavviando il motore e non è certo cosa immediata quindi ci sono meno "sghei" .
      Ci mancava quello che capisce fischi per fiaschi

      la lombardia ora è messa come a febbraio, basterebbe andare a leggersi i dati

      ma leggere è fatica nè

      ma a parte questo, resta la zona con più contagi di tutto il
      paese

      ergo uno che non è nato dal culo lo capisce a volo che “isolare” i positivi, quindi i lombardi che han più positivi di tutti, è la cosa migliore da fare per evitare contagi in giro

      ma evidentemente è un concetto difficile

      la differenza tra ora e febbraio è che ovunque i contagi calano
      anche in Lombardia

      ergo se per 1 settimana o 2 la libera circolazione tra Lombardia e il resto del mondo vien limitata non è perché il resto del mondo crede che i lombardi siano degli imbecilli

      ma è semplicemente un conto base base che anche un baNbino riesce a fare ...
      no delta martini...no party


      Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

      Comment


      • Originally posted by emino76 View Post

        Lo impedisce, secondo me, il fatto che se tutto finisce prima, finisce prima anche il mangia mangia....
        Eh ...allora è palese che in Lombardia hanno molta fame... strano eh
        no delta martini...no party


        Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

        Comment


        • Originally posted by arabykola View Post

          Eh ...allora è palese che in Lombardia hanno molta fame... strano eh
          In Lombardia hanno fa che sfamarsi e, tra l'altro, sfamare l'Italia. Chi mangia è chi sta marciando sopra uno stato di emergenza sanitaria (che non è previsto in Italia) che ha prolungato per altri 6 mesi....

          Comment


          • Originally posted by arabykola View Post

            Ci mancava quello che capisce fischi per fiaschi

            la lombardia ora è messa come a febbraio, basterebbe andare a leggersi i dati

            ma leggere è fatica nè

            ma a parte questo, resta la zona con più contagi di tutto il
            paese

            ergo uno che non è nato dal culo lo capisce a volo che “isolare” i positivi, quindi i lombardi che han più positivi di tutti, è la cosa migliore da fare per evitare contagi in giro

            ma evidentemente è un concetto difficile

            la differenza tra ora e febbraio è che ovunque i contagi calano
            anche in Lombardia

            ergo se per 1 settimana o 2 la libera circolazione tra Lombardia e il resto del mondo vien limitata non è perché il resto del mondo crede che i lombardi siano degli imbecilli

            ma è semplicemente un conto base base che anche un baNbino riesce a fare ...
            Un conto è isolare i positivi, un altro è isolare la regione perché ci son più positivi. Tra l'altro il numero di positivi, essendo noto, è riferito a persone che sanno di esserlo e che non si muovono....
            E, siccome il numero dei nuovi contagi (per quanto nn significativo) è in costante calo, significa che ci son sempre meno positivi inconsapevoli in giro...
            Last edited by emino76; 26-05-20, 22:42.

            Comment


            • Originally posted by emino76 View Post

              Un conto è isolare i positivi, un altro è isolare la regione perché ci son più positivi. Tra l'altro il numero di positivi, essendo noto, è riferito a persone che sanno di esserlo e che non si muovono....
              E, siccome il numero dei nuovi contagi (per quanto nn significativo) è in costante calo, significa che ci son sempre meno positivi inconsapevoli in giro...
              La quarantena si fa ai malati, non ai sani.
              Sennò si chiama tirannia.
              ​​​​

              Comment


              • Originally posted by emino76 View Post

                Un conto è isolare i positivi, un altro è isolare la regione perché ci son più positivi. Tra l'altro il numero di positivi, essendo noto, è riferito a persone che sanno di esserlo e che non si muovono....
                E, siccome il numero dei nuovi contagi (per quanto nn significativo) è in costante calo, significa che ci son sempre meno positivi inconsapevoli in giro...
                Ah ok

                adesso pero mi spieghi la differenza tra isolare i positivi e isolare la regione con più positivi

                ma spiegamelo bene perché io son tonto e non ci arrivo

                oh si parla di 1 o 2 settimane... ma dove kazzo dovete andare ?

                tanto quelli che lavorano si muovono, devi andare a fyga?

                a travoni?

                al mare?

                puoi aspettare 1 o 2 settimane che non cambia unkazzo
                no delta martini...no party


                Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                Comment


                • Uno che non è nato dal culo capirebbe la differenza tra 24.400 (i contagiato) e 10.100.000 ( i residenti in Lombardia). Sì, i contagiati sono tanti, ma lo sono di più i sani, che sono quelli che possono girare.
                  Se a te non interessa uscire di casa/città/regione, mi spiace per la vita monotona. Sei un po' come quelli che se la prendono con chi fa l'aperitivo perché non ne vedono la necessità. Se tu non hai un esigenza non vuol dire che nessuno la possa avere... In ultimo, se dopo più di te mesi l'unica idea geniale che viene è impedire la circolazione, no, non mi sta bene. Probabile che chiunque non sia nato dal culo sarebbe in grado di idee migliori.

