Announcement

Collapse
No announcement yet.

Arriva il compressore anche nella Z

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #61
    Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

    Comment


    • #62
      Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

      Comment


      • #63
        Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

        Comment


        • #64
          Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

          Comment


          • #65
            Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

            Comment


            • #66
              Peccato che:
              manca il forcellone monobraccio
              manca un faro anteriore più sottile (tipo appunto la Z1000)
              pesa troppo!

              Per il resto è da vedere dal vivo all'EICMA prima di scrivere cagate così su due piedi!

              Non mi dispiace il convogliatore di aria, meglio di quanto visto sulll'H2...!
              Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

              Comment


              • #67
                Da MOTO.IT

                Il motore
                Iniziamo dal propulsore, che è naturalmente il quadricilindrico in linea sovralimentato tramite compressore centrifugo che ha debuttato sulle Ninja H2 ed H2R del 2015 ed è stato affinato sulla più recente H2 SX SE. In questa versione, già pronta per l'Euro-5 ma al momento omologata Euro-4, è capace di 200 cavalli (147 kW) a 10.000 giri e ben 137 Newton/metro a 8.500.

                L'erogazione è stata rivista per favorire la coppia ai bassi e medi regimi come si addice a una naked, con collettori di scarico aumentati nella lunghezza e una fasatura della distribuzione rivista rispetto alle applicazioni precedenti. E restando in tema di scarico, l'impianto è stato studiato anche a livello di firma acustica, per offrire un timbro degno di un'ammiraglia di questo livello.

                A livello ciclistico, il telaio a traliccio in tubi d'acciaio, scelto a suo tempo per favorire il raffreddamento sulle unità H2, è stato rivisto per ribilanciare le rigidità in ottica dell'uso specifico della naked. Il telaio si innesta poi in piastre in alluminio; tutte le misure sono state riviste rispetto alle altre applicazioni per le stesse motivazioni di cui sopra.

                Il pacchetto sospensioni prevede una forcella Showa SFF-BP a funzioni separate; al posteriore c'è un monoammortizzatore sempre Showa con leveraggi inediti per il sistema Uni-Trak. Il comparto freni vanta pinze Brembo monoblocco M4.32 con doppio disco da 290 mm, gestite naturalmente dall'ABS KIBS con funzionalità cornering.

                Il peso in ordine di marcia è dichiarato in 239 kg in ordine di marcia. ( by Pinzo™)
                L'interasse è di 1.445 mm, e l'altezza sella è relativamente contenuta con un valore di 830 mm.


                Il pacchetto elettronico
                La Kawasaki Z-H2 offre naturalmente un pacchetto elettronico allo stato dell'arte, in linea con le più recenti proposte della serie. Troviamo quindi diversi riding mode, che permettono di configurare simultaneamente il traction control e le tre modalità di erogazione del motore (Sport, Road e Rain) con una piattaforma inerziale a sei assi che fornisce tutte le informazioni necessarie al corretto funzionamento dei sistemi KTRC (traction) e KIBS, gestite a livello integrato dal sistema KCMF (Kawasaki Cornering Management Function).
                Completano il quadro Launch Control, quickshifter bidirezionale e cruise control elettronico.


                Lo stile
                Le linee, come dicevamo in apertura, uniscono la filosofia Sugomi delle ultime naked Z con diversi elementi tipici delle H2, soprattutto in zona cupolino e fianchetti, con un design ancora più muscoloso sull'avantreno. Diversi gli elementi asimmetrici che trovano giustificazione funzionale nell'architettura del motore sovralimentato, con il coperchio compressore esibito orgogliosamente sul lato destro.
                Tutti i gruppi ottici sono a LED, mentre il cruscotto è un'unità TFT LCD molto completo, sulla falsariga di quelli utilizzati sulle versioni SE delle Kawasaki più recenti, così come i blocchetti a manubrio. Naturalmente implementata la connettività con smartphone grazie all'App Kawasaki Rideology, di cui vi abbiamo parlato in occasione del test della Versys 1000.

                Il prezzo, dulcis in fundo, parte da 17.590 euro - allineato se non inferiore alla migliore concorrente europea, con tre varianti colore a base nera (tinta unita, nero/rosso e nero/verde).

                Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

                Comment


                • #68
                  Sparo....E un bel compressore elettrico? Così calano le temperature e ci piazzano il telaio di alluminio

                  Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


                  Chi non rischia nulla non fa nulla, non ha nulla e non è nulla.

                  Comment


                  • #69
                    Mah,dai dati e le foto messe dal buon Pinzo™ non so se nel nostro mercato (almeno quello italiano) possa avere successo visto che a parte il prezzo ed i cavalli rimane una naked molto diversa dalla concorrenza (come d'altro canto lo è la h2) che tende a spogliare le sue supersportive regalando sensazioni quasi da moto da pista.
                    Se esisteva ancora la Suzuki b-king sarebbe stata la sua diretta concorrente ma qua secondo me farà mercato a sé (di nicchia)
                    Estetica a parte che giudicherei pure io dal vivo mi ha sorpreso molto il prezzo,meno di 18mila euro mi sembrano quasi pochi x una moto così particolare.
                    Il mio cane è bravo a derapare,
                    io a scodinzolare
                    ....

                    Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
                    .....

                    Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
                    Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

                    (Anonimo della Brianza )

                    __________________

                    Comment


                    • #70
                      239kg.
                      kawasaki proprio non ce la fa a fare moto un po meno pesanti.

                      Comment


                      • #71
                        Certo sul dritto sarà un bel proiettile , poi nel misto secondo me le prende da tutte le hyper naked , troppo pesante .

                        Inviato dal mio SM-J730F utilizzando Tapatalk

                        Comment


                        • #72
                          Orcoxxio me l'ero persa, è quasi meglio di lato che davanti, boia che faro tremendo...


                          ​​​​​​
                          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                          Comment


                          • #73
                            Non è male, ha un design tutto suo, ma armonico contestualizzandolo alla moto. Ma è praticamente una moto inutile, 239Kg, su percorsi tipo la costiera prenderà scoppole senza ritegno da una "banale" MT-09 o StreetTriple...Naked così hanno perso tutta la loro essenza...

                            Comment


                            • #74
                              L'unica naked che potrei acquistare da quando non fanno più la B-king...
                              www.radiopopolare.it
                              www.ilmanifesto.info

                              Comment


                              • #75
                                Originally posted by desmodannato View Post
                                Non è male, ha un design tutto suo, ma armonico contestualizzandolo alla moto. Ma è praticamente una moto inutile, 239Kg, su percorsi tipo la costiera prenderà scoppole senza ritegno da una "banale" MT-09 o StreetTriple...Naked così hanno perso tutta la loro essenza...
                                Dici che l'essenza di una moto stradale col motore sovralimentato da 200 cv debba esser quella di primeggiare in un percorso tipo la costiera amalfitana, dove il mezzo più efficace è probabilmente un motorino modificato polini?

                                Comment

                                Working...
                                X