                  Comment


                  • Originally posted by arabykola View Post

                    Eh ...allora è palese che in Lombardia hanno molta fame... strano eh
                    Vedi Briscola a me non fa inkazzare che Sputiate sulla Lombardia ... anzi continuate pure che tra un po’ diventiamo Svizzera del Sud e VI MANDIAMO TUTTI A CAGARE

                    Mi fa inkazzare la STUPIDITÀ della gente che se la prende con Fontana e Bertolaso per l’ospedale in fiera costato 21milioni DONATI dai Privati ...

                    Invece nessuno parla del Governatore del Lazio e del fido direttore della protezione civile Lazio, che hanno buttato 11milioni di Soldi Pubblici per 7,5milioni di mascherine (1,5€ a mascherina già un furto, nello stesso periodo stavo trattando 100mila mask a 0,85 ma per vendere nel pubblico servono agganci, ma potevo essere più competitivo con un 75esimo del quantitativo) ... il bello è che l’azienda è sparita nel nulla e manco sono arrivate le mascherine Hanno pure stipulato una polizza di fideiussione con una società inesistente ...
                    Cavoli ma il governatore si chiama ZINGARETTI ed ha pure avuto la faccia tosta di PROMUOVERE a nuovi e più importanti incarichi TUMINELLO il direttore della protezione civile...
                    Si parla pure di 14milioni non 11 e forse 36

                    I Komunisti ci inculano Soldi per NULLA, i 5S fanno uscire i Camorristi dal Carcere che ci chiedono pure Risarcimenti milionari ... MA VOI IDIOTI STATE A GUARDARE LA LOMBARDIA

                    In mezzo mondo inclusi gli USA hanno creato Ospedali Covid ora vuoti o quasi ... sicuro siamo noi gli idioti se giudicati dalle Intelligenze Asintomatiche
                    .
                    E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                    CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                    Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                    La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                    PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                    Comment


                    • Originally posted by mito22 View Post
                      26 mag 20:28

                      Aifa: stop all'uso dell'idrossiclorochina fuori da studi clinici

                      L'Aifa sospende l'autorizzazione all'utilizzo di idrossiclorochina per il trattamento del Covid-19 che non sia nell'ambito degli studi clinici condotti in in ospedale o a domicilio. Nuove evidenze cliniche sull'utilizzo del farmaco indicano infatti un aumento di rischio per reazioni avverse a fronte di benefici scarsi o assenti. L'Agenzia del farmaco non ha mai autorizzato l'utilizzo di idrossiclorochina a scopo preventivo.

                      FIGLI DI CAGNE RABBIOSE
                      I farmaci anti malarici sono usati in tutto il mondo con successo come PREVENZIONE e pure come Cura
                      Le Nuove Evidenze sono vecchie come il culo, infatti qualsiasi medico sa, come riportato pure nei bugiardini, che sono nocivi a chi ha aritmie o problemi di cuore (non propriamente cardiovascolari) ... bisogna essere COGLIONI per darle in giro ad cazzum ... ma da qui a vietarle e dire che Non hanno benefici bisogna essere dei venduti dimmerda

                      Stasera ho visto il programma di Mario Giordano ... ha spiegato per filo e per segno TUTTO CIÒ CHE HO SCRITTO sul Covid e OMS in questi mesi ... il bello è che io guardo qualche inutile TG Responsabile e tutto il resto lo conosco da DDG semplicemente ragionando sulle Notizie ...

                      Ha confermato pure che OMS è un Finanziatore dei Laboratori di Whuan ...
                      E VOI, addormentati sul divano, ad esultare quando OMS ha preteso di verificare le colpe della Cina
                      Avevo scritto: è come avere Totò Rina ad indagare sulla Mafia ... SVEGLIATEVI

                      Ha chiuso il programma dicendo: CHI NON URLA è con Loro
                      .
                      E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                      CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                      Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                      La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                      PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                      Comment


                      • Originally posted by arabykola View Post

                        Ci mancava quello che capisce fischi per fiaschi

                        la lombardia ora è messa come a febbraio, basterebbe andare a leggersi i dati

                        ma leggere è fatica nè

                        ma a parte questo, resta la zona con più contagi di tutto il
                        paese

                        ergo uno che non è nato dal culo lo capisce a volo che “isolare” i positivi, quindi i lombardi che han più positivi di tutti, è la cosa migliore da fare per evitare contagi in giro

                        ma evidentemente è un concetto difficile

                        la differenza tra ora e febbraio è che ovunque i contagi calano
                        anche in Lombardia

                        ergo se per 1 settimana o 2 la libera circolazione tra Lombardia e il resto del mondo vien limitata non è perché il resto del mondo crede che i lombardi siano degli imbecilli

                        ma è semplicemente un conto base base che anche un baNbino riesce a fare ...
                        Cavolo ma che modi che hai di interloquire !

                        Non penso di essere nato dal cul0 , ma concordo che visto il casino fatto per questo virus , tenere chiusa la lombardia qualche settimana ancora non penso sia una cosa sbagliata nè , tantomeno , problematica . In ambito lavorativo è improponibile , ma dal punto di vista ricreativo io direi che non vi è alcun problema anche perchè la Lombardia offre davvero molto in tutti gli ambiti .
                        Originally posted by Luca990
                        al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                        Comment


                        • Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, da due giorni è sotto scorta. Lo riporta il quotidiano La Stampa. La misura è stata decisa dalla prefettura di Varese dopo che "il clima intorno al governatore lombardo si è fatto incandescente" con due murales, a Milano, dove viene apostrofato come "assassino" e minacce sul web. A seguire Fontana, quindi, adesso c'è un'auto di scorta con un agente.

                          Comment


                          • Originally posted by mito22 View Post
                            Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, da due giorni è sotto scorta. Lo riporta il quotidiano La Stampa. La misura è stata decisa dalla prefettura di Varese dopo che "il clima intorno al governatore lombardo si è fatto incandescente" con due murales, a Milano, dove viene apostrofato come "assassino" e minacce sul web. A seguire Fontana, quindi, adesso c'è un'auto di scorta con un agente.
                            il problema a seguirlo è che non si capisce dove cazz. vuole andare...
                            e quello che dice quando parte al primo incrocio va a puttan...



                            a parte che anche la macchina ha la targa con i numeri che cambiano random pescati dal pallottoliere...

                            però
                            "non è colpa sua!"

                            +-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+




                            Comment


                            • L'epidemiologo: "Tutte inutili le misure per la riapertura tranne 3"

                              Le regole imposte dal governo per la riapertura di esercizi commerciali, palestre, e altri luoghi aperti al pubblico "sono tutte inutili, e in alcuni casi anche dannose per la salute. Le uniche misure efficaci anti-contagio sono, e restano, tre: il distanziamento sociale, l'uso delle mascherine e il lavaggio delle mani". Ne è convinto l'epidemiologo Donato Greco, per 30 anni a capo del Laboratorio di Epidemiologia dell'Istituto superiore di sanità, poi direttore generale della Prevenzione al ministero della Salute dal 2004 al 2008, oggi consulente Oms, che boccia senza appello le "sanificazioni, con tanto di marziani in tuta bianca 'armati' di idro-fucili nebulizzatori, l'uso di disinfettanti chimici, spesso nocivi per la salute, l'uso dei guanti di lattice, per non parlare di pratiche quali 'l'imbustamento' imposto ai parrucchieri di borse o effetti personali del cliente".

                              Greco, sentito dall'Adnkronos Salute, promuove dunque solo "le mascherine, la distanza di sicurezza e il lavaggio delle mani" e si chiede "che ce ne facciamo dei disinfettanti e delle sanificazioni a tutto spiano? Bisogna distinguere l'ambiente sanitario, l'ospedale, dalla nostra casa, dal luogo di lavoro, dai parchi giochi dei bambini. Le regole necessarie non sono le stesse", ammonisce.

                              E spiega: "L'Organizzazione mondiale della sanità ci dice che basta continuare a lavare ogni giorno tavoli, sedie e scrivanie come si faceva prima e non serve a nulla acquistare costosi macchinari di disinfezione o contattare ditte specializzate", aggiunge Greco, riferendosi a proprietari e gestori di uffici, bar, negozi di parrucchiere, ristoranti e così via. "Io - afferma - in un bar dove il 'marziano bianco' ha 'sanificato' il bancone, con tanto di bicchieri appesi sopra, non ci vado perché rischio di bermi una bella quantità di disinfettante".

                              Per non parlare poi del ricorso alla nebulizzazione di disinfettante ambientale all'aperto, che - riferisce l'epidemiologo - non è affatto raccomandato, come testimoniano le linee guida dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) americani, che Greco cita: "Le aree esterne richiedono generalmente una normale pulizia ordinaria e non disinfezione. Spruzzare il disinfettante sui marciapiedi e nei parchi non è un uso efficiente delle forniture di disinfettante e non è stato dimostrato che riduca il rischio di Covid-19 per il pubblico", dunque bastano "le pratiche di pulizia e igiene esistenti".

                              Greco spiega quindi nel dettaglio perché la probabilità di infettarsi toccando superfici, oggetti, tastiere di computer, sedili, borse della spesa, abiti "è infinitamente piccola e risibile nella vita reale". "Sars-CoV-2 è un virus a trasmissione respiratoria e, col suo respiro, un infetto, anche asintomatico, emette miliardi delle ormai famose 'droplets', le microgoccioline di vapore acqueo che possono anche veicolare cellule epiteliali del nostro apparato boccale, cioè un epitelio in continuo rinnovamento. Queste goccioline - prosegue l'esperto - restano sospese nell'aria per un certo tempo per poi cadere a terra o sulle superfici che circondano l'infetto. Alcune di queste goccioline contengono anche cellule dove è attiva la replicazione del virus".

                              "Così un malcapitato può avere la sfortuna di raccogliere con le mani queste goccioline fresche, prima che si disidratino con la conseguente morte del loro contenuto. E tuttavia - precisa Greco - raccoglierle con le mani ancora non garantisce l'infezione, nemmeno se lo sfortunato si mette le mani in bocca: infatti il virus non si trasmette per via cutanea né per via orale, basta la saliva a farlo fuori. Tuttavia il nostro sfortunato cittadino potrebbe creare inavvertitamente un aerosol sbattendo le mani (o in altro modo a me sconosciuto) o, meglio ancora, potrebbe sfregarsi gli occhi, allora sì permettendo l'introduzione nel suo organismo di cellule ancora vive (ma quante?). Insomma, infettarsi raccogliendo il virus da una superficie richiede una sequenza di improbabili, eccessive, sfortunatissime, rare combinazioni".

                              E ancora: i guanti di lattice imposti nei negozi? "L'uso è consigliato negli ambienti sanitari - sottolinea l'epidemiologo - non per il pubblico, al posto del lavaggio delle mani. I guanti di lattice, gomma o cellophane non ammazzano il virus, anzi raccolgono e trasportano le cellule potenzialmente infettate dal virus come le mani nude ma, a differenza delle mani nude, sono meno lavati e provocano un accumulo di sudore delle mani fastidioso e non fisiologico. In ambito chirurgico/sanitario sono essenziali perché si toccano direttamente materiali biologici, mentre in ambiente sociale sono un rito inutile, dannoso per l'ambiente e costoso".

                              Per Greco, dunque, "usare i guanti per portare a spasso il cane o per comprare un giocattolo al nipotino è ridicolo. Per non parlare poi di "sovrascarpe, cuffie per capelli eccetera: non c'è uno straccio di pubblicazione che ne sostenga l'uso al di fuori dell'ospedale". Infine i danni ambientali che tutto ciò comporterà: "Chi pensa allo smaltimento di queste tonnellate di lattice, plastiche, buste , mascherine, divisori?", chiede.

                              Infine l'esperto boccia sonoramente anche i termoscanner, "questi aggeggini da una cinquantina d'euro ormai al portone di molti edifici, fabbriche, uffici. Anche qui - osserva - non sarebbe difficile una rapida stima delle probabilità di intercettare un infetto da Covid-19, in quanto sensibilità, specificità e potere predittivo sono a livelli ignobili, con probabilità reali vicine allo zero". A tal proposito, aggiunge, "sarebbe utile sapere: quanti infetti sono stati identificati nelle centinaia di migliaia di misurazioni quotidiane?".

                              "Da tempo sappiamo che la nostra sicurezza non dipende dall'odore di alcool o varechina, e nemmeno dalla corsa ad analisi immunologiche o speranze vaccinali - conclude Greco - ma dalla pronta risposta dei servizi territoriali, su cui dobbiamo investire per identificare, isolare e tracciare i contatti della persona sospetta infetta. Insomma, dalla dimenticata epidemiologia di campo che pure tanto ha contributo alla nostra migliore qualità di vita".

                              notizia da: Adnkronos.it

                              Comment


                              • Originally posted by arabykola View Post

                                Ah ok

                                adesso pero mi spieghi la differenza tra isolare i positivi e isolare la regione con più positivi

                                ma spiegamelo bene perché io son tonto e non ci arrivo

                                oh si parla di 1 o 2 settimane... ma dove kazzo dovete andare ?

                                tanto quelli che lavorano si muovono, devi andare a fyga?

                                a travoni?

                                al mare?

                                puoi aspettare 1 o 2 settimane che non cambia unkazzo
                                Azzo anche io avrei una gran voglia di uscire dalla Lombardia se vivessi li.. Li capisco
                                Io sono per il tana liberi tutti definitivo
                                "La moto non è solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perché è una cosa troppo bella per non avere un'anima."

                                Comment

                                Working...
                                X